sabato 21 novembre 2015

Crema golosa ai due cioccolati



Gente famosa pensa di poter restare per sempre sulla cresta dell'onda, senza realizzare che ciò è contro le regole della vita..


Non si può restare in cima a lungo..è un fatto naturale...
Olivia de Havilland (1916)



Allegato alla rivista che mi arriva  settimanalmente con la posta  ho trovato un  libriccino con alcune le ricette di Iginio Massari create per pubblicizzare un filtro per acqua....
Mi sono immersa nella lettura delle ricette (parecchie) elaborate dal maestro: le foto erano splendide ma anche se fossero state brutte nulla avrebbero tolto alla bellezza dei dolci da lui ideati..
E non ne ho trovato una che sarei stata in grado di realizzare con le mie possibilità...
Mancanza di esperienza, mancanza di alcune materie prime ( a volte costose) che sono sì acquistabili su internet ma poi non adatte ad un saltuario uso casalingo...
Realizzata una certa ricetta poi del resto cosa me ne sarei fatta???
Nell'Arte del Dolce di Ernst Knam,  che adoro, e da cui è tratta questa ricette ed altre preparate in passato, tutto sembra più facile e a portata...umana!! 
Ecco qui una crema facile da realizzare, da consumare e da regalare soprattutto..
Ne ho subito dato un vasetto piccolo a mia figlia tanto per avere un giudizio..
Il giorno dopo era già finito!!

  

Tempo di preparazione: circa 15'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER 2 BARATTOLI

300GR DI PANNA FRESCA
30 GR DI  SCIROPPO DI GLUCOSIO
400 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
150 Gr DI CIOCCOLATO ALLE NOCCIOLE
50 GR DI BURRO

In un capace pentolino a fondo spesso versare il glucosio....



La panna, mescolare per bene  portare all'ebollizione...



Aggiungere il cioccolato fondente (quello che usato io è al 72%)
e mescolare fin quando si è sciolto..



Unire ora il cioccolato alle nocciole e continuare a mescolare fin quando si è ottenuta una crema vellutata....



Per ultimo aggiungere il burro e mescolare fin quando si è sciolto...



Versare nei barattoli tenuti in caldo o nel forno (80° per 20') o come ho fatto io posti sul termosifone che era bollente..



Tappare immediatamente i barattoli e coprirli con un piccolo plaid per farli raffreddare gradualmente...
La crema potrà apparire ancora fluida a lungo mentre è ancora un poco tiepida ma un volta che si è ben raffreddata si sarà solidificata per bene...
Sul libro di Kam indica che la durata è di un mese ma io credo che la crema imbarattolata a dovere possa durare di più...
E comunque non credo che possa durare a lungo....comunque!!!
Buon week end!!!

8 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Quando si tratta di cioccolato, non si può dire di no, è una vera golosità ! Ottima per essere spalmata o farcire dei dolci ! Buon sabato !

La cucina di Esme ha detto...

super goloso questo barattolino, come vorrei affondarciil cucchiaio!
buon we
Alice

Ale ha detto...

Che delizia!!

Roberta ha detto...

pensavo che Knam fosse difficile.se c è qualche ricetta senza glutine postala.pensavo di prendere il suo libro tutto senza glutine ma non vorrei fosse una fregatura come quello di marcelo ferrarini che usa solo i mix pronti per dolci e pane a non insegna a usare farine senza glutine tipo riso etc.non capisco perchè non dicono come fare da soli i mix,in casa.sembrano dei gran segreti...

Gloria Baker ha detto...

Delizioso cara !!
Un bacione :)

Mammazan ha detto...

@Roberta
Non credo che il libro di Knam possa essere una fregatura, ,mi sembra una persona molto seria e affidabile..
Per le ricette senza glutine io proverei a sostituire la farina 00 con quella di riso e aggiungere anche della fecola..
In commercio ci sono comunque delle farine senza glutine da usare in sostituzione delle farine normale..
Non rimane che fare degli esprimenti.
Se posso cerco di farli io !!
Un abraccio

Aglio Olio e Fantasia ha detto...

Knam è eccellente! Devo ancora provare ancora la torta ai tre cioccolati... Sei stata brava, il cioccolato mette sempre il buon umore!

Aglio Olio e Fantasia ha detto...

Knam è eccellente! Devo ancora provare ancora la torta ai tre cioccolati... Sei stata brava, il cioccolato mette sempre il buon umore!