domenica 19 dicembre 2010

Raisin Brownies


La donna che non riesce a rendere affascinanti i suoi errori....




E' solo una femmina

Oscar Wilde


Un certo re Luigi di Francia, non ricordo il numero ai "garbati" rimproveri del suo confessore, che gli contestava i numerosi tradimenti con le varie dame di corte, non rispose nulla ma lo invitò a pranzare alla sua tavola....



Per una settimana di fila l'unica portata consistette in ...faraona arrosto.....



Al settimo giorno, notando che il prelato cincischiava con un pezzo della suddetta faraona gli chiese:" Eminenza, come mai oggi non gradite questo cibo?"



E lui gli rispose:"Maestà ...sempre faraona!!!""

Al che il Luigi di cui sopra gli disse:"Sempre regina, sempre regina!!"



E alle mie amiche, che spero di aver atto sorridere io dico:"Sempre panettone o pandoro!!!""

Per cui oggi propongo oggi questo dolce veloce, facile,che si può congelate (mia cognata l'ha fatto ) si conserva in frigo per diversi giorni senza perdere nulla della sua freschezza!!!

La ricetta è tratta da Baking con qualche modifica...

Tempo di preparazione : circa 30'
Costo. medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

85 gr di uvetta
100 gr di burro
60 gr di cacao
180 gr di zucchero semolato
1 bustina di vanillina
60 gr di farina
80 gr di noci sgusciate e tritate grossolanamente
2 uova

NON OCCORRE LIEVITO

Cominciamo con il mettere a mollo l'uvetta per circa 30' ..intanto prepariamo il dolce...



Sciogliere in un pentolino a fondo spesso e su fiamma bassa il burro...levare dal fuoco e aggiungere il cacao....

Mescolare per bene...



A parte, in una scodella e con una frustina, amalgamare le uova, lo zucchero e la vanillina.....



Unire al composto a base di burro e cacao mescolando anche qui con cura...



Con uno spargifarina aggiungere la farina....



Aggiungere le noci tritate grossolanamente........



E l'uvetta......



Ora imburrare uno stampo quadrato di 20 cm di lato e farvi aderire della carta da forno...

E' una precauzione molto utile all'alternativa di imburrare ed infarinare semplicemente lo stampo...una volta a seguito di un consiglio simile ho dovuto scardinare il dolce dallo stampo con la tentazione di buttare via sia il contenitore che il contenuto...



Versare il composto, livellare per bene ed infornare in forno preriscaldato, ventilato e nella parte centrale a 180° per circa 35'.....



Controllare la compattezza del dolce che deve rimanere morbido al tatto....



Far raffreddare e tagliare a quadrotti...

Tutto qui ....

Ed ora non rubo più tempo prezioso alle mie amiche che immagino con gli occhi di fuori e la bava alla bocca intente a correre per ogni dove alla ricerca di regali e..sul web..... la ricetta della loro vita per il pranzo di Natale e per quelli che seguiranno...

Che fatica ragazze ...noi a cucinare e TUTTI gli altri a spazzolare felici il frutto delle nostre fatiche!!

Buona domenica a tutti!!!!



20 commenti:

marsettina ha detto...

che gola mi fa!

Natalia ha detto...

Meglio cambiare e provare sempre cose nuove, per poi tornare, qualche volta, su quello che più abbiamo gradito...... sto parlando della cucina.... è ovvio.
Per gli uomini basta e stra-avanza quello che ci siamo scelte!!!!
Grazie della barzelletta e buoni i tuoi brownies.
Buona domenica.

speedy70 ha detto...

Sto facendo colazione, e questi dolcetti mi fanno l'occhiolino dal monitor!!!!!!!!!! Buonissimi cara, buona domenica!

annaferna ha detto...

buongiornoooo Graziaaa...i miei errori sono sempre affascinanti!!!
^_________^
Questo dolcino mi sa che me lo preparo e conservo in frigo come hai suggerito....è da un po' che volevo provare un dolce con cioccolato e noci ed ecco che la mia infallibile amica mi viene in soccorso!
ah.......ma la faraona non poteva camuffarsi da gallina? ^_____^
.....e la regina da cenerentola? ^_^ ^_^
baciotti

Babette: ha detto...

è una bontà.. e come sempre il post di apertura è davvero bello!Detto questo cara mammazan come la mettiamo che qui non ho nulla di dolce tranne il mio caffè in tazza e ti vedo questa delizia di brownies????? ma mi vuoi far stramazzare? ;)

Mary ha detto...

buoni , ti confesso che non mi dispiace avere sotto mano un po di brownie!

zagara ha detto...

ahahah mi hai fatto ridere...non lo conoscevo questo aneddoto...fantastico a prima occasione come si suol dire "me la vendo"...complimenti anche per la ricetta.
buona domenica cara

aleste ha detto...

Bel dolce adatto per le feste a venire per chi come me non trova il coraggio di provare a fare il panettone.
Simpatica anche la storiella del re!
Ciao e Buone Feste.

nicoleta ha detto...

Deliziosi dolcetti...uno tira l'altro!
Ciao e Buone Feste!

La Cucina di Papavero ha detto...

Golosissimi questi cubotti!Un dolce non difficile ma d'effetto!Baci

zagara ha detto...

tu che chiedi consigli a me?? questa è bella.Comunque dato che il caffè è già liquido sotituiscilo al latte in quantità quidi anzicchè 100 ml di latte fai tanto latte meno gli ml di caffè...Considera che 2 cucchiai di caffè solubile sono 2 tazzine di caffè all'incirca.non so se mi sono spiegata.un bacione

eli ha detto...

Wow! Per domani sera devo portare un rinfresco a scuola di teatro, i tuoi brownies sono perfetti!
poi ti saprò dire...
Spassoso l'aneddoto del re! :DDDD

manuela e silvia ha detto...

Ciao Grazia, un dolce diverso dai soliti panettoni e pandori, che quasi quasi ci piace ancora di più con l'aggiunta delle noci a discostarsi dal sapore forte di cacao.
Bacioni

Simo ha detto...

...meraviglioso direi!
Mi salvo il tutto......
bacioni

Lucia ha detto...

Come si può resistere a dei dolcetti così intriganti? :-)

La Gaia Celiaca ha detto...

buonissimi questi brownies...

il racconto mi ha fatto morir dal ridere, invece.
ogni tanto ci vuole :-)

anzi, ci vorrebbe più spesso!

Muscaria ha detto...

Coi Brownies non si stancherebbe nemmeno il confessore di Luigichissàchenumero!!! :P

letizia ha detto...

Cercavo un dolcetto diverso da far portare a mia figlia a scuola e questo fa al caso mio...grazie della ricetta e dell'aneddoto che mi ha fatto sorridere!

Alessandra ha detto...

Bloggiamo anche per questo no? Far circolare ricette.

Grazie per il tuo commento, ricambio i complimenti riguardo il blog, e per il resto, beh. grazie, il piu' delle volte mi danno della rompiscatole, ma io non rompo le scatole, le apro e basta, e poi tiro fuori tutto! Che forse e' peggio.

Ho dato un'occhiata all'altro tuo blog ma non ci ho capito nulla, dovrei andare a rileggermi i post precedenti immagino, ma qui, come potrai immaginare, e' notte e adesso vado a nanna!

Tornero', mi sono messa fra i followers, ero gia' capitata qui prima e mi e' sempre piaciuto quello che ho visto :-)

Buone Feste e Buon Anno, forte ed ottimista per tutti :-)

terry ha detto...

ma quanti dolci cioccolatosi!!! mi stendi mia cara!!! :)
i browniesssss poi!!! slurp!!!

....che dire di Wilde...un mito !:)