domenica 25 maggio 2008

Sua maestà la crepe: al salmone e ai gamberetti


La foto superiore rappresenta la crepe ai gamberetti e quella inferiore al salmone.



Finalmente riesco a scrivere qualcosa infatti in questi giorni sono stata parecchio occupata!!!

Lo so mi stavate aspettando curiose di scoprire quali altre novità o curiosità riuscivo a tirare fuori dal mio cilindro.

Non sarà una novità, ovviamente, ma queste sono le crepes che preparo abitualmente e sempre con la stessa ricetta.

Il successo è assicurato anche perché adesso spiegherò passo passo come le preparo.

Questa volta in versione salata.

Di solito ne preparo veramente tante e lo faccio quando ho tempo, ma vedrete che non ce ne vuole moltissimo.

Le separo ad una ad una con un quadrato di carta da forno all'incirca delle stesse dimensioni della crepe, man mano che sono cotte, e le divido in porzioni.

Conviene fare un veloce calcolo di quante ogni commensale ne può mangiare, in media almeno 3 (bisogna considerare che andranno farcite) e quindi vanno riposte in sacchettini di plastica da congelatore, segnando il numero delle crepes contenute.

Al momento opportuno, basta estrarle dal congelatore, separarle e in questo l'operazione sarà facilitata appunto dalla carta da forno e dedicarsi alla preparazione prescelta.

Tempo di preparazione: circa 30' per la cottura e circa 2 ore di riposo impasto.

Costo: basso per le crepes, medio per il ripieno.

Difficoltà: **

Ingredienti per le crepes
3 uova
100 gr di farina
2 bicchieri di latte

Per la farcitura ai gamberetti per 2/3 crepes

50 gr di gamberetti surgelati
Poca panna
Sale e pepq.b.

Per la farcitura al salmone per 2/3 crepes
50 gr di salmone norvegese
poca erba cipollina
2/3 cucchiaiate di maionese

Metto nel bicchiere del mixer la farina, aggiungo il latte freddo, le uova e un pizzico di sale.
Faccio frullare per pochi secondi, verso il preparato un una scodella, sigillo con pellicola trasparente e metto in frigo.

Di solito il preparato deve riposare almeno due ore, ma se rimane per maggior tempo non succede proprio nulla.

A questo punto bisogna avere a disposizione 2 padellini con rivestitura al teflon, ormai sono quasi tutti così, metterli su un fuoco moderato affinché la crepe abbia il tempo di cuocersi senza sbruciacchiarsi.
Appena dorata rigirarla e procedere fino a doratura della seconda "facciata".

Mescolare il composto accuratamente in modo da renderlo omogeneo.

Infilzare su una forchetta un bel pezzetto di burro con cui ungere velocemente e uniformente i padellini anche se ricoperti di materiale antiaderente.

Versare con un mestolino un piccolo quantitativo di "miscela" e ruotare il padellino affinché il composto ne ricopra il fondo

La crepe deve essere sottile altrimenti quando la scongelerete si taglierà con fessure longitudinali e poi deve essere un involucro sottile e discreto pronto ad accogliere tutto quello che si vorrà racchiudere.

Man mano che le preparerete acquisirete manualità e tutto vi sembrerà più facile.

Io forse avrò la mano ma per cuocerne una trentina non ho impiegato più di 30'.

In questa occasione io non ho congelato nulla anche perché sospettavo che di lì a due giorni le avrei usate tutte.

In caso contrario avrei comunque potuto farlo anche dopo.

Propongo ora questa duplice preparazione ,veloce da approntare anche con un certo anticipo.

Ho scongelato i gamberetti, li ho asciugati con cura con carta da cucina e li ho fatti saltare in padella con qualche filetto di aglio e li ho insaporiti con sale e pepe macinato al momento.

Far raffreddare e aggiungere un poco di panna da cucina.

Ovviamente sono andata ad occhio ma nel caso dovesse avanzare qualcosa si possono preparare dei crostini e servirli come antipasto.

La foto qui sopra raffigura gli ingredienti per le crepe al salmone e quella inferiore a i gamberetti.



Per le crepes al salmone ho usato del salmone affumicati acquistato da Bennet.
Fare attenzione che tra gli ingredienti non ci deve essere la dicitura fumo, che significa poi che l'aroma dell'affumicato è stato aggiunti artificialmente.

Infatti quello "affumicato" con il fumo ottenuto dalla combustione di legna costa parecchio di più ma ne vale la pena.

100 gr circa 4 euro.

Ho tagliato un ciuffo di erba cipollina che sta diventando sempre più simile ad un salice piangente e sempre con le forbici, mi raccomando, ho tagliato minuscole rondelline.

Come appare nella foto gli ingredienti sono appunto tre: il salmone tritato finemente, un pò di maionese fatta in casa o pronta, tradizionale o allo yogurt e l'erba cipollina.

Mescolare e farcire le crepes usando un filo di erba cipollina o a fazzoletto come ho fatto io o, se volete sbrigarvi, a fagottino eventualmente decorato come la fantasia vi suggerisce.

E come al solito BUON APPETITO!!!!!


22 commenti:

cibercuoca ha detto...

Mami, deliciosamente perfecta las crepes, felicitaciones, miam miam
La maésta de la cucina sei tú

cibercuoca ha detto...

maestá

laura ha detto...

Scusami ma non ho capito se dopo le servi crude o le passi in forno a gratinare? Mi sembrerebbero più adatte ad essere consumate crude vista la presenza della maionese in quelle al salmone ed i gambretti precotti nelle altre.Le utilizzi come antipasto o come primo?
Grazie e complimenti per il blog che ho scoperto per caso ma è già nei preferiti.
laura - ferrara

radem ha detto...

Ciao Mammazan, ogni volta che passo qui mi delizi il palato e gli occhi.. così ti ho assegnato un premio. Passa a ritirarlo nel mio blog appena hai tempo :)
A presto,
radem

panettona ha detto...

ma che delizia queste crepes...
ottima l'idea di congelarle! ;)
notte!

Mammazan ha detto...

@Cibercuoca
Quanti complimenti ma... mi fanno sempre piacere che tu apprezzi le mie ricette.
@Laura
queste crepes vanno consumate crude così come sono.
Magari se piccole come antipasto specialmente d'estate.
Altre prerazione sempre con le crepes, che pubblicherò vanno cotte.
Grazie per avermi messo tra i preferiti!!!!
@Radem
vengo subito!!
Sono curiosa e commossa
Baci
@Panettona
Io quando le preparo ne faccio veramente tante , poi le congeloe al momento giusto le consumo io o le passo a mia figlia.
Per gli stampini ho scritto l'indirizzo del negozio in risposta ai trancetti
Baci a tutte e buonanotte
Grazia

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Grazia tesoro! lo vedi che anche io a puntualità nelle visite lascio un po' a desiderare :-D
ma ti becco comunque eh!
Saranno anche le solite crepes tesoro ma io me le mangerei anche tutti i giorni!
Brava e dolce come sempre!
Un beso
Silvia

Magnolia Wedding Planner ha detto...

:-D smack!
ecco così ti sbaciucchio!

Simo ha detto...

Ciao Grazia, anch'io uso il tuo stesso procedimento per congelarle!!!!!!
Bravissima come sempre!
buon inizio settimana

Fra ha detto...

Mi piacciono moltissimo le crepes ma non le faccio quasi mai perchè mi sembrano sempre laboriose, ma adesso che mi confermi che si possono congelare mi lancerò nella loro produzione...in quantità industriale!
Grazie ancora per le idee geniali che co regali un bacione
Fra

twostella ha detto...

Allora io ne prendo una ai gamberetti, poi una al salmone, e non escludo ancora una ai gamberetti, e una al salmone ... quante ne hai fatte? Complimentissimi!

Spilucchina ha detto...

Non ti si può lasciare sola qualche giorno, che sforni dei super manicaretti! Le crepes servite a fagottino fanno sempre la loro bella figura...e il bicchiere qua sotto...bè, censurato!!! Siamo quasi a giugno!

Camomilla ha detto...

Buonissime le tue crepes! Anch'io le faccio spesso, ma le utilizzo per fare le crespelle... Con il pesce però devo dire che non le avevo mai farcite! Se impareggiabile, complimenti!
Un bacione Grazia e buona giornata!

Carla ha detto...

Grazia ma ogni giorno ci sorprendi di più!!!
Deliziose!
Un bacio

isabella ha detto...

ciao mammazan bella idea le crepes ..... sempre effervescente

Lambre ha detto...

Ciao Mammazan! Ho visto che sei passata per il mio blog :) Grazie del commento :)
Peró ci sono rimasta di sasso quando ho visto i tuoi blog... che foto!!! che ricette!!! Che racconti!!!

Senza parole davvero!

Da oggi in poi passero a darti fastidio ogni giorno! Bacini da me medesima e Jacky, il limonaro!!!

Lambre ha detto...

PS!!!
Tu abiti dalle parti di Torino giusto? Allora sai cosa ti dico? Ad agosto io vado sempre a Vialfré per un raduno di nerda, e ti contatteró appena so le date esatte, almeno ti posrto su un pó del salmone affumicato che produce mio zio Lasse in Danimarca e che io vendo ai negozi BIO nel comasco e nel Varesotto!!! Altro che il salmone del Bennet. PUÁ! :)

niki ha detto...

Sei tremenda..non solo posti delle delizie che mi fanno venire una famme...che non posso saziare in questo disgraziato paese, ma le presenti in modo impeccabile (sarò anche una designer di gioielli ma per la presentazione del cibo sono abbastanza una frana) e le fotografi altrettanto bene.
Sei bravissima
un bacio
Niki

anna righeblu ha detto...

Grazia, ma sai che non le avevo mai provate così, fredde?
Che idea grandiosa, surgelarle risolve parecchi problemi, sono sempre lì a soccorrerti nei momenti peggiori... e il ripieno che proponi si prepara subito!

Grazie per i consigli, sono davvero utilissimi!

Un abbraccio e un bacione

Dimenticavo...le foto sono super

Mica80 ha detto...

Che buone le crepes... abbinate ai gamberetti e al salmone non le ho mai provate! mi hai dato una grandissima idea. complimenti davvero (tutte le tue ricette sono buonissime)!

GG ha detto...

Devo assolutamente provare le crepe al salmone!
GG

Mammazan ha detto...

@Magnolia
tutti giorni nooo!!!
altrimenti ti stufi!!
@Simo
Sono contenta che anche tu condivida il metodo di congelazioen, è molto comodo.
@ Fra
Quando le prepari usa 2 padellini.
Io non è tantissimo che mi sono fatta "furba".
Si impiega la metà del tempo.
@Twostella
se vuoi te ne posso preparare delle altre!!
@ Spilucchina
Certo una ne penso e 100 ne faccio ma le idee vengono man mano che si lavora in cucina
@Camomilla
Nelle crepes puoi mettere tutto quello che vuoi basta abbinare bene gli ingredienti.
@Carla
Certo che voglio sorprendere, altrimenti cosa ci sto a fare?
@Isabella
Le crepes vanno bene anche nei pranzi impegnativi e si possono preparare in anticipo.
@ Lambre
sono contenta che ci siamo"scoperte"!!!!
@ Niki
Certo che voglio farti venire voglia, così torni prima in Italia!!
@Anna
Io con la panna e maionese come nella ricetta le preparo solo fredde.
La congelazione aiuta sempre
Baci a Tutte
Grazia