venerdì 11 marzo 2011

La serie del preparo e poi congelo continua.... ecco: Lo strudel di savoiardi e fragole


Perché tanta gente dovrebbe essere ridotta a tanta povertà per il bene di così pochi??



La Società avrà dunque per scopo puntuale quello di liberare il lavoratore dalla sua miseria....

Gottfried Wilhem Leibniz ( 1646-1716)




Credo non sia sfuggito all'osservazione che questi tranci di strudel presentino un "cuore" ancora di ghiaccio...




Il motivo è presto spiegato.... dovevo fare le foto finale del dolce per scaricare la digitale e non ho atteso il tempo sufficiente per una scongelazione leggermente più prolungata....

Ma penso che questo strudel sia un valido supporto per presentare in tavola un dolce un po' insolito e, quel che conta di più, preparato in anticipo....


Quindi, se la ricetta piace, e si pensa di utilizzarla, basta lasciare scongelare anche solo una parte dello strudel ( viene parecchio lungo) almeno una mezz'ora e poi tagliare le fette......

Prego notare che questa volta mi sono ricordata di spolverizzarle con lo zucchero a velo....

Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: medio-basso
Difficoltà:**

INGREDIENTI

PER LA CREMA

130 GR DI ZUCCHERO
3 UOVA A TEMPERATURA AMBIENTE
120 GR DI FARINA ANTIGRUMI DELLA MOLINI PIVETTI
350 GR DI LATTE


PER LA FARCITURA

100 GR DI SAVOIARDI

250 GR DI FRAGOLE


Prepariamo la crema pasticcera.

In un capace tegame lavorare i tuorli con lo zucchero fino a ridurli a crema......



Unire con lo spargifarina la farina antigrumi della Pivetti precedentemente setacciata con la vanillina......

Mescolare con cura....



Ora aggiungere il latte.......



E gli albumi montati con un pizzico di sale a neve fermissima....



Si dovrebbe ottenere un composto come appare qui sotto....



Porre a cuocere su fuoco dolce, rimestando in continuazione, fino a quando la crema si sarà addensata.. deve risultare piuttosto soda....



Imburrare un foglia di carta d'alluminio e spatolare la crema allargandola in uno strato uniforme fino ad ottenere un rettangolo di circa cm 32 x22 circa.......

Far raffreddare....

Sbriciolare ora su tutta la superficie i savoiardi ......



E le fragole ridotte e in dadolata.... se si è nella stagione giusta usare le fragoline di bosco....



Ora arrotolare il tutto come fosse uno strudel e trasferire il rotolo con un veloce movimento su un foglio di carta forno ( questo è stato un mio espediente) per poter compattare meglio lo strudel ed evitare che la carta d'alluminio potesse rompersi durante l'operazione...



Arrotolare stretto e porre in freezer per almeno 4 ore......

Una mezz'ora prima di servire il dolce estrarre lo strudel dal congelatore tagliare afette, cospargere con lo zucchero a velo e...servire!

Ancora non auguro un buon week end.....ci si vede sempre qui!!



13 commenti:

Max ha detto...

Sei sempre grande...che bontà ma non arriveri a farlo congelare...buon we.

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia, certo che oggi ci prendi proprio per la gola eh?!
Tra il super dolcino ai prima e questo particolarissimo strudel...
Originale la composizione con crema fuori e savoiardi all'interno.
Invitante è dire poco.
baci baci

Luca and Sabrina ha detto...

E' una tentazione troppo forte questo strudel, domano compro e fragole e poi lo prepariamo e siccome non voglio esagerare farò come dici, una parte la congelo!
Bacioni e buon fine settimana
Sabrina&Luca

Lady Boheme ha detto...

Veramente squisito! Eccellente il metodo di preparazione e la congelazione parziale!!! Prendo nota di tutto! Grazie cara, un abbraccio e buon we

raffy ha detto...

mamma mia Grazia...un sogno!!!

Mari e Fiorella ha detto...

Mi sa che lo faccio oggi stesso,qui per fragole e crema si fanno pazzie...buona giornata!!!!!

ranapazza65 ha detto...

Una ne pensi 100 ne fai!!
Complimenti è sempre un piacere passare di qui!
Buona dmenica
baci Anna

mari_angela ha detto...

questa mi mancava, la faccio sicuro sicuro :)))))

lela ha detto...

interessantissima ricetta
geniale arrotolare la crema!!!!
bravissima

buon fine settimana
by lela

lerocherhotel ha detto...

wow, golosissimo questo strudel!

Natalia ha detto...

Però che bella idea golosa.
Buona domenica.

Aria ha detto...

Grazie per la bella idea, brava!

Marco ha detto...

ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio primo contest di ricette di primi piatti dal titolo "SAPORI E COLORI DEL MEDITERRANEO"(http://primopiattoquasifatto.blogspot.com/2011/03/sapori-e-colori-del-mediterraneoil-mio.html)