martedì 3 novembre 2009

Tortino farcito di sedano rapa e un'ideuzza per un centro tavola natalizio


Gli errori dei padri ricadono sui figli.......



Ho citato questo proverbio proprio perché questo frutto della saggezza popolare è sempre attuale.......

Prima della ricetta che desidero proporre stasera ( e non speravo neanche di riuscirci visto gli esordi del server) volevo mostrare alle mie amiche, che di idee ne hanno un'infinità, questa cosina, che ho realizzato a costo zero......

Avevo conservato una base di plastica che conteneva un disco di spugna da fiorista (era ciò che rimaneva da uno deliziosa composizione a base di ortensie bianche che hanno ornato il tavolo nuziale di quando si è sposata la mia bimba)




Sono poi andata in giardino in cerca di ispirazione e ho solo dovuto tagliare dei rametti di agrifoglio (questo è variegato ma il secondo che ho realizzato è verde con delle belle palline rosse)......


E ho semplicemente infilzato i rametti ( pungendomi abbondantemente) nella spugna come appare qui sotto.......

E siccomeil bordo della ciotoletta di plastica era visibile sono andata a recuperare un fiocco rosso che ho sistemato così......



Non resta altro che bagnare la spugna ogni giorno e il gioco è fatto......

Che genialata ragazze!!!!!

Sto scherzando...d'altronde visto che sono in odore di proverbi e saggezza, afferm oprima che lo faccia qualcun'altro :"Chi si loda s'imbroda"!!!!!



Comunque il costo, a parte gli scherzi, è veramente basso, infatti un bel pezzo di spugna acquistato dal fiorista a me è costato 2€ ( veramente io ho utilizzato quello che avevo già) e poi una scodellina, una ciotola in casa si trova sempre.......



Volendo si potrebbero realizzare delle composizioni più piccine da usare come segnaposto per la tavola di Natale con inserito il nome del commensale.......



Chissà quante delle mie amiche sono già fibrillazione pensando a come dovranno addobbare la casa......



Ai regali da confezionare manualmente preparati con la gioia i creare qualcosa di speciale per i nostri cari che per gli amici che ci circondano con il loro affetto.......



Basterà dare un'occhiata ai blog delle amiche dalle mani d'oro per rendersi conto di quanto si siano già attivate.......



Alle mie amiche, e mi sono resa conto di averne veramente tante che mi seguono con affetto grande, propongo questo tortino di sedano rapa........



Veramente avrei voluto chiamarlo in modo diverso.........



Avevo pensato a: "Millefoglie di sedano rapa" ma poi ho pensato che chi fosse passato di qui avrebbe creduto di vedere una specie torre di Babele... il che non è ......




Il pennacchio che si vede nella foto qui sotto è il risultato del recupero del formaggio fuso raccolto dalla carta da forno in cui avevo sistemato il tortino.........




Quindi la decorazione è stata del tutto improvvisata ed estemporanea......




Sui banchi del supermercato si vedono queste cose bitorzolute..........



Note col nome di sedano di Verona o sedano rapa........



La preparazione non è difficile ma certo occorre un po' di pazienza a partire dalla sbucciatura......



Dall'affettamento in fette regolari......


Dalla cottura a vapore........



E dall'insaporimento in padella e visto che l'ho fatta anche troppo lunga dò finalmente la ricetta....

Tempo di preparazione: circa 45' più la cottura in forno
Costo: medio
Difficoltà :**

INGREDIENTI

1 sedano rapa del peso di circa 700 gr .....peso lordo
3-4 cucchiai di olio extra vergine
2-3 spicchi di aglio pelato e affettato da eliminare a fine cottura
3-4 fette di pan carré
100 gr di provola o taleggio o fontina
100 gr di prosciutto cotto
Sale e pepe q.b.


Eccolo qui il sedano rapa ......fronte



E retro.....sembra quasi più bello che nella realtà......

Va lavato con cura e con un coltello ben affilato eliminare la "buccia" e tutti le propaggini delle radichette che dovessero apparire all'interno.......

C'è un bello scarto.......



Affettalo in fette regolari dello spessore di circa 1 cm e farle cuocere, ben sistemate nel cesto per la cottura a vapore, per almeno 30'......

Nel mio caso non sono rimasta soddisfatta della cottura a vapore e per raggiungere il grado di morbidezza che intendevo io le ho lessato ulteriomente, in acqua salata, per altri 10'......


Sgocciolate le fette le ho fatte insaporire in poco olio e qualche fettina d'aglio, poi eliminato, in tegame antiaderente e con una spolverata di pepe macinato al momento.........

Nello spesso tegame, aggiungendo ancora poco olio, ho fatto rosolare delle fette di pan carré.....

Ed ora passiamo alla preparazione del tortino.....

In uno stampo di diametro 17 cm (quello che adopero di solito per le tortine, ho sistemato un foglio di carta da forno ben bagnato e strizzato e adeguatamente sagomato, disponendo uno strato di rondelle di sedano rapa ......



Fare uno strato di fettine di provola ( consiglio anche l'uso del taleggio e della fontina che hanno più carattere della provola ....ma al momento della preparazione avevo solo quella)........



Le fette di pan carré, precedentemente rosolate e tagliata e strisce........

E confortate da una copertina di prosciutto cotto.......


Continuare a strati fino all'esaurimento degli ingredienti.........



Terminando con delle fettine di formaggio.......



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a circa 170°/180° per circa 30'/35' o perlomeno fino a doratura........



Quando il tortino appare ben dorato rovesciare il contenitore su un piatto da portata e decorare la sonmmità con il formaggio che si è sciolto e che è scappato "fuori" durante la cottura.......sistemandolo a mò di pennacchio......


Si può preparare con un certo anticipo e poi scaldarlo qualche minuto al microonde .....

E voilà anche questa è andata!!!!!

14 commenti:

eli ha detto...

Stavo lasciando un commento alla tortina di mele che...puf! è apparso questo bel tortino di rape.
Sai che non le ho mai mangiate! di cosa sanno?

Ho anche io l'agrifoglio in giadino e come te mi massacro le mani per fare delle composizioni eheheh!

però ne vale la pena!
Ciao e buona serata.

Fra ha detto...

e io da cosa inizio...vabbè inizio dicendoti che l'idea del centro tavola è carinissima, che lo spunto per i segnaposti è delizioso e che questo tortino è la fine del mondo
Un bacione
fra

Marm ha detto...

Con il sedano rapa ho sempre e solo cucinato zuppa-crema con crostini, ed insalate tipo capricciosa; non avevo mai pensato di poterne fare un tortino; questa e le rape con salsiccia saranno le prossime pietanze. Anche a me piace molto l'agrifoglio per le decorazioni natalizie, con la sola differenza che mi salassano per l'acquisto. Quando ho provato a comperarlo con anticipo per evitare i rincari prefestivi è arrivato al 25 dicembre ormai avvizzito e cadente.
Buona serata. Donatella

marifra79 ha detto...

Sempre queste delizie ogni volta che passo a trovarti!!!! Bella l'idea del centrotavola natalizio...a me piace l'agrifoglio che hai utilizzzato!!!!...QUando viene NAtale...non pensiamoci troppo!!!
UN ABBRACCIO

manu e silvia ha detto...

Ciao! che particolare e gustoso questo tortino! Verdure e pane riesce sempre benissimo!
bello anceh il centro tavola...ci stiamo già preparando eh?!
baci baci

katty ha detto...

il tortino una vera delizia!!! carina anche l'idea per il centrotavola!! buona notte!!

MAURIZIO ha detto...

E' vero... spesso gli errori delle generazioni passate ricadono su quelle future. Grazie a Dio viene sempre concessa una possibilità di migliorare ciò che a volte chi ci ha preceduto ha in qualche modo "segnato". Io posso ritenermi fortunato... ho ereditato molte cose positive dai miei genitori... e spero di passarle al meglio a mia figlia.
Un abbraccio

ilcucchiaiodoro ha detto...

Oltre al purè non sapevo che farci con i sedano rapa,mi sembra un'ottima ricetta da provare,grazie!

Mariarita ha detto...

Tesora scusa la mia latitanza...ma sai che in questo periodo arranco!!!
Il tuo tortino è una delizia...io lo faccio simile ma con le patate.
Mi fai venire una gran fame e sono solo le 9!!!
Uffa riuscirò mai a perdere sti kg di troppo???
Bacioni tata
Mariarita

Gastronomia in rete ha detto...

Ho apprezzato molto il tuo post, sia per l'idea del centrotavola che per il resto. Difficile trovare il sedano rapa?..speriamo bene comunque sia....Prova a visitare il sito www.gustorante.it. E' un nuovo portale ricco di ricette e gustosi consigli per tua tavola. Ciao e ancora complimenti.

ñ¡¢ø£ëtå ha detto...

Mi piace sedano rapa e ancora non lo cucinato in questo modo!
Lo farò di sicuro...grazie per la ricetta!
che carino il centro tavola!
ciao e buona giornata!

il_cercat0re ha detto...

che bella idea! fa la sua figura il centrotavola (ma anche il tortino!). Io proprio stamane sono stata da Lidl e avevano uno stampo per biscotti ma di misura grande che si compone di 2 parti e crea un biscotto 3D molto carino! In pratica ho preso quello con l'albero di Natale che una volta pronto il biscotto (o quello che mi verrà in mente) starà in piedi da solo sulla tavola. Molto simpatico a 3.99 euro.

ciao ciao

dolcipensieri ha detto...

mai usate... buona idea come inizio!!!

Nanny ha detto...

Io non l'ho mai cucinato, sono stata sempre un pochino scettica nel comprarlo,mi sa che mi dovrò ricredere ummmmmmmm