martedì 17 novembre 2015

Plum cake ai fichi e zenzero candito


IL lavoro non piace a nessuno ma a me piace quello che c'è nel lavoro....



La possibilità di trovare se stessi
Joseph Conrad ( 1857-1924)



Penso che dedicarsi alla preparazione di un dolce o comunque a un qualunque  tipo di pietanza per i nostri cari o amici  come a una qualsiasi attività manuale sia veramente terapeutico...
La mente è impegnata e forse, dico forse, si riesce per qualche minuto a non pensare ad altro...
Ora come ora però ai problemi quotidiani ( e chi non li ha?) se ne aggiungono degli altri e non di poco conto...
E spesso mi chiedo come andrà a finire con tutte le guerre in corso e le molto probabili ritorsioni verso la società occidentale.
E sono preoccupata non dico per me che vivo in una tranquilla cittadina di provincia ma per coloro i quali vivono in altri contesti urbani più grandi e che per recarsi al lavoro  devono prendere i mezzi pubblici, o semplicemente andare a cena al ristorante  o a teatro o ad un concerto ...
E' vivissimo nella mente di tutti quello che è appena successo!



Fonte: "Muffin e dolcetti" con qualche variazione..

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
200 GR DI FARINA AUTOLIEVITANTE
150 GR DI ZUCCHERO DI CANNA
120 GR DI BURRO
70 GR DI ZENZERO CANDITO
120 GR DI FICHI SECCHI
40 GR DI CACAO AMARO IN POLVERE
2 UOVA
185 GR DI LATTE

Nel caso i fichi siano secchi  porli a bagno in acqua tiepida per 15'..
Quindi tamponarli con carta da cucina...



E tritarli..




Setacciare la farina con il cacao amaro...


Con le fruste elettriche montare il burro morbido con lo zucchero di canna...



Unire un uovo per volta....



La farina setacciata precedentemente con il cacao amaro...



Alternandola al latte..



Con una spatola di silicone ( o un cucchiaio) mescolare la massa con i datteri infarinati ( eliminare l'eccesso di farina)...



E, per ultimi, aggiungere i cubetti di zenzero candito...



Versare la massa ottenuta in uno stampo di metallo ben imburrato e infarinato ( se viene usato uno stampo di silicone questa operazione non è necessaria)...



Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato sui 175° per circa 45'-50'..
Ognuna si regolerà a seconda del proprio forno...




Saggiare la cottura del dolce con uno stuzzicadenti...
Se quest'ultimo è cotto a puntino lo stuzzicadenti uscirà asciutto...



Lo zenzero contiene molteplici   proprietà curative ....
Magari consumato anche in altri contesti....
Per saperne di più andare a vedere qui..
E come sempre non esagerare !!
Buona giornata a tutti!

2 commenti:

Aglio Olio e Fantasia ha detto...

Immagino il profumo con lo zenzero... Ha un aspetto fantastico!

andreea manoliu ha detto...

Passo direttamente al dolce perché del resto come sempre non ci sono parole e anche se si parla, chi ha nel sangue è difficile far smettere.....purtroppo....
Il tuo dolce è meraviglioso, immagino il buon gusto dello zenzero, che piace anche a me mettere nei dolci ma anche nei salati. Dovrei passare per prendere una fetta per l'ora della merenda ma so che non è possibile e allora mi la godo virtualmente !