mercoledì 16 settembre 2009

Ricordiamo Patric Swayze e Strudel di melanzane e.....


Stasera niente aforisma perché desidero ricordare un attore che non c'è più...

I tele giornali ne hanno parlato l'altro ieri , ieri ancora un po', oggi ancor meno (non oso pensare a cosa hanno inanellato le rivistine che campano sul gossip!!!)

Ma perché desidero ricordarlo anche alle mie amiche???

Perché era in gamba, sapeva ballare magnificamente, cantare e recitava bene non puntando tutto sulla prestanza fisica......

Ricordo solo tre film che rivedo sempre volentieri anche quando, specie in estate, i vari canali televisivi senza pudore alcuno per la ripetitività, pongono sempre gli stessi ...

Chi non ricorda Dirty Dancing o Ghost o ancora Point Break????

Ballo, stuggimento, azione criminali (il manifesti del terzo film ha campeggiato sulla parete della camera di mia figlia ...perchè le piaceva Keanu Reeves)

Tanti altri attori a noi cari sono morti: a loro e a Patric va il mio personale grazie perché mi ha permesso di trascorre 2 ore in modo piacevole cosa che non sempre accade...

E inevitabilmente ecco qui la ricetta , e sembra una cosa poco adatta a quanto ho scritto sopra ... ma come al solito io aggiungo:"Questo è un blog di cucina " e ricette si attende di vedere.....



Questo strudel salato è una preparazione semplicissima .....



Si può preparare in anticipo la melanzana (io l'ho cucinata la sera prima)......



Melanzana che in questo caso è stata soffritta in poco olio extravergine....



L'unico vero inconveniente è stato quello di trovare un contenitore adatto al trasporto (l'ho portato alla mia amica ad Avigliana)......



Ma anche il solo doverlo portare in tavola mi avrebbe creato problemi se non avessi avuto a disposizione questo lungo piatto da portata.....38 cm.....



E come appare nelle foto dell'inizio del post: lo contiene a malapena.....



Semplice, di grande effetto ed economico perché lungo com'è serve per almeno 6-8 persone come minimo.....



Perché il formaggio cola un po'???



Semplice: lo strudel era ancora caldo, infatti dopo un'ora di viaggio era ancora tiepido e lo abbiamo mangiato così senza scaldarlo ulteriormente.....


Tempo di preparazione: circa 30' per la cottura della melanzana e altrettanti per eliminare l'acqua amara di vegetazione.
Costo: medio
Difficoltà:**

INGREDIENTI
1 grossa melanzana
4/5 cucchiai di olio extra vergine
2 spicchi d'aglio
sale e pepe macinato al momento
150 gr di prosciutto cotto
50 gr di pancetta coppata ( non indispensabile)
150 gr di provola dolce o affumicata se si preferisce.
3/4 cucchiai di parmigiano grattugiato
poco latte per la lucidatura del dolce


Pelare, tagliare a cubetti la melanzana, porli in uno scolapasta e cospargere il tutto di sale fine e lasciare a purgare per almeno 30'/40'.....



Passato questo tempo se si teme di aver ecceduto nella salatura, sciacquare brevemente i cubetti, tamponarli con carta da cucina e friggerli in 4-5 cucchiai di olio extravergine con almeno 2 spicchi d'aglio ( la mia melanzana era molto grossa)......

Salare e pepare q.b.



Ora srotolare la pasta sfoglia, estratta da frigo almeno 20'/30' prima dell'utilizzo.....



Utilizzare la carta da forno in dotazione e stendere sulla sfoglia un altro foglio di carta dello stesso tipo e stenderla ulteriormente .....



Ricoprire la base di sfoglia con fette di prosciutto e di pancetta coppata che avevo in frigo....



Affettare la provola dolce, come nel mio caso, o affumicata se gradita, ricoprire tutta la base e spolverizzare di parmigiano.....



Rimboccare i lembi della fasta sfoglia come appare in foto inumidendo il bordo esterno in modo da ottenere una perfetta "saldatura".....



Pennellare tutto lo strudel con del latte ( lo preferisco all'uovo che si abbronza subito in cottura).....



Praticare dei tagli obliqui ....



Ed infornare in forno preriscaldato e ventilato a 170°/180° per circa 30'......



Forse i cubetti di melanzana sono un po' grossetti.....



Ma non hanno creato alcun problema......



Con il formaggio che è colato fuori in fase di cottura ho decorato la sommità dello strudel.....



Niente di eccezionale.....



Come vedete non è la ricetta del secolo, ma con poca spesa e neanche tanto sbattimento in cucina......



Ho ottenuto un antipasto che può fungere da antipasto o come si vuole interpretare il suo "ruolo" hahaah come si crede meglio.....

17 commenti:

marifra79 ha detto...

Ho sentito anch'io della morte di questo grande attore...mi è dispiaciuto molto.
Un abbraccio

Gunther ha detto...

mi unisco al ricordo di patric swayze e mi complimenti per lo strudel non goloso ma golosisimo e grazie di fare vedere sempre tutti i passaggi

Ely ha detto...

BRAVA!!!! lo ricordo anche io con molto affetto è stato compagno della mia adolescenza e dei miei sogni... penso di aver visto circa 20 volte ogni film e ho pianto tutte le mie lacrine in ghost.... indimenticabile... e allora ricordiamolo con una fetta gustosa e saporita di questo fantastico strudel! bacio Ely

Brad ha detto...

Non ho soputo che Patrick e morto, ero ocupato e non avuto un oportunita a vedere il news.
Cosi giovane.
E un giorno trista.
Brad

Federica ha detto...

ciao!! questo strudel è buonissimo...mi piace...sarà anche semplice ma gustosisssssimo!!

casasplendente ha detto...

Ciao Mammazan hai fatto bene a ricordare questo ballerino e attore meraviglioso. I suoi film e le sue ferformance erano assolutamente stupendi :-)
Un vero peccato avrebbe potuto regalarci ancora tante emozioni.
Ciao Patric

manu e silvia ha detto...

Ciao! eh...certo non ce lo dimenticheremo Patrick..i sui film sono stati i primi a farci innamorare!!
Che buono questo strudel: sai che abbiamo un debole per le verdure con il formaggio filante!!
un bacione

Simo ha detto...

Se ne è andato uno dei miei miti...ciao Patrick!!!
Ma lo strudel....................

marcella candido cianchetti ha detto...

non posso commentare morte attore x non conosco per niente! la ricetta da fare subitissimo x 2 motivi, 1 sono le ultime melanzane nazionali si spera non semose quelle di serra x me possono restare li , se proprio devo usarle vado su surgelate grigliate della findus certo non sono a tocchetti ma evito anche i 30/40 minuti di spurgo cosa che pochissimi fanno ecc.. 2 la velocità unita a bonta vasuneddi

Edi ha detto...

Ricordo con piacere i film e l'attore.
Forse un pò troppo bistrattato dal cinema a cui ha dato tanto.
Da piccola rimanevo sempre fissa ad osservarlo perchè assomigliava tantissimo ad un mio cugino e ciò mi faceva sorridere molto!!
Gli strudel salati sono eccezionali svuota frigo per eccellenza, veloci e con un pò di applicazione da veri gourmet!! baci

Marika ha detto...

mamma mia che bell'aspetto... ogni tuo piatto è davvero invitante!complimenti per il tuo bellissimo blog

eli ha detto...

Ho visto i tre film di cui parli e ricordo con piacere Patric Swayze.

E' sempre triste quando muore una persona giovane.

Lo strudel di melanzane è favoloso e poi a quest'ora ho una fame!

p.s. ho fatto la tua ricetta di torta all'uva in versione muffin, buonissimi!

Claudia ha detto...

Io me lo ricordo in dirty dancing e ghost.. e lo trovavo irresistibile e molto bravo.. mi dispiace molto.. ma so che era molto malato da anni!Riposi in pace ora...
Ok.. passiamo alla tua ricetta... ma possibile che come giungo qui da te.. già sbavo!! ma possibile che tutto ciò che fai è così buono??? mi adotti come nipotina????bacioni...

Fra ha detto...

E' stato il mio primo amore!!! Dirty dancing l'ho visto 82 volte (contate), su ghost ho versato fiumi di lacrime e point break rimane uno dei miei film preferiti
Un bacione
fra

Caty ha detto...

quando ho sentito la notizia ho pensato subito a due miei colleghi a cui hanno riscontrato lo stesso male l'anno scorso ; ecco, si vive tranquillamente e poi per una banale visita di routine scopri qualcosa che ti cambia la vita per sempre .Un saluto a questo attore ed uno a questa splendida cuoca.

Anonimo ha detto...

Fantastica!
Un vero omaggio al bravo attore.
Ti saluto.
Fatima

Ruby ha detto...

Melanzana, prosciutto cotto, provola....gnammm!!!
Che delizia racchiuso tutto insieme in un friabile scrigno.
Tutto da gustare!
Io cotto e provola dolce li uso nello sformato di patate, magari posto la ricetta nei prossimi giorni.

Spiace anche a me della morte di Swayze, era un bravo attore ed è stato un'icona per una generazione.