domenica 22 novembre 2015

Simil strudel ai due formaggi


Si vive una volta sola....


E qualcuno neppure una...
Woody Allen ( 1935)



Care amiche pensate già a stilare il menù di Natale o della vigilia??
Io per fortuna, come lo scorso anno, andrò con la mia  famiglia al ristorante ( con grave disappunto di mio figlio che vorrebbe il solito pranzone di Natale come organizzavo in passato), ma non mi mancheranno occasioni per preparare  qualcosa di buono visto che ci sono dei compleanni che cadono proprio nei prossimi giorni...
Questa ricetta che propongo oggi è l'ideale, credo, per coniugare velocità di preparazione e ottima riuscita..
Nei tag ho indicato che la ricetta è adatta anche ai vegetariani...
Basterà eliminare la coppa che è nella lista ingredienti senza che la preparazione ne possa risentire.
Può essere, a seconda dei casi, un antipasto, un piatto di mezzo o anche unico specialmente se accompagnato da una bella insalata...
A voi care amiche, nel caso la ricetta sia di vostro gradimento, la scelta!!



Tempo di preparazione: circa 15'
Costo: Medio
Difficoltà;*

INGREDIENTI 

1 CONFEZIONE DI PASTA SFOGLIA RETTANGOLARE
2 COSTE DI SEDANO
30 GR DI BURRO O OLIO EXTRAVERGINE
3-4 FETTE DI COPPA O PROSCIUTTO COTTO 
120 GR DI PROVOLONE AURICCHIO DOLCE
70 GR DI GORGONZOLA DOLCE
1 UOVO
 POCO PEPE.
NO SALE

Eliminare i filamenti dalle coste di sedano...


Tritare abbastanza finemente con la mezzaluna...



Porre la dadolata in un tegame antiaderente e farla insaporire con il burro o l'olio se si preferisce...
Far raffreddare...



In una scodellina radunare la coppa o il prosciutto a dadini, il sedano e il provolone anch'esso ridotto in cubettini..



Amalgamare il tutto con un uovo intero e se gradita una spolverata di pepe bianco macinato al momento...
Non salare...
Ci penseranno i formaggi a conferire al piatto la giusta sapidità...


Srotolare la pasta sfoglia rettangolare..
Disporre il ripieno come appare in foto...



Piegare i lembi come si ben vede qui sotto..



Bagnare con poca acqua i bordi  della pasta sfoglia lasciata libera e piegarla a libro sulla farcia posta sulla base...
Rivoltare il lungo rettangolo in modo che la parte di giunzione si trovi in basso...


Pennellare con poco latte e infornare in forno preriscaldato, ventilato a 180° per circa 20' o perlomeno fin quando la sfoglia appare ben dorata..



Far intiepidire e tagliare a fette..



Si può preparare con anticipo e poi al momento opportuno scaldare nel forno tradizionale per pochi minuti o anche nel microonde specie se combinato.
Buona domenica a tutti!!!

6 commenti:

speedy70 ha detto...

Quanto mi piacciono questi strudel salati... molto gustoso e invitante il tuo, bravissima cara!!

Mimma Morana ha detto...

che bontàà!!!! ho tutti gli ingredienti e mi hai dato un'ottima idea!!!

Aglio Olio e Fantasia ha detto...

Idea interessante. Grazie.. Molto bello

Aglio Olio e Fantasia ha detto...

Idea interessante. Grazie.. Molto bello

andreea manoliu ha detto...

Con poco si ottengono grandi soddisfazioni, complimenti e buona serata !

Angelica Parisi ha detto...

La pasta sfoglia nella mia casa è sempre ben gradita! Cerco di utilizzarla poco ma quando preparo una torta salata o uno strudel finiscono in men che non si dica!