martedì 18 giugno 2019

ROTOLO DI PASTA SFOGLIA, PANNA E LATTE CONDENSATO



Nelle questioni di grande importanza l'essenziale è lo stile....


Non la sincerità...
Oscar Wilde ( 1854-1900)


Il titolo del post reca  già le indicazioni circa gli ingredienti che occorrono per preparare questo dolce.
Ma come sempre quando si trova nel web una ricetta che appare facile occorre testarla di persona...nella cucina di casa e rilevare le varie difficoltà che si possono presentare..


Rispetto alle indicazioni di massima della ricetta ( chiedo scusa agli autori ma non ricordo il sito) trovo che la quantità di pasta sfoglia sia insufficiente..
Io ne usata quasi il doppio per completare la decorazione con le " bacchette" come spiego più sotto...
Comunque suggerisco di provare  a preparare questo dolce perché come mi ha detto un  amico che lo ha assaggiato. " Ha un suo perché"
La foTo di inizia post chiaramente è stata fatta nel mio "studio" casalingo mentre la foto della fetta è stata scattata mentre lo si stava servendo ma credo possa essere abbastanza chiara per mostrare il suo interno.


Fonte: web
Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
2 ROTOLI DI PASTA SFOGLIA RETTANGOLARE
1 BARATTOLO DI LATTE CONDENSATO
250 GR DI PANNA FRESCA DA MONTARE

Stendere la pasta sfoglia ed inciderla in segmenti longitudinali di circa 2 cm.
Porli su una grande teglia da forno e infornare in forno preriscaldato statico a 190° per circa 10'/15' fin quando appaiono dorati.
Far raffreddare.


Montare la panna fin quando diventa ben soda e unire a filo il latte condensato...
Ora stendere sul piano di lavoro un grande foglio di pellicola trasferente, 
Velarla  di panna e latte condensato e sistemare le "bacchette" di pasta sfoglia distanziandole l'una dall'altra.
Velare con altra crema.
Ora disporre altre bacchette negli spazi lasciati liberi e coprirli con un poco di crema. 
Continuare fino ad esaurimento delle bacchette lasciandone da parte alcune che serviranno per la decorazione del dolce.
Si dovrebbe ottene un semi cilindro .



Avvolgerlo con la pellicola sottostate, farlo slittare su un vassoio ( diventa piuttosto pesante) e porre in frigo per qualche ora.


Ora eliminare la pellicola trasparente e trasferire il tutto su un cartonino da pasticceria di dimensioni adeguate.
E' questo l'unico momento difficile e delicato nella preparazione di tutto il dolce.
Ora sbriciolare in modo uniforme  sul semicilindro le restanti bacchette e servire tagliato a fette,
E' un dolce ottimo e delicato.
Provare per credere!!

1 commento:

Le ricette di Claudia e Andre ha detto...

Che cremosità e che goduria !