lunedì 28 dicembre 2009

Tagliatelle di pasta fresca con sugo e spezzatino d'agnello


Per valutare correttamente l'incostanza e il mutamento delle cose.......



Niente è tanto utile quanto l'esperienza.......


Arthur Schopenhauer (1788-1860)



Non sono riuscita a preparare la ricetta postata qui perché oltre ad alcuni ingredienti mi mancava il taglio giusto della carne d'agnelle cioè le costolette........

Avevo acquistato la settimana scorsa e congelato la parte anteriore, molto tenera e il cosciotto, ridotti dal macellaio, in tocchi adatti ad essere cucinati.....per comodità come spezzatino......



E così stamattina non sapendo cosa fare e avendo un po' di tempo a disposizione ho preso due piccioni con una fava e ho cucinato spezzatino d'agnello con sugo abbondante con cui ho condito delle tagliatelle fresche.......

E voila il problema del pranzo è stato risolto!!!!

Tempo di preparazione: circa 1 ora e 1/2
Costo medio-alto
Difficoltà:*

INGREDIENTI per 4 persone

600/700 gr di agnello in pezzi (parte anteriore e, nel mio caso, anche cosciotto)
1 cipolla media
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere abbondante di vino bianco secco
1/2 litro di passata di pomodoro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 pizzico di zucchero
sale e pepe q.b.
300 gr di pasta fresca o 250 di pasta secca
parmigiano o pecorino grattugiato q.b.


Ho ridotti le parti più grosse in modo da avere dei pezzi tutti delle stesse dimensioni......



In un capace tegame antiaderente ho fatto soffriigere in 4/6 cucchiai di olio extravergine una cipolla di medie dimensioni e uno spicchio d'aglio aggiungendo quindi la carne e facendola rosolare a fuoco vivo......


A questo punto ho unito un mezzo bicchiere abbondante di vino bianco secco e,dopo che è evaporato quasi del tutto, ho salato e pepato con pepe macinato al momento......



A questo punti ho aggiunto la salsa di pomodoro, un cucchiaio di concentrato sempre di pomodoro, un pizzico di zucchero per correggerne l'acidità e ho portato a fine cottura, circa 1 ora e mezzo rigirando di tanto in tanto e aggiungendo, se necessario poca acqua o brodo se lo si ha a disposizione.....



E a questo punti i giochi sono fatti....



Ho cotto per 4 persone circa 300 gr di tagliatelle fresche, 250 se la pasta è secca....per noi sufficiente, e scolata al dente l'ho condita col sugo dello spezzatino cucinato appositamente con abbondanza.......



Una spella spolverata di parmigiano, meglio se di pecorino, ed ecco risolto il problema del primo e del secondo.......

Per il contorno pensateci voi!!!!

12 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Hai detto bene, due piccioni con una fava, lo spezzatino d'agnello è una goduria ed altrettanto lo sono quelle tagliatelle fresche con il sughetto! Sai cosa? Del contorno se ne può benissimo fare a meno!
sabrina&Luca

moleskine ha detto...

ciao non ho ancra avuto il tempo di scriverti,ma sono passata un attimo di qui per farti gli auguri di buon natale e felice 2010!;-)alla prossima

manuela e silvia ha detto...

Wow, un piatto di pasta fresca gustoso e saporito! ottimo in queste feste!!
l'agnello è una carne che nelle nostre zone viene poco utilizzata, ma qui ci sembra proprio succulenta!!
un bacione

Fra ha detto...

Wow queste tagliatelle sono una favola!!! mi sembra di sentirne il profumo avvolgente e rassicurante
Bacioni
fra

Simo ha detto...

Mamma mia che bontà, anche se non amo particolarmente la carne d'agnello, me lo papperei questo piattino, sisisi!
Un abbraccio

mike ha detto...

buono l'agnello...è una delle mie carni preferite...sono tornata nel mondo etereo della rete, e così ti passo a trovare x augurarti un buon anno....bacio

dolceamara ha detto...

Come ho già detto molte volte evito di comprare certi tipi di carne, tra le quali quella di agnello...ma mi hai fatto venire una fame incredibile guardando solo la prima foto.
Ciao

anna the nice ha detto...

Allora la vogliamo dire tutta? proprio tutta? Hai voglia a inventare ricette nuove, a fare i giri per stupire sui vari blog.... la tradizione è tradizione. Non a caso vengono tramandate solo le ricette sane e buone come questa. Mamma mia che desiderio di pasta che mi è venuta a quest'ora!!!!! e sono ancora le 17...
Un abbraccio cara grazia e auguri di cuore per il nuovo anno
Anna

Anna Righeblu ha detto...

Stupende le tagliatelle!!! Sono molto invitanti e tu, magistralmente, con le tue splendide immagini sai solleticare pupille e papille!
Cara Grazia, in questo periodo vorrei tanto ma... non riesco a leggere tutti i tuoi post, ne hai pubblicati tanti e tutti fantastici! Mi rifarò!

Intanto, ti lascio un abbraccio e tanti, tanti carissimi auguri per un nuovo anno pieno di gioia e serenità!

Baci

emilia ha detto...

Buona sera cara, anche se non ti ho più lasciato commenti ti ho sempre spiata.
Ti faccio i complimenti per tutte le prelibatezze e ti lascio i miei più cari auguri per un 2010 serenissimo !!!
Bacio :-)

Aux délices des gourmets ha detto...

tes tagliatelle sont très appétissantes elles me donnent envie de repasser à table
bonne année 2010

ñ¡¢ø£ëtå ha detto...

Una verra bontà queste tagliatelle!
Tanti auguri di buon Anno!