martedì 29 dicembre 2015

TORTA AL CIOCCOLATO E ALCHECHENGI



Raramente un uomo pensa a qualcosa più seriamente...


Che al suo pranzo...
Samuel Johnson ( 1709-1784)


Da stamattina ne ho fatto da vendere e da appendere...
In tutto, durante la giornata, ho preparato ben 4 torte ..tutte da regalare ad amici e famigliari...
E ora mi riposo postando la ricetta di questa torta al cioccolato che mi ha fatto tribolare..
E pesa gli ingredienti...
E fai le foto dei vari passaggi.
E inforna stando attenta che tutto vada a buon fine..
E rifai la base  della torta che propongo oggi perché non solo si è rotta mentre la trasferivo dallo stampo al piatto da portata ma i bordi si sono in parte ripiegati su se stessi...
Grrrr.
E rifalla sullo stesso passo stando attenta a non fare gli stessi errori..
Le amiche che mi seguono e che stanno ai fornelli sanno esattamente cosa intendo..
Ma alla fine il risultato compensa tutte le fatiche!!


La ricetta, con parecchie variazioni , è tratta dal portale Marmiton

Tempo di preparazione: per la base 15' più 15' per la cottura in bianco
Costo: Medio
Difficoltà:**

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22 CM DI DIAMETRO

PER LA BASE

200 GR DI FARINA 00
100 GR DI STRUTTO
80 GR DI ZUCCHERO
1 UOVO
1 PIZZICO DI SALE

PER IL RIPIENO
200 GR DI COCCOLATO FONDENTE AL 72% ALL'ARANCIA
1 CONFEZIONE DI CREME' FRAICHE
80 ML DI LATTE
1 UOVO

Ho usato lo strutto con un buonissimo risultato ma si può sostituire con il burro...
Lasciare lo strutto almeno 1 ora a temperatura ambiente..
Porre nel boccale del mixer la farina, il pizzico di sale e lo strutto ormai morbido...
Azionare il robot per qualche secondo..


Ottenuto un composto  sbriciolato come appare in foto aggiungere lo zucchero..


E l'uovo...


Ottenuta una massa come appare in foto estrarla dal mixer, lavorarla brevemente, avvolgerla con pellicola trasparente e porla in frigo per almeno 30'..


Ora stenderla con il matterello in modo da ottenere una sfoglia non troppo sottile ( il primo fallimento era dovuto non solo al fatto che l'avevo stesa troppo sottile ma anche  perchè avevo  eliminato l'eccedenza troppo a filo del  bordo ...di solito si ritira parecchio in cottura)..


Per la cottura in bianco porre un foglio di carta da forno sulla base e riempirla di fagioli ( sempre gli stessi che uso da anni)..
Infornare in forno preriscaldato ventilato  a 170° per circa 10'/15'.
Levare quindi la carta con i fagioli e far dorare la base per altri 5'.
Il più è fatto!!


In un pentolino a fondo spesso mescolare la cremè fraiche ( si trova al supermercato) con il latte..


Unire il cioccolato a pezzetti e mescolare fin quando si è sciolto perfettamente..
Far intiepidire quindi mescolare alla crema l'uovo intero..


Quando la crema al cioccolato è tiepida versarla nella base spatolando in modo da rendere la superficie più liscia possibile..


Ecco la torta prima della decorazione...


E dopo..


Trovo che gli alchechengi, oltre ad essere buonissimi, siano molto decorativi!!
A presto ragazze... magari riesco a postare qualcosa prima della fine dell'anno..
E fare gli auguri!!

4 commenti:

Ale ha detto...

E' splendida!

andreea manoliu ha detto...

Sai che queste cose capitano solo a quelli che si adoperano di fare qualcosa, altrimenti, non sentirai mai coloro che non faranno niente, perciò sono cose che anche io e penso che altre blogger incontrano ogni tanto. In compenso, il dolce sembra molto goloso, ha un bel aspetto e così cioccolatoso... che delizia ! Un grande augurio per un felice e sereno anno nuovo a te e alla tua famiglia !

Mammazan ha detto...

Grazie ragazze per essere passate qui da me!!
Auguri per l'anno nuovo!

Simo ha detto...

sei sempre tanto generosa con tutti...addirittura tre torte ha preparato!
Un grande abbraccio amica cara e buon anno nuovo...che sia ricco solo di salute, pace e cose belle!!!