lunedì 30 novembre 2009

Pensando al Natale:Ciambella allo yogurt superchic


Fa del tuo amore........



Una pioggia d'amore sulle mie labbra......

Percy B. Shelley (1792-1822) poeta



Ormai siamo a meno 25 giorni alla festa più bella dell'anno e non ho bisogno di specificare quale......



E mentre tantissime amiche stanno pensando ai regali e, in questo caso mi riferisco alle quelle che stanno confezionando biscotti sempre comodi da regalare in tanti tipi e formati diversi, il pensiero va non solo alla composizione del menù da proporre per la vigilia e al pranzone vero e proprio, ma anche alle eventuali decorazioni per la tavola in modo da renderla indimenticabile......



Questa torta, semplicissima, è stata preparata quasi all'ultimo momento perché mi sono ricordata che almeno 2 invitati alla festa di compleanno di mio figlio non amavano i dolci troppo ricchi di panna come nel caso della Charlotte aux marron.........



E poi decorata come appare nelle foto perché non ero certa di avere le due candele a forma di numero che indicassero gli anni da festeggiare ( le ho poi trovate e messe sulla Charlotte)



Galoppata in giardino per tagliare dei rametti di agrifoglio variegato e recupero di due con le bacche rosse che avevo in casa (ormai quello in giardino le aveva perse tutte) per dare una botta di vita alla composizione........



Avevo ancora in cantina della spugna da fiorista ( si acquista dal fiorista: un panetto costa circa 2 €) debitamente ritagliata nella misura del foro centrale della ciambella e foderata completamente di alluminio alimentare per evitare che frammenti della stessa potessero contaminare il dolce e ....via alla composizione del dolce........



Con candele più piccole e magari rosse (io avevo solo quelle bianche) possono rappresentare una bella soluzione per un centro tavola da sistemare come decorazione e variandone non solo il tipo anche la consistenza della ciambella...una ciambella salata da mangiare facendo fuori i vari rametti e tutto il resto......cosa ne dite....potrebbe andare bene tutto l'anno????

Praticamente ci vuole più tempo per la decorazione che per approntare la ciambella classica allo yogurt che vede due piccole aggiunte che la rendono ancora più golosa......

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo:medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

300 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci, meglio se vanigliato
1 pizzico di sale
120 gr di zucchero
250 gr di yogurt intero all'albicocca (io ho usato quello della Merano)
40 gr di mandorle a scaglie
70 gr di albicocche secche ma morbide
80 gr di olio di semi ( il mio era di mais)
2 uova medie


In una scodella ho versato lo yogurt, le mandorle a scaglie, le albicocche tagliate a pezzetti non troppo minuti, l'olio, le uova e lo zucchero e le ho mescolate velocemente con le fruste elettriche.........



In un'altra scodella ho versato la farina precedentemente setacciata due volte con il lievito e il pizzico di sale e ho aggiunto, sempre mescolando, la parte fluida..........



Ho amalgamato il tutto con cura e per accelerare ho versato il composto a cucchiaiate in uno stampo al silicone così non dovevo imburrare uno stampo tradizionale.......



E via in forno preriscaldato e ventilato a 170° per circa 35'.......



La prova dello stecchino, per saggiare la cottura interna va sempre eseguita in quanto spesso l'aspetto esterno ben dorato può trarre in inganno..... l'interno può essere ancora troppo umido e mezzo crudo........



Far raffreddare il dolce nello stampo sformandolo in seguito su un bel piatto da portata e decorarlo con zucchero a velo o come la fantasia suggerisce......



E voila...non si può affermare che la festa non sia qui!!!!!!!



E a tutte le amiche e a coloro che passano di qui: BUON INIZIO SETTIMANA!!!!!!!!

25 commenti:

Mary ha detto...

meravigliosa , si vede che cè aria di festa!

pinar ha detto...

Grazia come sempre una meraviglia! ma negli ingredienti leggevo di due lieviti, sono diversi?
ciao

Vera ha detto...

Delicious recipes for cimabella!

virgikelian ha detto...

Un'ottima ciambella, complimenti per la presentazione e AUGURI al festeggiato.Buona settimana.

Maurina ha detto...

Vedo che ormai sei decisamente orientata verso il Natale!! Complimenti per tutte queste ultime produzioni....

Ale ha detto...

è proprio natalizia ! bellissima

Edi ha detto...

Anch'io non faccio altro che pensare al Natale e dato che i regali sono quasi conclusi, sono già proiettata nel mondo gastronomico!!! Ottima idea!! una squisitezza meravigliosa!!!!

emilia ha detto...

Brava Grazia, l'hai fatta bella e buona.
Mi piace l'idea della decorazione.

Ti auguro una buonissima giornata :-)

Simo ha detto...

Complimenti, davvero meravigliosa!

tartina ha detto...

ho controllato il calendario per assicurarmi di non essere già arrivata al 25 dicembre senza accorgermene... la tua ciambella è bellissima, mammaz! :D

*

marifra79 ha detto...

Quale visione meravigliosa!!!!Non vedo l'ora che errivino le feste!!!
UN ABBRACCIO e buona settimana

Clementina ha detto...

Che bella questa ciambella tutta verstita a festa!A presto

germana ha detto...

Che meraviglia Grazia!una bellissima presentazione!

judy ha detto...

Bello!!!Con l"agrifoglio poi e molto particolare!Bravissima come sempre!!! Un abraccio ......e grazie per la visita e il commento!

cris ha detto...

Come sempre sai rendere una meraviglia anche il dolce più semplice.......... non finisci mai di stupirmi!!!! Baci.

Mammazan ha detto...

@Pinar
Ho sbagliato a scrivere !!
Il secondo pizzico era di SALE!!!!!!!ora vado a correggere e grazie per avermelo fatto notare

Simplemente cocinera ha detto...

Che fantastica composizione Grazia! Un'idea di cui prendere spunto sicuramente. Poi la ciambella è cosi buona e semplice di fare, e come dici tù piace a tutti. Qua mi aspetta la siringa con 20 formine di biscotti per metterla in moto! Mia figlia impazzirà da morire, so che una volta fatti me li chiederà poi tutti giorni, perciò mi prendo la tua ricetta di biscotti al limone per probarla. Un bacio e buona settimana anche per te. Sil

Mimmi ha detto...

Molto belle le tue preparazioni di fine settimana in tema natalizio!!
Le tue sono delle vere gioie per tutti i sensi!

Federica ha detto...

questa ciambella è così invitante che mi mangerei lo schermo!

Anna Righeblu ha detto...

Una bellissima decorazione, e un'ottima preparazione!
... Non riesco a starti dietro, hai postato una serie di dolci magnifici!
...E pensare che io che ti avevo invitata per un meme!
Baci :-***

Anna Righeblu ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ruby ha detto...

Mi par di sentire il profumo sin da qui!
Lo faccio molto simile il dolce allo yogurt, così buono e soffice!
E che bella composizione!

Ely ha detto...

ma che meraviglia!!!!!! è uno spettacolo fantastico!!!!! brava! bacio

manu e silvia ha detto...

Sappiamo subito dove poter trovare un tottimo dolce casalingo: soffice, goloso e delicato..proprio come piace anoi! allora...ce lo incarti e spedisci??!
un bacione e buona serata
PS: anche le candele eh?!fanno chic...

La Gaia Celiaca ha detto...

questa ciambella è praticamente identica ad una che faccio anch'io, proprio con l'olio di semi e lo yogurth, però l'idea di utilizzarla come centro-tavola è geniale, te la copierò sicuramente per natale!

e complimenti per l'ottimo gusto!