lunedì 7 dicembre 2015

Madeleines alla rosa


Anche per i più grandi uomini di stato far politica vuol dire improvvisare...


E sperare nella fortuna..
Friedrich Nietzsche ( 1844-1900)



Ormai di madeleines ne ho preparato a centinaia ...e vengono sempre bene...
Sono veloci da impastare specialmente se si usano le fruste elettriche e si hanno a disposizione gli stampi adatti...
E come tutti gli stampi in silicone sono piuttosto costosi ( io ne posseggo 4 e mi servono tutti per utilizzare la quantità di impasto indicato nella lista ingredienti..
Quindi se si vogliono preparare questi soffici dolcetti che spariscono in un attino, almeno a casa mia o meglio a casa di mia figlia (i miei nipotini li fanno fuori in quasi due colazioni e mi auguro che la loro mamma riesca ad assaggiarne almeno qualcuno) occorre affrontarne la spesa....
Suggerisco inoltre di non acquistare stampi  che costino troppo poco: la qualità del materiale è basilare...
Le foto del passo ( incredibilmente non le avevo scattate) sono andata a recuperarle da un'altra preparazione...
Suggerisco, e qui concludo, di non lasciarsi tentare dal tritare il cioccolato con il mixer... infatti si ottengono delle palline che difficilmente si riesce ad amalgamare alla preparazione..
Occorre tritarlo a mano e con un coltello affilato... 
Un ultimo suggerimento: l'impasto si dovrebbe lasciare in frigo per almeno 3 ore ( si può preparare anche con un giorno di anticipo) e disporlo freddo com'è nei piccoli alveoli dello stampo...
Con il calore del forno si adatteranno alla forma e in seguito si formerà la classica gobbetta..


Tempo di preparazione: 10'
Costo: Medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER 36 PEZZI

200 GR DI FARINA 00
9 GR DI LIEVITO PER DOLCI
1 BUSTINA DI VANILLINA
1 PIZZICO DI SALE
2 UOVA GROSSE O 3 MEDIE
100 GR DI BURRO
120 GR DI ZUCCHERO
1 PIZZICHINO DI CANNELLA ( FACOLTATIVO)
3 CUCCHIAI DI PANNA O LATTE
75 GR DI CIOCCOLATO CON ESTRATTO NATURALE DI ROSA ( BARATTI &MILANO) O ALTRO CIOCCOLATO

Setacciare la farina con il lievito , il pizzico di sale e la vanillina..
In una scodella montare per almeno 3'/4' con le fruste elettriche le uova e lo zucchero...



Aggiungere a filo il burro fuso e tiepido...


La farina mescolata con il cioccolato tritato...
E il latte o panna..
Mescolare sempre con cura...
Sigillare la scodella con pellicola trasparente e porre in frigo per almeno 3 ore..


Accendere il forno ventilato a 170°...
Con un cucchiaio prelevare piccole porzioni d'impasto e depositale nei piccoli vani dello stampo..
Con le quantità indicare e con 4 stampi io ottengo 36 madeleines..
Non occorre pareggiare e assestare ...


Con la cottura la pasta si disporrà naturalmente nei piccoli alveoli..
Infornare una teglia per volta e cuocere per 8'/10'..


Far raffreddare le madeleines nello stampo quindi sistemare le madeleines in un piatto...



Io non le conservo mai in alcun modo...
I miei nipotini se le fanno fuori in due colazioni...
E anche la loro mamma!!



A presto con altre newsssss!!

2 commenti:

Ale ha detto...

Sono davvero splendide, bravissima! :*
A presto,
Ale
http://www.golosedelizie.com/2015/12/risotto-con-uva-e-salsiccia.html

andreea manoliu ha detto...

Non li ancora preparati ma mi hai fatto venire voglia di farli anche io ! Troppo belle e golose !