sabato 5 dicembre 2009

E per la gioia dei bimbi..... Biscotti KIRNOS


Il flirt......




E' l'acquerello dell'amore.......






Paul Bouerget (1852-1935) scrittore



Cosa saranno mai questi cosi enormi?????



Ma sono degli stampini anzi degli stamponi per biscotti......



E sono stati acquistati insieme a questi



Forse meno carini ma sicuramente originali...solo un più cari: ...€ 1.50 l'uno....



Sono alti o larghi almeno 15 cm e il problema che si è posto è tato quello di trasferirli sulla grande teglia ricoperta da carta da forno.....



Ma alla fine ho risolto anche quello tirando la sfoglia su un foglio di silicone della Silikomart, forse non deputato per quell'uso, ma che mi ha consentito di posizionare i biscottoni, ma anche quelli più piccoli, con successo.......



Il reimpasto degli avanzi è stato inevitabile ma non possiamo sempre fare dei biscotti tagliati a fette o posizionati col cucchiaio sulla teglia......



Comodo certo...ma anche l'occhio vuole la sua parte!!!



Per preparare questi ho consultato la mia Bibbia in materia culinaria.......



Mi riferisco al Conservatutto della Fabbri che vado a sfogliare quando non so come conservare le verdure o come in questo caso per trovare nuovi spunti in materia dolciaria......



E devo dire che per il 90% è affidabile!!!

Tempo di preparazione: circa 20' più il tempo materiale per la confezione dei biscotti
Costo: medio
Difficoltà:**

INGREDIENTI

500 gr di farina di grano duro
10 gr di lievito per dolci
1 pizzico di sale
150 gr di zucchero
2 uova medie
4 gr di semi di anice
la buccia grattugiata di un limone biologico
50 gr di granella di zucchero ( io non l'avevo ed ho spolverato i biscotti, prima della cottura con zucchero normale)
150 gr di zucchero
60 gr di miele millefiori o quello che si ha a disposizione
200 gr di burro



Cominciamo con il setacciare 2 volte la farina, il lievito e il pizzico di sale e versare il tutto nel boccale del mixer unendo il burro a temperatura ambiente e a pezzetti, lo zucchero e azionando il robot ad ogni elemento aggiunto.........


In un piatto fondo sbattere le uova,mwscolarle con il miele e la buccia di limone e quando il composto è omogeneo versarlo nel mixer......



Azionare di nuovo il robot fin quando non si forma una palla che va lavorata brevemente, avvolta in pellicola trasparente e posta nella parte bassa del frigo per circa un'ora.....



Ecco come deve apparire.......



Ora per stendere l'impasto senza dover infarinare il piano di lavoro ho usato questo foglio di silicone della Silokomart eliminando l'eccedenza e sollevando il foglio per trasferire agevolmente i biscotti sulla teglia ricoperta da carta da forno.....



Occorreranno più teglie.....



Quando tutti i biscotti saranno pronti cospargerli con un spolverata di zucchero....

La ricetta originale consigliava di cospargere la sfoglia di granella di zucchero passando successivamente il matterello per farla meglio penetrare...

Ero convinta di averla....... invece era finita e quindi ho ovviato alla sua mancanza con dello zucchero normale ma se preparerete questi biscotti sarebbe meglio usarla....



Infornare ora in forno preriscaldato e ventilato a 160° per circa 7'....

Ovviamnetre controllare a vista: devono solo dorare ai bordi e appena saranno fredi sistemarli nelle scatole di latta che ne conserveranno la freschezza a lungo...

GARANTITO!!!!!!

10 commenti:

Tibia ha detto...

eccomi eccomi, non sono sparita eh :) buonissimi questi biscottoni con l'anice! e mi piacciono sai le formone, fanno tanto arte contemporanea! grazie mille per la ricetta della marmellata di castagne, ti auguro un bellissimo weekend e ti mando un bacino.

marifra79 ha detto...

NO non ci credo!!!Ma questi stampini sono troppo carini...metteno allegria!
Bravissima
UN ABBRACCIO e buona domenica

Milla ha detto...

Troppo carina questa carrellata di biscottoni!

Simo ha detto...

mooooolto originali!!!!!!!!!!

manu e silvia ha detto...

Che belle queste fromine stilizzate! altro che per la gioia dei bimbi!
I biscotti all'anice ci piacciono moltissimo! ok...facciamo una scatolina anche per noi da assaggiare aspettando le feste?!
un bacione
PS: sigh...niente ponte per noi l'8 dicembre....

eli ha detto...

Il maialotto è bellissimo!
Un bacione ;)

cris ha detto...

Bellissimi mammazan questi biscottoni sono proprio una favola!!! Buon ponte........

dolci a ...gogo!!! ha detto...

questi biscotti belli e buoni sono davvero simpaticissimi e golosi!!bravissima come sempre,baci imma

tartina ha detto...

io adoro l'anice, sia per l'odore, sia per il gusto *_*
le formone sono il massimo, di sicuro c'è più gusto a mangiarli :D eheh

*

kemikonti ha detto...

Ciao Mammazan!
è passato un anno da quando ho cominciato la mia avventura di blogger e devo a te la scoperta di questo molno meraviglioso!
Il primo foodblog che ho incontrato per caso cercando una ricetta di biscotti è stato il tuo e ora come allora sei sempre fonte di ispirazione!
Un saluto affettuoso
Kemi