mercoledì 5 maggio 2010

Crostata classica ma....con pasta frolla alla lavanda


Chi non ha guai e se li va cercando......



Benedetto Iddio che glieli manda.....

Proverbio di .....mia nonna!!



Sono a Torino a casa di mia madre (86) che si secca molto sia quando mi metto a lavorare per 30' al pc ....



Sia quando chiacchiero al cellulare... ma è curiosa come una scimmia ...

Vuol sapere chi mi chiama e se se parlo con i figli spesso le conversazioni diventano a tre.......



E se ricevo un messaggio mi avverte per prima se non lo leggo immediatamente e mi chiede :"Cosa dice??"...



Per cui stasera vado veloce anche perchè il dolce che propongo è un classico......



Quasi mi vergogno di postare una cosetta così.....

Ma ho voluto dare una botta di vita all'impasto aggiungerndo dei fiori di lavanda secca.....



Mi sono detta: " Se si preparano i biscotti alla lavanda perchè non metterla nell'impasto della frolla di base???".....

Tempo di preparazione: circa 15' più il riposo della frolla in frigo..almeno 30'
Costo: basso
Difficoltà: *

INGREDIENTI

300 gr di farina 00
120 gr di burro
120 gr di zucchero
1 pizzico di sale
1 uovo e 1 tuorlo

pochissima acqua fredda
2 gr di fiori di lavanda secchi

Versare nel bicchiere del mixer i fiori di frolla sbriciolati a mano con la farina, un pizzico di sale, il burro a pezzetti, lo zucchero l'uovo e il tuorlo e un poco di acqua freddissima azionando il robot ad ogni elemento aggiunto......



Lavorare brevemente, avvolgere nella pellicola trasparente e porre in frigo per almeno 30'.....



Stendere ora con metterello una sfoglia spessa 4-5mm e sostemarla in una teglia imburrata ed infarinata del diametro di circa 24 cm.... veramente io ho preparato con la stessa dose anche un'altra di base 17 cm.....



Raccomando di usare come farcitura una marmellata dal gusto poco deciso...io ho pensato che quella all'albicocca potesse andare bene escludendo quella alle fragole, ribes et consimilia perchè con troppo "carattere"......



Altrimenti il profumo della lavanda potrebbe essere coperto dal gusto troppo deciso della marmellata.....



Decorare con strisce di pasta e con delle foglie ricavate con un tagliabiscotti inserendo sotto ognuna un pezzetto di carta d'argenro per evitare che si appiattiscano......



Infornare partendo da forno freddo e impostatndo la temperatura si 160°.....

Una mez'ora e la crostata è ..pronta per l'uso!!!

Baci a tutti e ...alla prossima!!!

22 commenti:

BARBARA ha detto...

una novità mondiale...mai sentito di una frolla alla lavanda...geniale!

arabafelice ha detto...

Nemmeno io l'ho mai sentita, brava! Chissa' che profumo!

manuela e silvia ha detto...

Ciao Grazia! Splendida l'idea di questa frolla! Con la lavanda nell'impasto avrà acquisito certamente un delizioso e fresco profumo!
Semplice ma con quella nota particolare che ti contraddistingue!
baci baci

Ely ha detto...

grande donna la tua mamma valà :-)))) bella questa crostata profumata! mi piace molto anche la decorazione con le foglie grazie dell'idea :-)

Roberta ha detto...

meravigliosa!! :D bravissima!!

Max ha detto...

Profumatissima, io ho il sale alla lavanda e quando lo uso tutto diventa molto profumato, che schiccheria la stagnola per i ricci della crostata... super. baci e alla prox.

ELel ha detto...

Interessante variante! Io però sono un po' allergica al profumo della lavanda, che mi fa starnutire per due ore, mangiandola non so che cosa succede però!

Alessandra ha detto...

Questa frolla è strepitosa e mi ha lasciata senza parole...Tocca che ripianto la lavanda in giardino!!!!!
A presto!
Alessandra

viola ha detto...

Bellissima la crostata, sarà che ho una passione per la pasta frolla.
Con la lavanda è da provare....in effetti il tuo ragionamento non fa una piega.
Perchè no?

Patricia ha detto...

Amo la lavanda, nei dolci o nelle confetture temo l'effetto saponetta. e dici, però, di utilizzare una marmellata del sapore delicato, evidentemente la lavanda è un "sentore" di produmo e sapore... insomma, da provare....bela idea:) Un saluto
Patricia

annaferna ha detto...

un classico......ma proprio queste sono le ricette più buone...e la lavanda....l'unica cosa che non ho ancora fatto con questi fiori è mangiarli....ora mi tocca fare anche questo :D
bacibaci

raffy ha detto...

che bella che è Grazia! sei stata favolosa! e poi deve essere squisita! ho provato una tua ricetta! appena la posto ti avviso!!!

Simo ha detto...

Mi hai incuriosita...sai, la lavanda nei dolci mi lascia un pò dubbiosa...ho paura dell'effetto saponetta, ecco.
Il risultao mi sembra però ottimo...come sempre!
baci

Dolce D. ha detto...

una volta ho assaggiato dei biscotti alla lavanda ma mi hanno lasciata un pò perplessa...magari con la marmellata andrebbe un pò meglio!

marzia ha detto...

...meno male che esistono le mamme :D e che bellezza questa frolla profumata!! :):) ma che vergognarti, cara...è una stupenda ricetta, una signora crostata :) COMPLIMENTI! :)un abbraccio

Luciana ha detto...

Chissà che buona deve essere, è un'idea particolare e profumata...sicuramente una frolla molto delicata!!! complimenti è una gran bella ricetta!!!! un bacione

Damiana ha detto...

Ma come ti vergogni,è uno spettacolo.E' sempre bello vedere le cose fatte bene e tu sei una maestra.Bella l'idea delle foglie ondulate..hai visto c'è sempre da imparare!baci!

Federica ha detto...

fantastica questa crostata!! complimenti!

La Gaia Celiaca ha detto...

ma anche la frolla alla lavanda. ma dove le trovi tutte queste idee? sei una fucina inesauribile.

questa frolla è bellissima, mi sono piaciute pure le foglioline sollevate.

vorrei essere lì per sentirne il profumo!

emamama ha detto...

che originale....la frolla alla
lavanda....bravissima come sempre!!
a presto,Enza

nonnagiulo ha detto...

Ho già provato la lavanda nei biscotti ed è gradevolissima, da provare subito nella frolla! Idea super: la stagnola per non far abbassare i "riccioli"!
Ma il risvolto più simpatico è stata la tua mamma!!!! Dalle un bell'abbraccio da parte mia!!! Ciao

Anonimo ha detto...

namensko varcevanje [url=http://www.varcevanje.info]pokojninsko varcevanje[/url]