giovedì 20 maggio 2010

Tortina all'olio e agrumi



La poesia non è una cosa morta.......



Ma vive una vita clandestina......

Edoardo Sanguineti (1930-2010)



Mi chiedo perché la pubblicità sia così carente di informazione........



Faccio due esempi..i primi che mi vengono in mente........



Perché quando si viene invitati a rinnovare l'abbonamento alla televisione, anche con un piccola sovrattassa, non viene detto che in mancanza di tale adempimento la Rai arriva anche a pignorati la casa????

Vedi tu come la gente si affretterebbe a rinnovare l'abbonamento!!!!!



Oppure quanto tanti anni fa veniva fatto il censimento ......e fra un po' ci siamo di nuovo......



Perché non viene detto che è un DOVERE altrimenti si può perdere la residenza , l'assistenza sanitaria e non so cos'altro???



Ricordo che, in tale occasione, a fronte di domande contenute nei complessi questionari da compilare, alcune persone intendevano sottrarsi a tale obbligo invocando la famosa privacy quando poi nel paese la gente sa pure quanti peli hai sul......



E ancora a proposito degli spot pubblicitari...mi vengono i nervi ogni volta che appare l'immagine di persone con un cerottino sulla fronte...solo perché non hanno usato un specifico prodotto che la cattura.......



E mostrano una povera donna che a causa della polvere fa uno starnuto potentissimo andando a sbattere la fronte contro il ripiano in legno di uno scaffale.....

Altro che cerottino...quella se la spacca la fronte!!!!!

E dopo queste auree considerazioni oggi propongo questa tortina facilissima da preparare , che ha un profumo incredibile e soprattutto priva di burro.. ..... si usa solo dell'olio!!!!!

La ricetta è tratta dal libro "Muffin e dolcetti "

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

200 gr di farina autolievitante
150 gr di zucchero
1 limone e 2 arance biologici
80 gr di succo filtrato di 2 arance e 1/2 limone
2 uova e 1 tuorlo
60 gr di latte
100 gr di olio


I limoni sono sempre presenti sugli scaffali dei super mercati......



Le arance invece stano quasi per finire......



Grattugiare la buccia degli agrumi con un pelucchino o porre sull'attrezzo quadrangolare un pezzetto di carta da forno e trasferire poi il frutto delle nostre fatiche in un piattino.....


Sbattere le uova con lo zucchero...io l'ho fatto con una frustina anche non elettrica......

Aggiungere la buccia di arancia e limone ( biologici) grattugiata precedentemente......



Unire il latte e poco per volta l'olio extravergine......



E, per ultima, la farina autolievitante precedentemente setacciata.........



Versare il tutto in uno stampo pennellato di burro e infarinato......

Io veramente ho usato due stampi uno dei quali in silicone e molto più piccolo ......



Infornare in forno preriscaldato e statico a 170° per circa 30'......



Ed ecco qui il risultato.......



Infilare nelle piccole fessure uno stuzzicadenti per saggiarne la cottura.....



Deve uscire asciutto.......



Se lo stampino è decorato non c'è bisogno di altre aggiunte quali zucchero a velo.....



A dire il vero non l'ho aggiunto neanche in quello normale.....



E finalmente un dolce veloce e semplice che potrà essere preparato anche dai bambini .....

E ora concludo con l'augurio di un'ottima e soleggiata giornata...oggi promette bene!!!!!

16 commenti:

Simo ha detto...

Anche io faccio spesso una ricetta simile...d'inverno, con le arance fresche, ne andiamo matti...leggera, soffice e profumata, è il top!
Bacioni e buonissima giornata

Marianna ha detto...

mamma mia sembra deliziosissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
wowwwwww

Zasusa ha detto...

menomale che le tue considerazioni sono intervallate dalle foto consolatorie di questa fantastica torta profumata! complimenti

Ale ha detto...

Dev'essere soffiociosa da matti ! bella !

Anonimo ha detto...

E' da un po' che seguo costantemente con curiosità e piacere questo blog (e l'ho anche "consigliato"!!).
Mi piace davvero tanto: bellissime foto, bella l'idea degli aforismi, divertenti le considerazioni.... BUONISSIME LE RICETTE!!!!
GRANDE!!!

Ginetta da Firenze

Federica ha detto...

Mi ci posso tuffare? Le torte agli agrumi mi piacciono da impazzire e una bella sofficiosa e profumata così dove mi ricapita? Baci baci

ros ha detto...

MMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM.. HA UN'ARIA COSì BUONA! e semplice..
grazie mammazan!

raffy ha detto...

che spettacolo...adoro le torte agli agrumi! bravisssssima!!!

Lady Boheme ha detto...

Una tortina davvero squisita e consolatoria nelle grigie giornate!!!... Purtroppo qui da me sta piovendo! Baci

marsettina ha detto...

meravigliosa1

manuela e silvia ha detto...

Una tortina delicata, dal profumo di agrumi e leggera...proprio come le preferiamo noi!!
bravissima e buonissima!!!
baci baci

Mammazan ha detto...

@ Ginetta da Firenze
Un grande grazie per l'apprezzamento che esprimi per il mio blog!!!
Un bacione

Anonimo ha detto...

E' veramente un grande piacere, eppoi ora che mi sono messa a leggere anche l'altro blog.... Storie appassionanti!...E pensare che tutto è iniziato perchè cercavo una ricetta per la Bertolda!
Un affettuoso saluto
Ginetta

La Gaia Celiaca ha detto...

la faccio anch'io praticamente uguale, a parte l'utilizzo di farine gluten free. è molto buona, vero?

ai miei pargoli piace per la merenda, la colazione, dopo pranzo...

brava come sempre!

colombina ha detto...

mamma mia che faccia buona, sembra morbidissima, devo provarla assolutamente. Brava

kemikonti ha detto...

Come al solito considerazioni e ricetta, chiare e da condividere!
Un saluto
Kemi