domenica 29 luglio 2012

Grasshopper cake


Alcuni pensano che la società moderna sarà in perenne movimento.
Quanto a me temo che finirà con l'essere troppo immobilizzata nelle stesse istituzioni, negli stessi pregiudizi...




Che l'umanità si troverà bloccata e ingabbiata...
Che la mente oscillerà eternamente avanti e indietro senza generare idee nuove..
Che l'uomo dissiperà la sua forza in oziose, solitarie frivolezze..e che, pur essendo sempre in movimento, l'umanità cesserà di avanzare..
Alexis de Trocqueville (1805-1859)



Nel web esistono diverse versioni  di questo cake veramente particolare,  tra queste una di Martha Stewart, ed una identica a quella che sto per postare....diversa solo nella presentazione
Non conosco la fonte di quest'ultima ma io ho preso ispirazione da un ricco numero di Cucina No Problem di qualche mese fa....



Come spesso mi  accade questo dolce è stato regalato ad un amico di mio figlio, grande conoscitore degli States ed estimatore dei dolci americani...
I suoi commenti sono stati veramente entusiasmanti ed in particolare mi ha detto che in una versione da lui gustata tempo fa si sentivano i pezzetti di marshmallow ( probabilmente non  fusi a perfezione) mentre invece la consistenza della mia era migliore e più omogenea e che gli Oreo erano l'ideale , come impasto per il guscio,   per ogni tipo di cheese cake


Particolare non da trascurare il dolce che propongo non prevede la cottura in forno..


Tempo di preparazione: Circa 30'/40' più il raffreddamento in frigo, non meno di 3 ore
Costo: medio
Difficoltà:*


INGREDIENTI
2 confezioni di Oreo
60 gr di burro
80 gr di cioccolato fondente tritato
160 gr di Marshmallow bianchi
3 cucchiai di sciroppo di menta
1-2 cucchiai di brandy
1 dl di latte
1, 5 dl di panna da montare


Ogni confezione contiene 14 biscotti...tenerne due da parte per la decorazione finale...


Porre  biscotti  e cioccolato tritato grossolanamente nel boccale del mixer  e azionare il robot per pochi secondi fino a quando si sono ben sminuzzati....



Aggiungere il burro fuso e continuare a mixare...


Fino a quando si ottiene una massa come appare qui sotto...



Preparare lo stampo a cerniera ..base 17 cm:
Pizzicare tra la base e l'anello con la cerniera un foglio di carta da forno di adeguate dimensioni...
Pennellare con il burro l'anello in modo da favorire la perfetta aderenza della carta da forno...
Ritagliare delle strisce di carta  dell'altezza dello stampo e praticare delle incisioni come appare in foto per far sì che aderisca perfettamente alla base senza fare grinze..




Versare l'impasto di Oreo e modellarlo su base e circonferenza..


Porre in frigo...




In una capace pentola a fondo spesso  e a bagno maria  porre i marshmallow con il latte e lo sciroppo di menta e il brandy..
Non ho ritenuto opportuno acquistare  il liquore alla menta perché in casa non si usa e quindi ho aumentato  la quantità di sciroppo per una maggiore colorazione ...


Mescolare con una frustina manuale e  quando si è ottenuto un composto perfettamente omogeneo porlo a raffreddare nel lavello della cucina con acqua ben fredda..



Ho usato questa ottima panna già zuccherata in modo giusto...




Montarla per bene con le fruste elettriche ...
Ed unirla alla massa di marshmallow ormai fredda..



Versare il tutto nel guscio di biscotto..



Livellare con cura e porre in frigo per almeno 3-4 ore...


Al momento di servire sbriciolare i due biscotti avanzati...


Buon inizio settimana a tutti!

19 commenti:

Simo ha detto...

che capolavoro questa torta, mia cara!

Ely ha detto...

Concordo, Grazia! E' un dolce splendido!! Sei sempre mitica.. un bacione grande!

Mari e Fiorella ha detto...

Una bella tentazione golosa! Ciao, buona settimana..

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia! nel mare delle ricette sul web, evidentemente hai trovato proprio quella giusta! ci sembra riuscitissimo! perfetto con la base di oreo ed una morbida spina con mashmallow e menta!
un bacione

Tamtam ha detto...

non la conoscevo proprio...è stupenda, ma non conosco neppure quei biscotti...baci

sorbyy ha detto...

Un dolce da favola!!
Non lo conoscevo, mai visto tanto meno mangiato.
Grazie della ricetta faccio subito copia e incolla
Ciao

eli ha detto...

A costo di sembrare monotona ti dico che le tue torte sono spettacolari!
Non penso di riprodurla (troppo dolce), ma non posso non rimanere incantata dai dolci americani ;-)
Buon inizio settimana!

Valentina ha detto...

Cara Grazia, hai fatto una bomba golosa! Davvero bella e invitante, immagino il sapore! :) Io adoro gli Oreo, non ho mai provato a fare una torta con questi biscotti, segno la tua ricetta! Un abbraccio e buona settimana, complimenti anche per le belle frasi che condividi con noi ogni volta, ricche di saggezza, grazie :)

matematicaecucina ha detto...

sontuosa! non ho mai mangiato questo tipo di dolce ma sarà buonissimo!

renata ha detto...

Un' opera di grande gusto!!!!!
Bella e golosa perfetta per iniziare bene la settimana
Grazie Mammazan
un bacione

aleste ha detto...

libidinosa!

La Gaia Celiaca ha detto...

com'è bella grazia!
non conoscevo questa torta, appena trovo un decente sostituto gluten free degli oreo ci provo: mia figlia adora i marshmallow, ne sarebbe entusiasta!

Lucia ha detto...

Un'altra mammazanata! :-D Veramente spettacolare, Grazia! :-)

dolcipensieri ha detto...

ciao, questa torta è golosissima, la devo fra provare alle mie amiche!!! temo che la divorerebbero solo con gli occhi!!
p.s.: ho visto solo oggi la tua raccolta, che peccato n on ce l'ho fatta a parteciparvi!!! baci

Luca and Sabrina ha detto...

Che favola di dolce, non lo abbiamo mai assaggiato, ma viene voglia di tuffarvicisi dentro! Siamo giunti in ritardo, ma ti abbiamo mandato il link della nostra ricetta per la tua raccolta!
Un bacione da Sabrina&Luca

Terry ha detto...

Adoro gli ore! Favoloso questo cake, venuto benissimo!

sississima ha detto...

ho visto questa foto e ho avuto un sobbalzo: meraviglioso questo cake! Un abbraccio SILVIA

Federica Simoni ha detto...

mamma mia che meraviglia!!!!!!!!!!baci!

Scamorza Bianca ha detto...

in effetti con sta calura il fatto che nn si debba usare il forno è un particolare da non sottovalutare. Ma una fettina di questa meraviglia quante calorie conta????? HAHAHAHAH!!!!!