lunedì 9 novembre 2009

Torta Bertolda


La differenza tra l'amore e il sesso.......



E' che il sesso allevia le tensioni.......



E l'amore le provoca.......

Woody Allenn regista



Quando si è trattato di far fuori l'ultimo rimasuglio di Fumetto mi sono trovata in imbarazzo.......



Non avevo voglia di fare i biscotti e forse l'unico stimolo era quello di non aspettare che farfalle e farfalline facessero la loro comparsa.......



E poi volevo avere la scusa di acquistarne ancora un sacchetto alla fiera...... che ho disertato causa mal tempo.......



Ho cercato un po' in rete col risultato di accumulare una serie di ricette di cui non ricordo, e me ne scuso, neanche più il sito di appartenenza e appurare che questa curiosa torta ha radici lombarde.......



Il nome è buffo non c'è che dire......



E la pubblico cercando di farmi passare il nervoso che ho accumulato perché non sono neanche riuscita a prenotare una visita medica al numero verde SOVRACUP che avrebbe dovuto rappresentare la panacea a tutti i mali della prenotazione per sentirmi dire più e più volte di telefonare più tardi o prenotare on line.....

Come se anche quello fosse facile viste le difficoltà di connessione che ho verificato ultimamente: riesco a scaricare la posta, ad inviare mail ma tutti gli altri collegamenti ( vedi anche fare un salto a visitare i blog delle amiche) sono impossibili....


Spero che il male al ginocchio, visto che ho aspettato 1 mese per fare i raggi e non so quanto dovrò aspettare per una visita fisiatrica ...mi passi da solo... ma sarà difficile!!!!




Tempo di preparazione: 20'/30' ..poco vero???
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

150 gr di farina 00
150 gr di FUMETTO
1 bustina di lievito vanigliato
1 pizzico di sale
120 gr di burro
120 gr di zucchero
200 gr di latte
la buccia grattugiata di un limone
2 uova piccole


Ecco qui sotto il Fumetto che è poi farina di mais macinata finissima della stessa consistenza della farina normale: unico difetto non si trova facilmente e costa circa €2 al kilo.....



Si mescola alla farina 00, si aggiunge il lievito e il pizzico di sale e si setaccia 2 volte......




Ora con le fedeli fruste elettriche ( altrimenti altri che 20' minuti di preparazione!!!) montare il burro morbido con lo zucchero..........



Aggiungere un uovo alla volta.......



Il latte e la buccia di limone grattugiata........



Poi si versa il composto liquido nella scodella dove abbiamo messo le farine setacciate in modo da ottenere un composto omogeneo.......



E infine di versa il tutto in uno stampo precedentemente pennellato di burro e ben infarinato.....
il solito stampo che uso di solito.....



Si inforna in forno preriscaldato e ventilato a 170° per circa 40'........



Si dovrebbe ottenere una cosa così.....

Ricordarsi di fare la prova dello stecchino: deve uscire asciutto se la torta è cotta a puntino.....




Quando la torta è tiepida sformarla su una gratella e farla raffreddare perfettamente......



Come di vede dalle foto ho cosparso l'anello esterno con zucchero a velo .......



E ho pennellato la parte centrale con un poco di miele.......



Per evitare che le palline d'argento, che avevo finalmente trovato e che avrebbero dovuto decorare dei biscotti, scappassero da tutte le parti......



La torta, come si nota dalla lista ingredienti (ridotta nelle dosi di 1/3 rispetto alle dosi originarie) è di una semplicità incredibile e non si presenta male......

Tanto non mi è venuto in mente null'altro.....

Non ho aggiunto aromi tipo la vanillina, tanto il lievito era vanigliato,o la cannella (alla fine poi tutti i dolci hanno lo stesso gusto e spesso non aggiungo quest'ultima ai biscotti per lo stesso motivo anche se è prevista).....



Ovviamente questa ricetta è una traccia, come dico sempre, e tutte le varianti che la possano cambiare e migliorare sono le benvenute...non è vero????

21 commenti:

dolceamara ha detto...

Che eleganza questa torta...non so perchè ma mi ricorda uno di quei bei cappelli da signora che non si portano più ( sono stramba lo so :)!! )
Buon lunedì. Lisa

marifra79 ha detto...

Che delizia...è davvero una meraviglia dall'aspetto così soffice!!!E' praticamente perfetta!
Un abbraccio carissima

Mirtilla ha detto...

ha un nome davvero importante questa bellissima torta ;)

casasplendente ha detto...

Ciao Mammazan una torta eccezionale è altissima!!!!!!!!
Mi dispiace per il tuo ginocchio , ti consiglio di attaccarti al telefono e non mollare prima o poi riuscirai ad avere la prenotazione.

Baci e riguardati

Clementina ha detto...

E' spettacolare, che bella alta che è!

eli ha detto...

Che meravigliosa tortona! Sai che non mi è mai riuscita una torta alta?
Ho anch'io un avanzo di farina gialla e domani provo questa delizia (ma scommetto che mi viene bassa! ti farò sapere)

Se ti può consolare io non riesco neppure a prendere un banale appuntamento dal medico di base, i malati di suina invadono tutti gli appuntamenti e non rimane posto per gli altri malanni.
Di questo dobbiamo ringraziare l'allarmismo seminato dai nostri TG.

Un bacione!

Agave ha detto...

Una torta elegantissima, mi piace molto la foto con le due farine a contatto. Spero che il dolore al ginocchio passi presto!
Evelin

Federica ha detto...

sarà anche semplice ma è favolosa!

Antonella ha detto...

Buona!!
Sai, credo che il Fumetto la usino nella farina senza glutine della Schar...a vederlo nelle foto ha la stessa consistenza...proverò a fare la tua torta con quella farina;o) anche perchè avevo già cercato il Fumetto per altre ricette, ma non l'ho mai trovato...:o(

Baciotti
Anto:o)

Snooky doodle ha detto...

che bella questa torta! ne prenderei volentieri una fettona :)

fantasia in cucina ha detto...

E' una vera meraviglia questa torta,dal nome un pò strano ma avrà un sapore unico.

Simo ha detto...

Ho da poco una favolosa pentila fornetto...e questa torta ce la vedrei bene cotta lì dentro...slurp!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ma è davvero molto bella invitante!!! E quanto è alta e quanto è soffice!!! Che voglia...!!! Spero che il tuo ginocchio guarisca presto perchè purtroppo i tempi di attesa agli ospedali li conosciamo tutti...

Nanny ha detto...

Questa torta è l'immagine della fragranza e della sofficità.
Le luci calde delle immagini la rendono unica,brava,come sempre :P

Alem ha detto...

bella, soffice e velocissima!!!
(il cup...ahhhhhhh!)

manu e silvia ha detto...

Non sembra una torta poi così complessa...certo molto soffice ed invitante....
Una fettina ora sarebbe quello che ci vuole per tirarci su
un bacione

katty ha detto...

sembra davvero favolosa!!!!!!bacie buona giornata!!!

Edi ha detto...

morbida e delicata...spero ti abbia strappato un sorriso! I tempi d'attesa sono spesso e volentieri snervanti, io da buona ipocondriaca ho ripiegato sulle visite da privatista!! un bacione e buona settimana!

germana ha detto...

il nome é davvero molto carino,l'aspetto é divino! ciao ed auguri per il tuo ginocchio!

Laura ha detto...

Davvero raffinata e delicata questa torta...complimenti per la pazienza e la cura con cui l' hai minuziosamente preparata e descritta!

baci

Laura

Aux délices des gourmets ha detto...

une réalisation de chef, la texture bien moelleuse, j'en prends note
bonne soirée