mercoledì 23 dicembre 2015

Tartine con tre farciture: zucchini, tonno e salame. Evviva!!


E' Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi una mano.
E' Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l'altro.
E' Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società.

mercoledì 25 novembre 2015

mercoledì 11 novembre 2015

lunedì 9 novembre 2015

martedì 20 ottobre 2015

lunedì 19 ottobre 2015

EXPO Il giorno dopo e le mie ricette su Worldexporecipies!!!


Tutte le più grosse bestialità avvengono di mattina..
L'uomo si dovrebbe svegliare solo quando termina l'orario d'ufficio...
Karl Kraus (1874-1936)

venerdì 16 ottobre 2015

Torta alle prugne e domani...EXPO finalmente!!!


Dio fece il cibo....



Ma certo il diavolo fece i cuochi...
James Joyce (1882-1941)



Finalmente riesco ad andare a visitare l'EXPO prima che chiuda!!!
Per chi abita nelle vicinanze credo non sia un problema eccessivo ma per chi che come me risiede in una regione diversa, se pur vicina alla Lombardia,  occorre far combaciare  gli orari dei treni e relativi cambi...
Per fortuna, grazie anche a mio figlio sono riuscita a pianificare tutto...
E sperando che la mia sciatica non mi dia troppi problemi..
Comunque stamattina sono andata in farmacia e ho acquistato la tachipirina e spero faccia il miracolo!!!


Oggi propongo alle amiche la ricetta di una tortina semplice e deliziosa ..
La particolarità consiste nell'aggiunta degli ingredienti in base al peso delle uova ( pesate con il guscio)..
Quindi è possibile raddoppiare o triplicare le dosi a piacimento calcolando il tempo di cottura a seconda dello stampo usato!!

Tempo di preparazione: circa 30'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 17 CM.

2 UOVA (GR 110)
IL LORO PESO  DI FARINA (GR 110)
IL LORO PESO IN BURRO(GR 110)
1 CUCCHIAINO DI LIEVITO PER DOLCI
1 PIZZICO DI CANNELLA
1 PIZZICO DI SALE
120 GR DI PRUGNE SECCHE DENOCCIOLATE
 60 GR DI ZUCCHERO
2 CUCCHIAI DI RUM O ALTRO LIQUORE A PIACERE

Per prima cosa porre le prugne ( le mie sono denocciolate e abbastanza morbide ) in uno scolapasta che va sistemato su un pentolino con poca acqua in ebollizione...
Lasciarvele per 10'..
Servirà per idratarle ulteriormente senza inumidirle ...



Pesare le uova come raccomandato  e pesare il burro ...
Montarlo con lo zucchero fino a ridurlo a crema...


Unire un uovo per volta...



Aggiungere il rum...



Setacciare la farina (stesso peso delle uova) con il lievito, il pizzico di sale e la cannella...



E, setacciandola una seconda volta, unirla alla parte liquida dell'impasto...



Versare metà della massa ottenuta in uno stampo imburrato ed infarinato...
Disporvi buona parte delle prugne...circa i 2/3..



Coprire con il restante impasto e disporre il resto delle prugne..
Sprofonderanno durante la cottura..



Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 150° per circa 50'...



Far intiepidire il dolce  e porlo quindi su una gratella  fino a raffreddamento completo...



Non rimane altro che spolverizzarlo con zucchero a velo..
Buon week end a tutti!!