giovedì 10 dicembre 2009

Un appello e....un suggerimento

Accolgo volentieri la richiesta di Ross, donna di gran cuore, che mi chiede di evidenziare e pubblicizzare la Lega della protezione del cane, che si occupa del salvataggio di tanti animali sventurati.

Sono certa che questo appello verrà accolto anche perché ho notato che in molti blog delle mie mie amiche ci sono le foto delle altre "persone" della loro famiglia (come li definiva una mia cara amica che di cani ne possiede due)......

Riporto qui uno stralcio della sua mail per evitare errori di trascrizione e per rendere ben evidente la situazione....

I ragazzi della protezione del cane sono volontari soli che, con i loro mezzi, sopperiscono ai bisogni di tanti animali sventurati. Se si entra nel loro blog sarà possibile vedere quanti sono i cani e gatti vittime della ordinaria ferocia umana: cani bruciati vivi, gettati da una moto in corsa, accecati, presi a fucilate... Alcuni non ce la fanno, altri sopravvivono, fortunatamente...

Ecco il loro sito: Adozioneamicia4zampe.

Anche un'offerta di 5 euro, oppure (una sua amica l'ha fatto, ha infatti inviato coperte, medicine, giochi, ciotole, guinzagli ecc) un pacco, oppure un'adozione a distanza: bastano 15 euro al mese per mantenere un cane. Altrimenti portano essi stessi a destinazione il cane od il gatto prescelti per un'adozione vera.

Spesso mi sono chiesta con quale cuore si possa abbandonare un cane o un gatto, nutrito, accudito per tutto un anno, arrivato il momento di andare in vacanza.....

Io posseggo un gattino o gattone visto che pesa 6 chili, e per questo posso essere più sensibile al problema, ma anche se non avessi degli animali in casa la cosa mi colpirebbe allo stesso modo.....

Ho parlato nel titolo del post di un suggerimento......

Si avvicina il Natale e nella scelta dei doni spesso ci si orienta verso un dono "vivo"......

Si arriva trionfanti a casa del destinatario del dono con un cestino che cela una bestiola tutta infiocchettata.........

Certo è quasi impossibile resistere alla tentazione di acquistare un cucciolo, cane o gatto che sia, quando lo si ammira attraverso i vetri dei negozi che li vendono e non si pensa alle conseguenze....

Un cane va educato, nutrito, portato a spasso 3 volte al giorno, morde e mangia tutto quello che trova in giro specialmente quando è cucciolo.....

Un gatto crea sicuramente meno problemi ma si fa le unghie sui mobili di casa, rovinandoli, anche se ha il tiragraffi 2 centimetri distante da lui, ha comunque il suo carattere ben definito..... ma in entrambi i casi avere un animale in casa va considerato un impegno......

Va rispettato, amato, curato e quando ci si deve assentare bisogna provvedere ad un asilo sicuro anche se spesso è relativamente costoso......

E tenere sempre presente che non è un giocattolo ma un essere vivente.....

Spero di non aver scritto delle ovvietà ma è quello che penso e sento....

9 commenti:

Micol ha detto...

Come ti capisco cara Mammazan! quando sento storie di cani e gatti abbandonati e maltrattati mi chiedo come sia possibile! Chi si comporta male con gli animali non può comportarsi bene con gli uomini! ho due gattoni uno dei quali recuperato dal veterinario perchè abbandonato in un sacchetto insieme ad altri 5 gattini. Spero che chi ha intenzione di regalare un cucciolo a Natale, si rivolga in primis a veterinari e associazioni! il regalo avrebbe il doppio del valore! dare una casa ad un animale e prendersene cura è una bellissima esperienza!

germana ha detto...

Ciao Grazie garzie per questa segnalazione. Spesso le persone credono che gli unici essere viventi siano le "persone" e si scordano di tutto quello che ci circonda e di tutto quello che la natura ci dona.
Ciao e buona giornata!

Irene&Sara ha detto...

è un po' che seguo il tuo blog ma non ho mai avuto modo di commentare, ma questo post mi ha spinta a dire la mia.
Ritengo veramente delle grandi persone quelle che, volontariamente dedicano una parte del loro tempo e delle loro risorse ad aiutare gli animali che da soli non hanno i mezzi per far valere i loro diritti e, d'altro canto, ritengo dei mostri quelli che sfogano la loro frustrazione e la loro aggressività su delle povere bestie che non ne possono niente.. sarà che mi sento molto partecipe dell'argomento, vivendo in campagna e avendo avuto gatti che sono stati bene o male tutti de trovatelli.. avendone persi alcuni perché finiti nelle mani dei cacciatori e soprattutto avendo perso un cane che consideravo alla stregua di un umano per un boccone avvelenato che un bracconiere ha appositamente lanciato dentro il nostro giardino.
Un cucciolo come regalo di Natale, per chi sa veramente cosa significa, penso sia il miogliore regalo che si possa ricevere a patto di occuparsene con vera cura.
Quoto Micol quando scrive che rivolgendosi in primis ad associazioni o veterinari che cercano di trovare una casa a degli animali sfortunati, il regalo ha il doppio del valore perché si offre affetto e una famiglia ad un animale che ha sofferto la solitudine e spesso l'abbandono.

Buona giornata ^_^

Irene

eli ha detto...

Anche dalla mia veterinaria ci sono sempre annunci con micetti in regalo o dei poveri cani abbandonati che cercano padrone.
Qui a Cesate in Comune c'è una persona molto sensibile che cerca di trovare un padrone a tutti i cani che vagano abbandonati per strada, per fortuna non sono molti!
L'anno scorso sono riusciti a farli adottare tutti!
Come sai ho un cane e una figlia vegetariana, militante nella LAV, quindi in casa siamo molto sensibili a queste tematiche di cui è bene parlare ogni tanto!
Hai fatto bene a sollevare l'argomento,
un abbraccio a te e a Ninì

Anna Righeblu ha detto...

Non sapevo che avessi un gattone. E' un compagno affettuosissimo, immagino!
Hai scritto benissimo...adottare un animale significa rispettarlo e prendersene cura, come si fa con una persona cara!
Un abbraccio :)

Brad ha detto...

Grazie Mammazan per questo link.
Non piacio a pensae che ci sonno cani e gatti fuore e freddi con niente di mangiare.
Grazie un altra volta per questa post e per un grande cuore per animali :)
Brad

marifra79 ha detto...

Bella segnalazione!I volontari sono delle persone eccezionali e andrebbeo premiati per il loro costante ed instancabile lavoro!Abito in una zona non molto bella in merito alla problematica...qui sia d'estate che d'inverno di randagi se ne trovano spesso...che fare? Nel mio piccolo e in quello di mia madre la nostra parte la facciamo...li salviamo dalla strada e dalla fame...poi cerchiamo una famiglia vera, con la effe maiuscola! Spesso andiamo a trovarli...vedere che sono felici e stanno bene ci riempie di gioia!Non ci aiuta nessuno e lo facciamo per l'amore che abbiamo verso gli animali e il rispetto verso la vita
UN ABBRACCIO carissima

casasplendente ha detto...

Ciao mammazan tu non dici mai ovvietà ma la semplice verità . Per fortuna che ci sono i volontari e tante persone che amano gli animali. Grazie per la segnalazione vado a dare uno sguardo al loro sito .  baci

Ross ha detto...

Cara Grazia, ti ringrazio per aver pubblicato il mio piccolo appello a favore dei volontari della Lega della Protezione del cane. Speriamo che arrivino dei doni, delle piccole offerte ma anche delle adozioni a distanza e delle adozioni vere. Ti abbraccio, abbraccio tutti coloro che daranno anche un piccolo aiuto.