venerdì 7 maggio 2010

Pollo al curry e riso pilaf e....lo spelling!!!!


Gli uomini quando sono tristi si limitano a piangere sulla propria situazione......


Quando si arrabbiano allora si danno da fare per cambiare le cose.......

Malcom X

Perché ho citato lo spelling nel titolo del post?????

Semplice!!

Per quei due o tre che non conoscono l'inglese ( io lo parlo abbastanza speditamente...quasi come un gangster dando l'impressione di conoscerlo meglio di quando non sia in effetti) lo spelling è necessario per poter scrivere correttamente ciò che viene detto in quella lingua e si usa soprattutto con i nomi.......

P come Palermo
R come Roma e così via.....



Quando mi hanno consigliato di andare alla Kiros, che è un centro convenzionato con l'ASL per fare la mia maledetta risonanza magnetica, mi hanno anche dato il numero di telefono e la cosa è finita lì ......ho telefonato e prenotato.....

Ma quando stamattina ho consultato lo stradario perché non mi ricordavo il numero della via sono andata a vedere l'indirizzo consultando sotto il nome Kiros...diceva sì che dovevo prendere la metro ( che non ho preso) comunque direzione Porta Susa ( chi abita a Torino sa dov'è) ..

Ricordavo anche il nome della via ...c'era un Amedeo comunque...

Per non farla troppo lunga il nome esatto dell'istituto era Chiros ..vicino a Porta Susa e molto più vicino dell'altro Kiros, dove mi sono diretta io in prima istanza e che si trovava a 2 Km di distanza o a me sono sembrati tali dalla suddetta stazione .....

Con la lingua di fuori e sotto la pioggia sono comunque arriva a destinazione con soli 15' di ritardo.....

E il nome della via esatto era Via Vittorio Amedeo III e non Via Amedeo Avogadro... tutti e due al N. 8!!!!!

Troppi Amedei nei nomi delle strade di Torino!!!!!



Ma parliamo di questo piatto unico che ha fatto parte delle cena della settimana scorsa....

Ho postato la ricetta delle piadine....ovviamente c'era una montagna di stracchino ( lo squaqquerone me lo sognavo) e prosciutto di Parma...

Poi ho servito il pollo la cui ricetta è tema del post.....

E i due dolci...ho postato anche quelli e cioè la crostata alla lavanda e la cheese cake alla ricotta...li trovate andando più giù nell'elenco dei post....

Io ho voluto soffrire disossando 4 grosse cosce e sovracosce di pollo ...ma chi non ha bisogno di martirio può usare il petto di pollo per quanto io sia convinta che la carne ho ho usato sia più saporita..

Foto poche le ho scattate alla veloce prima di andare in tavola e per fortuna perché è rimasto solo un po' di riso ma il pollo è sparito tutto!!!!

Tempo di preparazione: per il pollo circa 30', per il riso dai 12' ai 14'
Costo: medio-basso se si considera che le dosi sono per 6 persone
Difficoltà:*

INGREDIENTI per 6 persone

4 cosce e sovra cosce di pollo in alternativa petto di pollo ...
2 o 3 scalogni
olio extra q.b.
300 gr di yogurt greco ( io ho usato 200 gr e 100 di panna)
1 cucchiaio di curry della Ducros o 1 cucchiaino da te se di erboristeria ( volendo le dosi si possono aumentare un poco)
sale q.b.

Per il riso pilaf

400 gr di riso Basmati
1 cipollina oppure 1 scalogno grande
4/5 cucchiai di olio extra vergine
3 dadi per brodo di carne
Acqua bollente ...circa 1/2 litro, deve comunque sovrastare il riso di almeno 2 dita

Per non far veder che racconto delle storie circa il mio soffrire mentre disossavo il pollo ecco qui sotto coscia e anca disossate......

Volendo, assottigliando di più la carne con un coltello adatto, si ottiene una grande fetta che si può farcite per ottenere una bella rolata che sarà tenera, con breve cottura ed economica.....



Terminata la rottura di cui sopra si riduce la carne a tocchetti piccoli e li si pongono a cuocere in olio extra vergine con dello scalogno tritato...non ho bagnato con il vino......



Verso la fine della cottura, rosolando a fuoco basso e mescolando spesso, sciogliere nello yogurt greco, mescolato a un avanzo di panna ( usata solo perché lo yogurt era insufficiente) il curry.....



Ho sempre comprato il Curry della Ducros che è il migliore non acquistare il Curry powder perché il profumo del curry è quasi inesistente...

Ma ho scoperto che acquistandolo in erboristeria è veramente un altro pianeta e ce ne vuole molto meno...costando quasi uguale..circa €4 all'etto....



Mescolare quindi alla carme e portare a fine cottura.....

Mentre io cucinavo il pollo mia figlia ha preparato il riso pilaf che a casa sua va a vagoni e lo sa cucinare bene .....

Ha fatto soffriggere della cipolla tritata fine in olio extra, vi ha versato il riso, lo ha fatto tostare un momento , ha sciolto i dadi in acqua bollente in ragione di 1 dado per due persone (fate poi voi le proporzioni se siete di più) e ha versato il liquido ben bollente sul riso ( deve coprirlo per almeno 2 dita), mescolando bene e tappando la pentola con un coperchio a tenuta riducendo il fuoco al minimo..per circa 12' 14'.....

Mia figlia poi è stata molto esigente per la larghezza della pentola e ha scelto una con base larga....



Alla fine il riso aveva assorbito tutto il liquido e si presentavo a chicchi staccati e ben sgranato.....

Basilare è l'uso del riso basmati...ma questo lo sapete già!!!

Buon week end a tutti!!!

14 commenti:

Raffaella ha detto...

Mamma mia che godurioso questo piatto!!!... Bravissima!!!

La Gaia Celiaca ha detto...

il pollo al curry con il riso è uno dei miei cibi preferiti.
ma quant'è buono!!?!??!?!?!

sai che anch'io lo faccio così, però la miscela di spezie la preparo io dai semi, curcuma a parte, perché nel mix che si compra non si sa cosa c'è. e ci aggiungo un po' di zenzero fresco grattugiato, che gli dà un retrogusto squisito.

quasi quasi stasera....

raffy ha detto...

che bontà...divino!!! posso passare?! un abbraccio e buon week-end

La Cucina di Papavero ha detto...

golosissimo,in quanto al petto di pollo hai perfettamente ragione,la carne che hai usato tu e"piu saporita(io non amo molto il petto di pollo)brava!buon w.e.

Luca and Sabrina ha detto...

Che bontà il pollo al curry, io lo mangiavo spessissimo in Inghilterra e la miscela di curry che ero solita comprare era eccellente, non ho mai più ritrovato niente di simile. Lo compravo a Pechkam Rye, nel quartiere indiano che frequentavo piuttosto assiduamente perchè avevo degli amici che vivevano lì. Perciò il tuo pollo mi ha risvegliato tanti ricordi!
Un abbraccio e buon fine settimana
Sabrina&Luca

Federica ha detto...

Ho un vero debole per il curry, lo spolvero quasi dappertutto e quetso piatto per me è divino (anche se preferisco il petto al coscio). Il riso pilaf è l'accompagnamento ideale. Un bacio, buon fine settimana

Cia ha detto...

Molto invitante, non c'è che dire! Dura resistere, ora che sono a dieta, il tuo blog è quantomeno deleterio! ahahahahah

Cia

Fabiana ha detto...

Adoro il pollo al curry con il suo profumo gustoso e il suo sapore pieno... che fame!!! un bacio

Lu ha detto...

E' una vita che non lo mangio, e questo tuo servizio fotografico m'ha fatto venire un'acquolina!
A proposito di spelling, una volta il medico mi diede il nome di un farmaco via telefono e quando mi recai in farmacia nessuno sapeva dirmi cosa diamine fosse. Poi, facendo una ricerca, si scoprirono ben tre lettere sbagliate!
L'ignoranza è parte di tutti noi mi sa, eheheh :-P
Buon week end.

manuela e silvia ha detto...

Ma capitano sempre tutte a te eh?!
Porta pazienza Grazia, che a questo mondo ce ne vuole veramente tanta...
Un piatto unico meraviglioso, molto orientale e profumato.
Tutto da provare per una cena non convenzionale.
baci baci

Edith Pilaff ha detto...

Slurpissima questa ricetta!
Ed il riso suona familiare.....
I pezzi che hai usato tu sono Asenz'altro piu' saporiti!
Buona domenica e a presto!

da Sergio ha detto...

Che casino che hai fatto con l'indirizzo. Io, purtroppo, mi comportai in maniera simile per andare a un colloquio di lavoro. Arrivai tardi e, inutile dirlo, non lavoro per quell'azienda... E vabbé...
Il pollo al curry: Gnam.

Anonimo ha detto...

Pollo al curry????!!!!! simil curry semmai..quello di nome ha uvette e pezzetti di mela che spezie varie e gran masala

Mammazan ha detto...

@Anonimo ..se mai avrà voglia di legggere la risposta al suo commento.
Anni fa ho portato a casa da Bagdad( che usava il nostro cuoco) una lattina di curry provenenienza India ...ottimo... e dentro posso, assicurare, che non vi erano tutte le cose da lei citate!!!