mercoledì 30 marzo 2011

La quiche Lorraine classica


L'amore per le cose, per le persone, per le piante....



Per i fiori, per la musica, per lo studio....



E' la cosa più importante di tutte....

Susanna Agnelli (1922-2009)



Non preparo mai la pasta sfoglia , ma quella frolla e la brisè invece si....

Ma se trovo quest'ultima in offerta e la marca è buona allora, fatti due conti spiccioli , l'acquisto ben volentieri...non si ha sempre tempo di farla sul momento ...

E se si ha in casa la pancetta affumicata già in cubetti pronta per preparare eventualmente una carbonara d'emergenza, ora destinata ada altro uso...beh allora preparare questa quiche diventa veramente velocissimo...

Ricordavo più o meno come era la ricetta ma per essere sicura sono andata a sbirciare nel web e allora ho deciso per quella proposta da Giallo Zafferano, sicuro punto di riferimento.....

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

1 confezione di pasta Brisè pronta
200 gr di pancetta affumicata già in cubetti
150 gr di formaggio di media stagionatura o eventuali avanzi
200 gr di panna
3 uova piccole
Una manciata di riso per la cottura in bianco
eventualmente un odore di noce moscata

Imburrare ed infarinare una teglia , nel mio caso usa e getta, e disporvi la pasta brisè facendola debordare ed eliminando l'eccedenza....

Sistemare sulla sua superficie un foglio di carta da forno e versare sulla base del riso ( ci andrebbero i fagioli ma al momento non li avevo a disposizione, ma come si potrà constatare anche il riso ha fatto il suo servizio)......

Questa viene definita "cottura in bianco"...

Infornare in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 20'..



Passato questo tempo levare carta e riso e pennellare la base con bianco d'uovo leggermente sbattuto e infornare nuovamente per altri 5'/10' non di più...



Disporre sulla base del formaggio a cubetti.....



La pancetta affumicata sbollentata per pochi minuti e ben scolata....



E le uova e il tuorlo sbattute con la panna ed eventualmente un odore di noce moscata.....



Infornare in forno preriscaldato e sempre statico a 170° per circa 20' o fino a quando la superficie appare soda al tatto......



Purtroppo per ragioni di tempo non ho fatto la foto finale con la quiche disposta in un piatto di servizio...



Ma i particolari della fetta...



Invece sono presenti in abbondanza......



E' un piatto di mezzo volendo e, servito a fettine piccole, può fungere anche da antipasto.....

Ormai tra gli stuzzicchini proposti con tale funzione si trova di tutto.....

A volte si potrebbe passare dall'antipasto al dolce in alcuni casi..

E non ditemi che è un piatto difficile o che non si fa in fretta!!!!!

25 commenti:

ranapazza65 ha detto...

Buongiorno, in prima mattina vedere queste squisitezze,,che fame!!
troppo bella me la segno e tu sempre bravissima
un bacione Anna

chechi ha detto...

mmmhmm! sembra buonissima ma sono allergica all'uovo, e solo a guardare queste foto mi prude tutto!

annaferna ha detto...

....ma ti sembrano cose da postare a prima mattina???....mi fai sbavare già da ora !!!
.....eh eh eh...stiamo in dirittura di arrivo vero???!!!!!!
devo dire che la quiche mi piace molto e questa in particolare va bene anche adesso ^____^......
un bacio e buona giornata...

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia! perfetta la tua quiche lorainne! noi ci siamo sempre fatte spaventare dal numero di uova...il nostro massimo è due,di più ci dà l'idea di essere pesante...però sarebeb ttuta da provare! Anche perchè è la più semplice tra le quiche!
un bacione

Clara ha detto...

Che cosa succulenta!!!!! Io adoro la quiche Lorraine, me ne hai fatto ricordare e la propongo sabato a cena quando avrò ospiti. Ciao, Clara.

giulia pignatelli ha detto...

Che buona la quiche!!! Ma sai che non l'ho mai fatta anche col formaggio? Ti copio la ricetta che mi sembra davvero ottima!

raffy ha detto...

la adoro... e la tua è proprio perfetta!!! bravissima Grazia...

Elena ha detto...

non conoscevo il metodo della cottura in bianco e questa quiche lorraine è deliziosa...fa sempre bene rispolverare la ricetta...deliziosa davvero VIVA LA FRANCE

Ale ha detto...

sono golossisima di queste preparazioni !

Mary ha detto...

Buonissima la quiche , ottimo ripieno.

eli ha detto...

Posso autoinvitarmi a pranzo?
A causa della figlia vegetariana non faccio una quiche Lorraine da tantissimo, ripiego su quelle alle verdure.
E' una pietanza che adoro!
Un bacione!

p.s. hai preparato le valigie?

Max ha detto...

Oggi è la seconda quiche che vedo...dovrò necessariamente provvedere per il condimento...la devo fare. ciao.

La Gaia Celiaca ha detto...

la quiche lorraine è un piatto che adoro, e non posso mai fare perché in casa piace solo a me.
posso mangiare un po' della tua che ti è venuta splendida?

e poi mi piace che ogni tanto si diano indicazioni "pratiche", tipo piatti in cui si utilizzano cose già pronte come la frolla o la brisé, in fondo non è che tutti i giorni si abbia tempo di passare ore in cucina...

giovanni uno storico in cucina ha detto...

Deliziosa alla vista.. e, a quest'ora, veramente letale per il proseguimento del lavoro..
buon pranzo!!

Lady Boheme ha detto...

Complimenti per la tua fantastica quiche!!! Baci

Lady Boheme ha detto...

Complimenti per la tua fantastica quiche!!! Baci

Ross ha detto...

Caspita, le foto son talmente belle che sembra quasi che la fetta esca dallo schermo! E' davvero una bella torta da pic nic, primaverile. L'ho copiata, l'ho copiata... Sempre bravissima, Grazia!! Un bacione dalla tua pasticciona preferita... :))

Valentina ha detto...

Grazia questa ricetta è strepitosa come tutte le altre del resto..!! La copio subito..complimentoni!!

ELel ha detto...

Potrei mangiarmene metà solo io...per questo evito di farla!!!! :)

Mari e Fiorella ha detto...

Che buona,pensa che la facevo da ragazza,perchè mi ero comprata un'enciclopedia di cucina a fascicoli,(stiamo narrando la gioventù ,passata,di una food blogger!!!!!!)e veniva buonissima ,comunque di formaggio mettevo l'emmental.....Buona serata!!!!

MarinaM ha detto...

che meraviglia, che profumo di Francia e che idea geniale io non l'avevo mai fatta cuocendo a parte il guscio. grazie!

Cannella ha detto...

Buona idea il riso.....io non ho MAI in casa i fagioli secchi quando mi servono!

Muscaria ha detto...

Buona idea il riso... ho sempre usato i fagioli secchi, e non sempre li ho a disposizione! Grazie della dritta :P

Buonissima questa quiche!!!

honey82 ha detto...

Questa la adoro!!!;-)
Ti è venuta meravigliosamente bella Grazia,complimenti e tanti bacini***

Ely ha detto...

l'ho mangiata una volta sola ed era speciale!! assomigliava proprio a questa! me la segno piace un sacco al capitano e non l'ho mai fatta! ciao cara!!! Ely