giovedì 16 dicembre 2010

Torta rovesciata di cipolle e mele





La gente ha sempre bisogno di mangiare, di bere e di divertirsi.....



Perciò si va a colpo sicuro quando si impiega il proprio danaro ........



In ciò che il pubblico ritiene indispensabile....


William Somerset Maugham ( 1874-1965)





La ricettina che propongo oggi è veramente particolare....




Segni caratteristici: facile, economica ....e profumata......

Madama cipolla svolge egregiamente il suo ruolo......




Infatti, come sempre e per chi la ama, un tocco di cipolla ovunque la si adoperi, spande un profumo veramente incredibile.......




Quando mia figlia viveva ancora in casa e sentiva profumo di soffritto mi chiedeva :"Mamma ..ma cosa stai cucinando?"



Ed io le rispondevo :"Ma niente di particolare.....sto soffriggendo la cipolla per preparare il sugo!!!!"

La ricetta non è farina del mio sacco..è stata tratta da un foglio volante strappato da Donna Moderna di qualche tempo fa......

Tempo di preparazione : circa 30'
Costo: basso
Difficoltà:*


INGREDIENTI

Per la pasta brisè

200 gr di farina 00
1 pizzico di sale
80 gr di burro
poca acqua fredda

Per il ripieno
2 mele
2 cipolle
2 cucchiai di zucchero
70 gr di burro
Salvia
Rosmarino


Cipolle bianche, dorate o rosse ...vanno bene tutte..insomma adoperate quelle che avete in casa

Stesso discorso vale anche per le mele...




Prepariamo subito la pasta brisé...

Versiamo nel boccale del mixer la farina, un pizzico di sale, il burro a pezzetti e pochissima acqua fredda azionando il robot fino a che si forma una palla..

Lavorarla brevemente, avvolgerla con pellicola trasparente e porla in frigo per 30'...

Intanto prepariamo la "base " della torta ....

Cospargere la base di uno stampo di silicone da 24/26 cm di diametro con 2 cucchiaiate di zucchero e il burro fuso e disporre le mele e le cipolle affettate e cosparse da aghi di rosmarino e da foglioline di salvia....


Ho lasciato intatte le erbe profumate in modo da poterle eliminare senza difficoltà in seguito....



Stendere abbastanza sottilmente la pasta brisè e ricavare un disco un po' più abbondante dello stampo usato e rimboccare i lembi in modo da contenere per bene il ripieno....

Ovviamente la decorazione non serve a niente tanto la torta va rovesciata ......

Ma al momento il mio senso estetico .....ahahahhh..... ha pervalso...



Pennellare con poco latte e porre in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 40'......



Qui sotto si vede bene come ho rimboccato i lembi della pasta ..servirà per contenere il ripieno quando si rovescerà la torta...



Ed ecco qui sotto la torta rovesciata.....



La fetta??

Non c'è ..ho regalato questa torta e quindi non la potevo presentare affettata!!!!

E BUONA GIORNATA A TUTTI!!!!!

8 commenti:

annaferna ha detto...

Ciao graziaaaa!!!
Che abbinamento particolare stamattina!!!!
eheheh...hai ragione riguardo alle cipolle....noi qui diciamo che il suo profumo "ti apre lo stomaco"!! ^_____^
Baciotti bacini bacetti ...corro via ....a dopo

raffy ha detto...

una meraviglia Grazia... adoro mele e cipolle insieme.. complimenti!!!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! a noi le cipolle piacciono molto e questa dev'essere una tortina niente male: solitamente vediamo l'abbinamento con le arance, ma ci piacerebbe prorpio provarla con le mele! promufata poi con erbe aromatiche...ottima proposta!
baci baci

terry ha detto...

Davvero speciale come abbinamento ...tutto da provare!!! adoro le cipolle in tutte le versioni! :) bell'idea!

madama bavareisa ha detto...

che bella ricorda molto i miei pie, però in versione tatin non ci avevo pensato!

speedy70 ha detto...

Originalissima e sfiziosa questa torta, assolutamente da provare; grazie cara Mammazan della ricetta, un abbraccio grande!!!

Ely ha detto...

ahhhhhhhhhhhhh la faccio! ma è una torta salata? perchè è una meraviglia e la faccio a Natale! baciii

La Cucina di Papavero ha detto...

Mi piace la cipolla, ma con le mele non ho mai provato! Una ricetta insolita e sfiziosa e sicuramente profumata e buona!