mercoledì 16 marzo 2011

La torta tricolore di Mammazan per i 150 anni dell'Unità d'Italia


Volevo preparare una cosa carina e ci sono girata intorno parecchio....



Avevo in mente un piccolo progetto..e lo vedevo già realizzato..volevo, non dico creare, ma preparare un dolcetto che rispecchiasse il mio stato d'animo per festeggiare nel mio piccolo questo evento straordinario....



SI' perché io mi commuovo quando sento l'inno nazionale, perché mi piacciono i colori della nostra bandiera, perché sono orgogliosa di essere italiana e piemontese d'adozione......



E devo dire che mi ha enormemente infastidita la notizia relativa ad un gruppetto di politici che, al suono dell'inno nazionale, hanno disertato l'aula e sono andati a prendersi il caffè nel transatlantico e tra di loro ce ne era anche uno che, aveva affermat in passato che con la nostra bandiera si sarebbe pulito il sedere...



E ho pensato: "Ma perché non se ne vanno all'estero invece di stare qui in Italia, pagati da noi tutti , a manifestare il loro pensiero ... ad offrire un comportamento così puerile e stupido....

Mi sono vergognata per loro!!!!!

E dopo questa bella tirata ecco la ricetta che ho approntato velocemente usando sia il preparato per la Torta Margherita che la crema pasticcera del Molino Chiavazza a volte quando si è di fretta questo preparati sono veramente un valido aiuto

Tempo di preparazione: 10'
Costo: basso
Difficoltà:**

INGREDIENTI

Metà dose di preparato per Torta Margherita ,
2 uova piccole
75 gr di latte
60 ge di burro

1 bustina di preparato per crema pasticcera
250 gr di latte

200 gr di panna fresca
3 cucchiai di zucchero a velo


Per la precisione ho pesato il preparato per la torta e ne ho usato solo la metà...non volevo che venisse fuori un monumento di torta difficilmente collocabile in frigo ad operazione conclusa......




Sulla confezione è indivato l'uso di 3 uova, io, avendo dimezzato le dosi, ne ho usato due piccole.....



Basta seguire alla lettera le indicazioni riportate sulla confezione e versare il composto, che appare abbastanza fluido in uno stampo a cerniera , nel mio caso, o in un altro normale avente diametro di base cm 17..insomma è sempre lo stesso....



Infornare partendo da forno freddo ma con il termostato impostato sui 170° per circa 40'....



Sformare e far raffreddare...

Preparare ora una dose di crema pasticcera pronta...

Montare la panna fresca con 3 cucchiai di zucchero a velo e unirne circa la metà alla crema pasticcera..

Dividere la torta a metà e farcirla con una parte della crema chantilli ottenuta .....

Ricomporre il dolce e ricoprirlo con il resto della crema......



Non rimane altro che decorare il dolce come appare qui sopra...

E auguri a tutti gli italiani ...almeno a quello che si sentono tali!!!!



29 commenti:

Francesca ha detto...

Stupenda!!!

Lady Boheme ha detto...

Che splendida idea!

Babette: ha detto...

ma che bella la torta.....e che bei colri mammazaaaaannn...mi ci tufferei volentieri...:) ne approfitto per invitarti al mio contest "ma chi l'ha detto che una rondine non fa primavera?"..non può mancare la mia mammazaaan!!!

Max ha detto...

favolosa!!! ricca e deliziosa, complimenti per la decorazione, ciao.

Sere ha detto...

Bellissima!! evviva l'Italia!! come dice mio figlio di tre anni...Buon compleanno Italia!!

Simo ha detto...

...che tripudio di tricolore in questa meravigliosa torta fruttata!
Un abbraccio..
P.s: hai partecipato al mio giveaway???
Il tempo stringe...

annaferna ha detto...

Graziaaaaa...è..è...bellissima e supergolosaaaaaa!!!
Io non ho saputo fare di più che un video preso da you-tube....sigh!!!!
Però...hai fatto bene a tirargliele a questi politici del nulla che ci governano....ma dico.....avevamo proprio il prosciutto sugli occhi quando li abbiamo votati o loro erano mascherati da brave persone????

un baaacioneeee

Luca and Sabrina ha detto...

Grazia, hai detto proprio bene, ci domandiamo anche noi perchè quei politici non se ne vanno da qualche altra parte anzichè rimpinzarsi le tasche con i soldi di noi contribuenti italiani.
Hai realizzato una torta magnifica, è un belvedere e tutta quella frutta che languorino che ci fa venire!
Bacioni da Sabrina&Luca

stefy ha detto...

Complimenti...... è perfetta per il nostro 150esimo......un bacino la stefy

nicoleta ha detto...

Che bella e sicuramente buona!
Auguri Italia!

viola ha detto...

wow, è bellissima, brava Grazia. Allora tantissimi auguri Italia. Un bacione

raffy ha detto...

che dire Grazia...sttepitosa questa torta, complimenti!

maria luisa ♥ ha detto...

Volevo preparare una cosa carina e invece hai creato una dolce meraviglioso, davvero complimenti!

Felix ha detto...

Brava Grazia! Splendida la torta!
Approvo punto per punto ciò che hai detto: se non amano l'Italia come paese unito, se ne vadano! E prima di tutto rinuncino allo stipendio che NOI italiani paghiamo loro!
Un abbraccio :)

W l'Italia!

La Gaia Celiaca ha detto...

meravigliosa questa torta, grazia, una vera opera d'arte.

hai pensato di partecipare a questa iniziativa,
http://www.francescav.com/2011/02/francescav-chiama-italia/
per la quale la tua torta sarebbe perfetta?

Tu mejor receta ha detto...

Felicitaciones eñora por tantos años de unidad. Los quiero mucho a los italianos.

Roberta_M ha detto...

che bei colori, ma soprattutto che begli ingredienti!!!
brava!! buona giornata!

Ramona ha detto...

BUON COMPLEANNO ITALIA! Proprio in occasione dei festeggiamenti dell'Unità d'Italia, Ballarini e il blog Farina, lievito e fantasia hanno indetto un fantastico contest "150 anni in tavola". Si potrà partecipare con ricette tipiche delle proprio regioni e in palio ci sono dei bellissimi prodotti della linea Titanio della Ballarini.
Corri a leggere il regolamento. Ti aspettiamo! http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/03/contest-150-anni-in-tavola.html

MarinaM ha detto...

Cara Mammazan sei una delle poche foodblogger (almeno dopo una prima occhiata veloce in rete) ad aver pubblicato una ricetta tricolore. Brava l'evento è di quelli da celebrare sul serio e si anche io mi commuovo quando sento/canto (perché son di quella generazione che a scuola te lo facevano imparare a memoria) l'inno nazionale.
Un abbraccio
Marina
ps anche io ho scritto un post in tema ma dedicato ad una donna a cui l'Italia deve molto
http://www.altezzareale.com/2011/03/16/150mo-dellunita-la-storia-del-sacrificio-della-principessa-clotilde/

eli ha detto...

Non dire più che non sai decorare le torte!!!
Questa è semplicemente stupenda!
Ma per non scontentare nessuno ti toccherà tagliarla a strisce anziché a fette eheheheheheh!

D'accordissimo con il tuo pensiero riguardo a certi politici, che poi non erano quelli che tuonavano Roma ladrona? Guardali adesso...hanno conquistato la poltrona...e chi li schioda più!

Roberta ha detto...

che bella idea la tua torta tricolore!io avrei dovuto farne una proprio oggi per il compl del mio cagnolino ma siamo tutti influenzati (lui escluso!) dunque rimando a sab o domenica prox...saremo guariti si spera!appena la farò le pubblico perchè ho qualche idea per renderla carina e non solo gustosa.

Graal77 ha detto...

E SI L'ITALIA E' ONORATA DALLA TUA TORTA!!!
BRAVA I COLORI SONO MOLTO VIVI!!!
ANCHI'IO HO FATTO UNA TORTA PER LA NOSTRA PATRIA!!!!

Muscaria ha detto...

'Sti cavoli, ma è un capolavoro!!!
Roba da tuffarcisi dentro direttamente col muso :P

Un bacione!!!

honey82 ha detto...

Ciao Cara..
Troppo bella,mi piace un sacco..complimentissimi!!!!;-)
Un bacione*

Cannella ha detto...

Bellissima..e buonissima...sto seguendo le tue avventure a puntate sull'altro blog, anche io sono di Torino e ritrovo luoghi conosciuti....

Erica ha detto...

passare per il tuo blog mi mette sempre voglia di... di tutto!!!! se cucini salato di salato... adesso c'è una bella torta.. con frutta e panna.... uh basta basta!!!!
eheh Complimenti :)

Elisabetta ha detto...

una torta bellissima e splendente,come la nostra Italia,offuscata dalle chiacchiere di alcune noiosissime persone....ma noi,come disse il patriota Antonio Sciesa:"TIREMM INNANZ"
complimenti,Graziaaaaaaaa!!!!un bacione

ristoranti di roma ha detto...

Complimenti questa torta è fantastica! Anche l'occhio vuole la sua parte in cucina e qui abbiamo colto nel segno!

zagara ha detto...

Bellissima torta come sempre...condivido i tuoi pensieri...e in particolare anch'io ho pensato...ma guarda a questi che con i soldi nostri(e tanti) si permettono pure certi deplorevoli atteggiamenti.