giovedì 19 luglio 2012

Torta Margherita allo yogurt senza zucchero e composta di frutta mista


Bisogna vivere con semplicità...


E pensare con grandezza...
William Wordsworth (1770-1850)




Quante volte capita leggendo l'incipit di una ricetta la frase " Accendete il forno" e possano invece passare anche 3/4 d'ora, a seconda della nostra velocità di esecuzione o altri intoppi in corso d'opera,  prima di riuscire a mettere ciò che abbiamo preparato nel caldo anzi bollente "nido"?


Nel caso ci si accinga a preparare questa tortina il suggerimento è veramente da ritenere giustificato...
E, soprattutto, seguire alla lettera le indicazioni  riportate sulla confezione..cosa che io ho fatto salvo che per un particolare...ho usato uno stampo decisamente più piccolo (17cm di diametro) in luogo di quello consigliato e cioè 26 cm...



Il risultato?
Una tortina che si è sviluppata in altezza per cui ho pensato di porre rimedio come sarà possibile appurare fra poco...


E cioè tagliarla in tre stati e farcirla con una composta di frutta mista impreziosita da un ottimo miele tanto per essere in tema con il preparato che è senza zucchero...
Spero che abbiate notato la bella presentazione ..ahahahah... cui sono ricorsa tanto per maschera i tagli,  vuoi per mancanza di immaginazione  vuoi per la fretta di trovare qualcosa di adatto  prima della ripresa fotografica...


Tempo di preparazione: circa 10' per la torta e almeno 20' per la composta 
Costo: basso
Difficoltà:*


INGREDIENTI


1 confezione di preparato per torta Margherita con yogurt 
San Martino senza zucchero
3 uova
100 ml di olio di semi di mais
Per la composta 
Frutta mista a piacere: ciliegie, albicocche, pesche mirtilli
1 cucchiaio abbondante di Miele di Fiori 
Poco latte 


Ecco qui sotto la bella confezione di preparato San Martino per una torta giustamente equilibrata per sapidità..


In una capace scodella versare il preparato e mescolarlo con l'olio di semi..nessuno vi  vieta di usare l'olio extravergine di oliva....



Consiglieri di mescolare almeno all'inizio con cucchiaio di legno...



Ottenuta una massa  abbastanza omogenea unire le tre uova intere..



E proseguire, per velocizzare il tutto, con le fruste elettriche...



Versare il tutto in uno stampo debitamente imburrato ed infarinato ( come ho scritto all'inizio del post ho usato uno stampo con base troppo piccola per cui sarebbe meglio usarne uno con base  24/26 cm. come raccomandato sulla confezione)... 



Infornare in forno preriscaldato, ventilato e sulla parte bassa  con termostato impostato sui 170° per circa 40'...
E quello che appare qui sotto è il risultato...


Mentre la torta cuoce preparare la composta con una pesca, un paio di albicocche, qualche ciliegia, una manciata di mirtilli  ( usare comunque la frutta di cui si dispone) e poca acqua..


Ecco qui sotto la bella confezione del miele Luna di Miele che ho usato per profumare e addolcire ulteriormente la frutta..



Aggiunge il miele e cuocere fino a quando la frutta si è disfatta ..
Far raffreddare..



Quando torta e composta sono ben fredde tagliare la tortina in tre strati bagnando ognuno con poco latte e distribuendo la composta equamente nei due strati intermedi...



Una volta tanto sono riuscita a tagliare  gli strati in modo decente..



Come appare nella foto  la torta non si sbriciola e l'operazione è coronata da successo...



Prima di portarla in tavola o di regalarla, come ho fatto io, infiocchettarla a seconda dell'estro!!!



Buon week end a tutti e....attenti alla guida e ai colpi di sonno se state andando in vacanza!!!

6 commenti:

Nelly ha detto...

Bella l'idea di farcire questa torta soffice con della marmellata fatta al momento! :)
Buona giornata!
Nelly

Ely ha detto...

Grazia... la aspettavo con trepidazione! Che spettacolooo.. miele! Ci hai messo la mia linfa.. non ho parole, sembra pronta per una meravigliosa festa!! :) Ti abbraccio, carissima, passa un giovedì luminoso e.. bacini alla principessa! :))

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! con il preparato è decisamente più semplice anche una torta difficile come la marghetita. Ci piace moltissimo l'idea di aggiungerci la composta di frutta per darle un sapore più ricco e fresco!
baci baci

carmencook ha detto...

Davvero bella la tua torta!!!
Molto interesante la composta, deve essere buonissima!!
Sei sempre avanti!!
Bacioni Carmen

eli ha detto...

Di che lo fai apposta a fare quelle belle foto in primo piano!
Con il ripieno fondant che fuoriesce dalla fetta...
Tentatrice!
Rimango sempre ammirata dalle tue deliziose torte alte.

dolcitortesalate ha detto...

Wow che tortona deliziosa!Complimenti!Angela