martedì 27 aprile 2010

Dolcetti supermorbidi ai pinoli e......


Le donne ci piacciono perchè sono meravigliose......



O sono meravigliose perchè ci piacciono????

Achille Campanile



Ma alla fine cos'è che fa scoccare la scintilla????



Uno sguardo, un sorriso, una bella voce...



Una mia amica fu conquistata dalla voce di colui che poi diventò suo marito......



Una bella voce profonda con un musicale accento napoletano che ricordava quella di Eduardo De Filippo.......



E che associata ad un aspetto gradevole la avvolse nelle spire morbide e sinuose di una passione travolgente......



Che di lì a qualche anno..finì!!!!!



Ma questa è un'altra storia.......

Mi chiedo se questi dolcetti potranno far scattare la scintilla anche se ad uno sguardo un po' superficiale l'aspetto può apparire dimesso ma.......mai lasciarsi ingannare dalle apparenze.....

Andiamo a vedere cosa ho combinato questa volta!!!!

Tempo di preparazione: 15'/20' per la cottura delle patate più 2 ore di riposo in frigo
Costo: medio-alto
Difficoltà:*

INGREDIENTI

350 gr di patate, peso netto
200 gr di zucchero a velo
200 gr di mandorle senza pellicina
1 fialetta di aroma alla mandorla amara
1 bustina di vanillina
50 gr di zenzero candito
100 gr di pinoli
2 tuorli

Avrei dovuto usare delle mandorle amare ma ...dove andavo a pescarle????

Ho quindi usato una fialetta all'aroma di mandorla amara .....appunto....



Qui di seguito gli altri ingredienti....

Le mandorle pelate ( acquistate già pronte, altrimenti occorre sbollentarle e pelarle facendole asciugare per bene)....



I pinoli...quelli almeno sono già pronti all'uso....



E lo zenzero candito...carissimo .....

Io l'ho pagato a 30 euro al kilo,..ma ne ho usato solo 50 gr......



Sbucciare le patate, tagliarle a cubetti e lessarle per 15' , partendo da acqua fredda a cui ho aggiunto un pizzico di sale.....

Poi, ancora calde, le ho schiacciate con l'apposito attrezzo oppure, se non lo si possiede, usare una forchetta.....

Farle raffreddare.....



Frullare le mandorle con 50 gr di zucchero e unirle alle patate aggiungendo il restante zucchero a velo, la vanillina, l'aroma di mandorla amara, i 2 tuorli e lo zenzero candito tritato con la mezza luna.....



Mescolare il tutto con cura, sigillare la scodella con pellicola trasparente e porre a riposare in frigo per almeno 2 ore..potendo anche un tempo maggiore....



Sempre con la mezza luna tritare i pinoli ...

Formare con le mani delle palline di diametro di circa 3/4 cm e rotolarle nei pinoli e sistemarle come appare in foto in uno stampo di silicone ......



Carino vero???



E siccome i vani dello stampo si sono esauriti in breve sistemare gli altri dolcetti su una teglia grande ricoperta da carta da forno......

In tutto ne sono venuti circa 35.....



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 160' per circa 15'.....



Sconsiglio di porre i dolcetti in scatola di latta perché rimangono morbidi all'interno.....



E temo che potrebbero ammuffire se lasciati troppo a lungo.....



Io non ho avuto problemi di conservazione perché sono spariti in fretta...

Nel dubbio conservare in frigo!!!!



10 commenti:

La Gaia Celiaca ha detto...

che meraviglia!
e poi sono pure gluten free!!!

questi li provo di sicuro :-)

grazie per le tue segnalazioni, sono sempre utili

Federica ha detto...

Credo che questi dolcetti ne facciano scoccare ben più di una di scintille! Interessanti con le patate...mi tentano una cifra! E casualmente sono anche riuscita a trovare lo zenzero candito qualche settimana fa...Le tue ricette sono sempre splendide. Un bacio

raffy ha detto...

sono splendidi Grazia...non oso immaginare il sapore... adoro i dolcetti con le mandorle!!! un abbraccio e buona giornata

Simo ha detto...

mmm...potrei divorarne uno via l'altro...

stefi ha detto...

Buongiorno Grazia!!! Ma questi dolcetti sono strepitosi, morbidi, profumati e resi fragranti dalle mandorle e i pinoli!!!!!!!!!!

roberta ha detto...

eeh già meravigliosi e senza glutine!
Una delle cose che mi ha fatto innamorare di mio marito è stata proprio la sua voce!!!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! dolcissimi!! adoriamo l'aroma delle mandorle!
un bacione

Federica ha detto...

questi dolcetti credo proprio che sia eccezionali!! originali!! bravissima!! ciao!

viola ha detto...

Sembrano davvero buonissimi...mi piacerebbe tanto provarli ma faccio fatica a trovare i canditi....lo zenzero poi, non ne parliamo.....
Saranno buoni anche senza?
Complimenti...li trovo molto originali!

Elio ha detto...

Sembrano davvero squisiti quei dolci!

Complimenti per tutto! ;-)
Elio