venerdì 13 novembre 2009

Rotolo goloso


Le donne sono senza dubbio più prosaiche degli uomini.....



E quindi non vedono nelle cose più di quello che realmente vi sia......




Mentre l'uomo, se le sue passioni sono agitate, è portato ad ingrandire le cose reali e ad aggiungervi tratti immaginari.....


Arthur Schopenhauer (1788-1860)



Ancora un rotolo???????



Oh yesssssss!

Ma è un pò come per i muffin: sembrano tutti uguali a meno che le gocce di cioccolato non rendano evitedente la loro natura dolce .........

Oppure il verde di una verdura o il bianco o la sbavatuara del formaggio non rivela la loro natura salata...

Anche i rotoli dolci sembrano tutti uguali vedendoli dal di fuori ma, come in questo caso sia la consistenza della sfoglia che il suo contenuto lo rendono veramente particolare.....

Provare per credere!!!!!

Nella mia immensa presunzione .......so che vi fidate di me!!!




Tempo di preparazione: per la pasta circa 10'/15' e per la preparazione del dolce altri 20'
Costo: medio
Difficoltà:**

INGREDIENTI

Per la sfoglia

150 g di farina 00
120 gr di burro
100 gr di ricotta
70 gr di zucchero

Per la farcia
2 cucchiai di pangrattato
40 gr di burro
200 gr di albicocche secche
70 gr di uva passa gigante o in mancanza usare quella normale
40 gr di rum di buona qualità per l'ammollo
1 cucchiaiata di pinoli
1 cucchiaiata di mandorle a filetti
qualche amaretto
1 pizzico di cannella


Versare nel boccale del mixer la farina, il burro, lo zuccchero e la ricotta e un pizzico di sale azionando il robot ad ogni elemento aggiunto......

Lavorare brevemente l'impasto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e porlo in frigo per circa 30'......


Ecco la ricotta da aggiungere all'impasto ben sgocciolata......



Le belle albicocche secche, ma morbide che verranno tagliate a filetti.......



E l'una passa gigante cilena (Eurospin) messa a bhagno in 40 gr di rum di buona qualità per almeno 30'....


E ancora i pinoli cari ma indispensabili in ricette come questa......



E finalmente per ultime le mandaorle tagliate in lamelle sottili.......



In un padellino antiaderende soffriggere in 40 gr di burro 2 cucchiai di pangrattato spolverando il tutto con un'idea di cannella......poca!!!!


Appena prende colore toglierlo da fuoco e farlo raffreddare..... e unire una manciata di amaretti sbriciolati a mano.....





Ora su un foglio di carta da forno stendere la pasta con il matterello ad uno spessore di pochi millimetri, della dimensione di circa 30x40 cm e cospargendola con il pangrattato........



Ora è la volta delle albicoccche tagliate a filetti e dell'uva passa ben strizzata........



Completare con i pinoli e le mandorle a filetti.....



Aiutandoci con la carta da forno arrotolare la pasta come appare qui sotto......



E bagnare il lembo che verrà a sovrapporsi con il dito bganto nel rum avanzato......

Rivoltare il rotolo per nascondere la linea di giunzione e pennellare con poco latte......



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a circa 180° per circa 30'.....




15 commenti:

Federica ha detto...

un rotolo fantastico, delizioso e ricco!!
ma sbaglio o mancano le dosi?

Clementina ha detto...

Ne prendo un pezzettino, a presto!

cris ha detto...

è veroooooooo: mancano le dosi!!!
mancanza tua o fatto di proposito così nessuno te la copia e te la tieni tutta per te?......... scherzo, naturalmente, questo dolce deve essere delizioso solo a vederlo..........figurati ad mangiarlo! Baci

Genny G. ha detto...

è sempre un piacere enorme ripassare diqui!

Edi ha detto...

Ci credo... sembra così invitante..frutta secca e disidratata, nel periodo autunnale non so quanta ne mangerei!! un abbraccio

marsettina ha detto...

sei irrefrenabile ne sforni una più bella dell'altra1

Simo ha detto...

Ottima e intrigante la pasta, superbo il ripieno!!!!!!!

tartina ha detto...

gli strudel rivisitati hanno tutta la mia approvazione :D eheh
il rotolo sembra buonissimo, mammazan *_*
*

manu e silvia ha detto...

Ah Grazia, ancora una volta ci prendi pe la gola: sai che alla frutta secca proprio non sappiamo resistere!
Questo strudel è una vera tentazione!
baci baci

eli ha detto...

Ma che buona la sfoglia fatta con la ricotta! devo provarla.
Non ho gli ingredienti per fare la farcia, quasi quasi provo a replicarlo con della semplice marmellata, sarà una buona idea?
Un bacione e una grattatina sulla testa a Ninì!

lelli ha detto...

ma che spettacolo grazia , accostamenti particolari e poi i rotoli sono i rotoli non c'e' niente da fare
Ne prendo una bella fetta ;)

Artemisia Comina ha detto...

magnifico aspetto.

ilcucchiaiodoro ha detto...

GOLOSO? Di più!!!

Fra ha detto...

che bontà grazia!!! a me i tuoi rotoli non stancano mai, sono troppo golosi ^^
Un bacione
fra

Maurina ha detto...

Ottimo, ricco e saporito... prenderei non solo una fetta di questo dolce, ma anche una fetta del precedente strudel salato... buono!!