domenica 25 ottobre 2009

Cake alla zucca.......spiritosa


L'odio è una faccenda del cuore.....



Il disprezzo, della mente......

Arthur Schopenhauer (1788-1860)



Ancora una preparazione con la zucca??????



Oh yesssssss!!!!!



Anche perché almeno non si compri solo un pezzo di zucca giusto per preparare un contorno o un dolce, come in questo caso, spesso può capitare che la suddetta zucca la si abbia a disposizione magari proveniente dall'orto di casa ........



O venga regalata come mi capitò una volta: peso 8 (otto) kili........



Ne feci di tutti i colori: ne diedi un bel pezzo a mia madre, preparai marmellate speziate e chutneys .........purtroppo niente foto......



Anche perché all'epoca l'idea di avere un blog non mi sfiorava assolutamente.......



E credo anche di non ricordare neanche le ricette relative....ma con un po' di buona volontà........



Come dicevo nella chiusa del post precedente mi era avanzata un pò di zucca cotta per cui, facendo riferimento ad una ricetta scovata in rete (chiedo scusa all'autrice, ma non trovo l'appunto su cui avevo annotato la fonte) debitamente ridimensionata e un poco modificata ve la propongo.......



L'unica modifica da apportare nel caso di intolleranze può riguardare il burro che potrebbe essere sostituito con l'olio ma in quantità inferiore a quella consigliata per il burro appunto ........



Un'amica mi ha scritto in un commento che non ama i dolci a base di liquore (qui c'è del liquore all'arancia che conferisce solamente un delicato aroma)....

Posso affermare che la nota alcolica non si avverte più a cottura avvenuta......



Mi sono accorta che sono diventata un po' grezza nella presentazione.......



Il dolce appare nudo e crudo così come l'ho tirato fuori fuori dal forno...neanche un velo di zucchero a velo...... ma tanto badiamo alla sostanza, non è vero????

Tempo di preparazione: circa 20'/30' più il tempo di preparazione della zucca (sbucciatura, riduzione in dadolata e cottura circa 10' )
Costo: medio
Difficoltà:**


INGREDIENTI

300 gr di zucca cotta in acqua zuccherata
120 gr di Fumetto di mais (in mancanza usare il Fioretto)
160 gr di farina 00
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
1 fialetta di aroma di vaniglia (in mancanza aggiungere alle farine 1 bustina di vaniglia)
1 dl di liquore all'arancia
130 gr di zucchero
90 gr di burro
3 uova medie

La zucca che ho usato e che è una parte della stessa che appare nel post precedente è tonda .....



E va sbucciata......ha una bella buccia bella dura, ridotta in dadolata e cotta in acqua zuccherata ( 2 cucchiai ) per circa 10'.......



Il liquore all'arancia è il mio ed è stato preparato almeno 2 anni fa (qui in casa preferiscono il limoncello che va giù che è un piacere).......



Ecco la zucca cotta: va lasciata almeno 30' in uno scolapasta affinché perda tutta l'acqua di cottura...deve apparire bella asciutta.......



E qui la zucca frullata.....

Altre fasi della preparazione non ce ne sono...... andavo di fretta!!!!!!

Setacciare 2 volte il fumetto e la farina con il lievito e un pizzico di sale.....

Trasferire il tutto in una capace scodella......



In un'altra scodella versare la purea di zucca e unire lo zucchero, il liquore all'arancia, la fialetta di di vaniglia, il burro fuso e appena tiepido e le uova sbattute, mescolando il tutto accuratamente con una frustina......



Versare a filo il composto liquido alle farine mescolando il tutto e con vigore .......


Basterà usare un cucchiaio......



Si dovrebbe ottenere omogeneo e morbido.......



Versare il tutto in uno stampo pennellato di burro e cosparso con farina gialla.......

Livellare con cura.......



Ed infornare in forno preriscaldato e ventilato a 170' per almeno 45'........

Dopo circa 20' coprire il dolce con un foglio di carta da forno perché tende a scurire mentre la cottura deve ancora continuare per ancora 25'/ 30'.......



La prova dello stuzzicadenti è importate perché a dispetto del colore bello dorato il dolce all'interno potrebbe essere ancora poco cotto........

Spegnere il forno solo quando lo stecchino esce asciutto dalla preparazione......



Far raffreddare intiepidire il dolce e sformarlo su una gratella.......

Io l'ho presentato sia visto dalla pagina inferiore, che è decorato grazie allo stampo particolare ,che dalla parte superiore....e mi sono anche dimenticata di cospargerlo con lo zucchero a velo........

Volendo abbellirlo consiglierei di farlo solo con lo zucchero vanigliato e non con il cacao perché potrebbe alterare leggermente il profumo all'arancia residuo dell'aggiunta del liquore che assolutamente non fa notare la sua gradazione alcolica....

E con queste ultime e saccenti note auguro una buona giornata a tutte le mie amiche e a coloro che passano di qui!!!

24 commenti:

Federica ha detto...

non ho ancora sperimentato dolci con la zucca..e questo mi piace in tutti i sensi..domandina: il gusto della zucca si sente molto???
grazie e buona settimana!

eli ha detto...

Sai che questo dolce mi piace ancora di più di quello di ieri!
Però se li avessi davanti li mangerei tutti e due (eheheh)
Ho una domanda tecnica: il fumetto è ancora più fine del fioretto?
Ti auguro un buon lunedì!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Vai tranquilla va bene anche senza zucchero,non guardo a certe formalità.... la mangio volentieri anche così...

Mary ha detto...

Interessante questo cake con la zucca , dev'essere buona!

Maurina ha detto...

Si', e' la sostanza quella che conta. Buonissimo !!

manu e silvia ha detto...

Caspita, con una zucca così grande...un dolce ci stava per forza!!
davvero buonissimo e ci incuriosisce la farina di mais...non l'abbiamo mai provata!
un bacione

Vanessa ha detto...

Ho inserito il tuo banner e creato il post grazie per la tua iscrizione all'associazione golosi :D baci

Claudia ha detto...

Sembra buonissimo!!!!!! .-)))))Baci e buon lunedì!!!!

Simo ha detto...

Che colore meraviglioso...e chissà che buono!
Anch'io ho una bella zucca che mi han dato e che a giorni sarà pronta...slurp.........
Si, perchè ora prende ancora il sole tutti i giorni...

Edi ha detto...

E' da qualche settimana che ho in mente solo la zucca ed oggi finalmente ne prenderò una generosa porzione per il dolce di Halloween!! Il tua cake e davvero gradevole, semplice e perfetto così com'è senza l'aggiunta di sfronzoli decorativi! baci

Mariù ha detto...

Me lo ricordo questo stampo, lo adoro!
E i dolci di zucca sono sempre il top, c'è poco da fare. Vai pure avanti che non ci annoiamo.
Un bacione,
m.

iana ha detto...

wow, ma è strepitoso!

dolcipensieri ha detto...

dolci con la zucca mai fatti, a vedere questa delizia viene proprio voglia... baci baci

il_cercat0re ha detto...

che bello anche questo stampo! il liquore all'arancia deve abbinarsi benissimo.

cris ha detto...

Deve essere veramente morbidoso.... la ricetta me la sono già segnata!!! Baci

Lady Cocca ha detto...

Ciao se ti puo' interessare è pronto e pubblicato il pdf della raccolta "Fior di carciofo!"
Ti aspettooooooo Lady Cocca

Clementina ha detto...

Una favola! Vorrei regarti per questa bellissima ricetta il premio Halloween 2009. NOn so come mandartelo, se ti va puoi venirlo a prendere sul mio blog. Sei bravissima!

emamama ha detto...

sostanza SI..e che sostanza...deve essere buonissima e visto che mai ho fatto dolci con la zucca,credo sia giunta l'ora....te la copio!!
bacioni

Marm ha detto...

Carissima Grazia, ho apprezzato tanto i dolci alla zucca. Tra poco infatti arriveranno in omaggio le zucche prodotte dalla piantagione, beh no... dall'orto di mia cugina e dopo i doverosi tortelli di zucca, un dolce al cucchiaio di zucca, zucca fritta, cotta, in purea proverò il tuo cake. Ho gradito moltissimo l'accenno alle intolleranze. Grazie, buone settimana Donatella

marifra79 ha detto...

Sono arrivata troppo tardi, chissà se ne è rimasta una fetta...troppo buona questa torta con la zucca!!!!Bravissima!!!!Un abbraccio

Lacrima ha detto...

i dolci e i cibi con la zucca sono davvero interessanti, pero il gusto si sente abbastanza... tutto dipende da quanto metti. almeno questa e la mia esperienza nel cucinare e usare la zucca anche nei dolci

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

Ciao! Ecco la torta che cercavo! :) Solo una domanda: il fumetto di mais dove posso trovarlo? in alternativa, cosa posso usare?
Franci

Mammazan ha detto...

@Franci
Il fumetto è una farina di mais molto fine tanto che la puoi setacciare come la farina 00.
Io la trovo di rado e solo nelle fiere di paese ma la puoi sostituire con il Fioretto che trovi facilmente nei vari supermercati ...
Il dolce verrà ugualmente buono solo un pò più granuloso
Fammi sapere come ti è riuscito!