domenica 12 gennaio 2020

TORTA CON CREMA DI NOCCIOLE IN 2 TEMPI


Colui che si volge a guardare il suo passato...


Non merita di avere futuro davanti a se...
Oscar Wilde /1854-1900)



Spesso mi imbatto in ricette accattivanti che nei video si preparano in un battibaleno ma la realtà è diversa.
Non si può sbattere farina, uova, latte, zucchero e tutto il resto in una scodella e in un amen si ottiene una miscela perfetta e pronta da infornare.
In questo caso ognuna di noi si regola secondo l'abitudine e cioè uova montate con lo zucchero, quindi il burro o l'olio alternati  alla farina setacciata magari due volte con il lievito..
Ma la carenza abbastanza grave è che molto spesso non viene indicata la dimensione dello stampo .
Ciò accade non solo nelle ricette che appaiono in rete ma anche in parecchi libri di cucina soprattutto "vecchi" spesso privi  non solo delle foto finali ma anche di almeno qualche passaggio intermedio.




E' il caso di questa torta per la quale, in mancanza di indicazioni, ho usato uno stampo da 20 cm di diametro infatti 2 centimetri in più avrebbero fatto la differenza non solo nel momento in cui ho spalmato la crema di nocciole ma anche per la durata della cottura complessiva.
Comunque non è venuta malissimo e per fortuna è sparita tutta!!


 Fonte Cookist
Tempo di preparazione: circa 15'
Costo: Basso
Difficoltà:*


INGREDIENTI PER UNO STAMPO A CERNIERA DA 20 (  MEGLIO DA 22)
4 UOVA
180 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
80 ML DI OLIO DI SEMI
100 ML DI LATTE
250 GR DI FARINA 00
1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
CREMA ALLE NOCCIOLE BIOLOGICA

Per mia comodità ho diviso  le dosi a metà in quanto mentre la prima base cuoce si può preparare agevolmente la seconda parte.
Montare le uova con lo zucchero.
Aggiungere gradualmente la farina setacciata con il lievito e alternare con il latte e l'olio.
Mescolare con cura e versare la massa ottenuta nello stampo ( il mio è a cerniera ) ben imburrato ed infarinato.
Infornare in forno preriscaldato, statico con il termostato sui 185°.
Mentre la torta cuoce di può preparare la seconda parte della torta agevolmente.
Passati i 20' estrarre la teglia dal forno velare la superficie con uno strato di crema di nocciole, livellare per bene ( cosa che a me non è riuscita perfettamente) e versare la seconda parte della torta.
Infornare nuovamente e cuocere ancora per altri 40'.
Fare la prova dello stecchino.
Far raffreddare.
Decorare la superficie con una ganache al cioccolato fondente e decorare con dei cioccolatini tagliati a metà. 



4 commenti:

Anonimo ha detto...

Cookist [come altri siti] offre dei bellissimi spunti ma è uno dei peggiori [soprattutto per me che amo la precisione e in cucina sono abbastanza scarsa] in fatto di indicazioni...nei video poi sembra tutto facilissimo ma la realtà è ben diversa!! In ogni caso ho visto anche molto siti di foodblogger omettere la grandezza dello stampo..cosa fondamentale direi.
In ogni caso..bellissima questa ricetta..potrei tenerla buona per il mio compleanno che non è poi tanto distante :)
Grazie della condivisione.

Lara

Mammazan ha detto...

Buongiorno Sara
Grazie per il commento davvero gradito.
Se vedi in rete una ricetta che ti piace riguardala più volte anche solo per annotare gli ingredienti e poi adattatala al tuo gusto.
Io di solito diminuisco le quantità di zucchero e burro spesso davvero eccessivi.
Per la tua torta di compleanno va a vedere quelle che ho pullicato qualche tempo fa.
E magari prendi spunto.
Ricordo ancora quanto mi ha fatto disperare la torta Gufo ( assolutamente desiderata dalla mia nipotina), quella a forma di coniglietto e quella per i 40 anni di mia figlia. ho temuto davvero di andarne a comprarne una in pasticceria se la mia fosse stata un disastro!
Ma è venuta bene per fortuna!
E ricordati che nulla ma proprio nulla ti è impossibile da realizzare!!
Un abbraccio affettuosi!!

Mammazan ha detto...

Buongiorno Sara
Grazie per il commento davvero gradito.
Se vedi in rete una ricetta che ti piace riguardala più volte anche solo per annotare gli ingredienti e poi adattatala al tuo gusto.
Io di solito diminuisco le quantità di zucchero e burro spesso davvero eccessivi.
Per la tua torta di compleanno va a vedere quelle che ho pullicato qualche tempo fa.
E magari prendi spunto.
Ricordo ancora quanto mi ha fatto disperare la torta Gufo ( assolutamente desiderata dalla mia nipotina), quella a forma di coniglietto e quella per i 40 anni di mia figlia. ho temuto davvero di andarne a comprarne una in pasticceria se la mia fosse stata un disastro!
Ma è venuta bene per fortuna!
E ricordati che nulla ma proprio nulla ti è impossibile da realizzare!!
Un abbraccio affettuosi!!

hrroman ha detto...

If you are stuck with your management assignment then in this case you can opt for our Law Assignments. we provide the best online assignment help.We also provide Taxation Law Homework Help for students across the globe. for more information contact us +16692714848