domenica 12 dicembre 2010

Panfrutto all'arancia


Ascolta sempre gli esperti ......



Loro ti diranno cosa non si può fare e perché......



Poi fallo pure.....

Robert A. Heinlein ( 1907-1988)



Ecco una ricetta facile facile giusto per la domenica sera....



Nessuna astrusità.......

Profumata, economica ...e chi tra di voi non ha un'arancia nella fruttiera?????



Si prepara in un momento e si conserva in frigo...se dura per alcuni giorni....

Volendo si può anche regalare infiocchettando a dovere il pacchetto con un rametto di agrifoglio......

Tempo di reparazione : 20'
Costo: bassissimo
Difficoltà:*

INGREDIENTI
La buccia grattugia e gli spicchi spellati di una grossa arancia
250 gr di farina autolievitante (oppure stesso peso di farina 00 e 1 bustina di lievito per dolci)
120 gr di burro
120 gr di zucchero a velo
2 uova
1 fialetta di aroma alla vaniglia

Grattugiamo l'arancia....



Posizionare un pezzetto di carta da forno sull'attrezzo di acciaio a quattro lati con cui si può grattugiare, affettare e così via.....


Mentre si ha l'arancia per le mani staccare i vari spicchi ed eliminare la pellicina che li racchiude... è molto importante eliminarla tutta altrimenti si avvertirà nel dolce ( a me è capitata un'arancia piuttosto riottosa con spicchi che si separavano a fatica dalla suddetta pellicina)...




Con una frustina anche manuale sbattere il burro fuso e tiepido con lo zucchero e la buccia d'arancia raschiata dalla carta da forno su cui l'abbiamo grattugiata...

Unire una fialetta di aroma alla vaniglia.....




Unire le due uova una alla volta....



Mescolare con cura.....



Con uno spargifarina unire la farina autolievitante (se si ha tempo è meglio setacciarla )......



Ora versare in un stampo da plum cake, imburrato ed infarinato, 1 strato di composto.....

Posizionare una fila di spicchi d'arancia spellati.....



Versare ancora un po' del composto e un'altra fila di spicchi e terminare con il resto dell'impasto.....



Infornare in foro preriscaldato e ventilato a 170° per 35'.....



Come si può ben vedere ho dimenticato di cospargere con lo zucchero a velo...ma per me ...sbadatona...è normale!!!



Dimenticavo: fare sempre la prova dello stuzzicadenti : se il dolce è cotto a puntino dovrà uscire asciutto!!!

E come al solito buon appetito ..anzi buona colazione se preparate il dolce!!

18 commenti:

mamanluisa ha detto...

ciao e quasi quasi ne sento il delizioso profumo! buona serata

Mary ha detto...

Buono cosi profumato!

unika ha detto...

che buono questo cake all'arancia....un bacione
Annamaria

raffy ha detto...

wow...il profumo si sente da qui!!! troppo buonooooooooo!!! adoro i cake agli agrumi!

La Cucina di Papavero ha detto...

Buonissimo e profumato! tu che sei così brava hai qualche ricetta x fare il classico panettone natalizio? Penso sia complicato farlo come quelli comprati ma anche se non venisse proprio uguale vorrei provare!Buona serata.

Anonimo ha detto...

Delizia X colazione.
Un abbraccio.
Fatima

manuela e silvia ha detto...

Buonasera Grazia! eh si un ottimo dolcino per la domenica sera: leggero, agrumato..e quello che avanza vien bene per iniziare il lunedì mattina ;)
E poi è davvero semplice da preparare!
baci baci

annaferna ha detto...

ciao Grazia....ora sono troppo stanca....ma domattina il primo pensiero sarà per questo dolce e....faremo colazione pensando a te!!!!
un bacio

Max ha detto...

Ma come fai...che invidia...io sono negatissimo per i dolci...buon inizio di settimana.

Mammazan ha detto...

@ Fatima
Un agfettuoso saluto e tanti auguri per Natale!!

Mammazan ha detto...

@ La cucina di Papavero
Carissima io non preparo mai il panettone fatto in casa ...mi dispiace di non poterti esserti utile..
Ricette ce ne sono tante sul web ma prova a fare un salto sul blog di " a casa di Ross" ha seguito di recente una corso per pasticceria e so che di solito li prepara in casa ed è molto brava.
Baci

marsettina ha detto...

tu saresti capace di farlo il pandoro ma forse ci stenderesti tutte perciò non ti cimenti!

emilia ha detto...

Buona ! Chissà che profumo...e che buona ! Brava Grazia :-)

Anonimo ha detto...

Mammazan, ho preso nota e siccome andrò dai miei genitori-85 anni ciascuno- per Natale lo preparerò insieme a mia mamma e penseremo a te.

Buone feste!

p.s. mandaci sempre delle ricettine facili. Ricordati che non tutte siamo delle cuoche esperte come te. ih ih...
Fatima

Cucina di Barbara ha detto...

Mamma mia!
dalla foto in cui si vede il dentro, riesco a sentirne il profumo!
Buona serata
Barbara

Muscaria ha detto...

La foto dell'interno mi ha conquistata!
Devo provarla al più presto.

Mi salvo subito la ricetta :P
Grazie!!!

speedy70 ha detto...

Cara Mammazan, questo plumcake è perfetto e profumatissimo; complimenti cara, sempre bravissima!!!

terry ha detto...

Qua già mi piace il nome...panfrutto....rende l'idea, ricco di frutti e profumi!!! bella ricettina!!!