martedì 21 luglio 2009

Kranz alle mandorle e nocciole


Amore mio ho sognato di te.......


Come si sogna della rosa e del vento.....

Alda Merini-poetessa


Qualcuna delle mie amiche penserà che ho il forno facile......


O che sia una creatura infernale.... che sta bene solo tra le braci eterne.....



A dire il vero qui dove abito il mattino fa fresco per cui......



Concentro le varie operazioni relative alla preparazione dei miei dolci o di tutto quello che richiede cottura quando fuori il sole non imperversa implacabile.....



Il pomeriggio la storia cambia: il sole batte sul davanti della casa dalle 14 fino a quando non tramonta (esposizione nord-est/ sud- ovest) per cui mi devo barricare in casa e così me la cavo......


Propongo questa ricetta perché l'impasto è per me interessante .......



Si tratta di usare la ricotta con la farina come spiegherò più avanti.....



E una ricca farcitura è racchiusa nel dolce......



Quindi suggerisco di far presente a coloro che ne assaggeranno una fetta, nel caso vogliate preparare il Kranz, che contiene frutta secca......



Tempo di preparazione: circa 40' più o meno.....
Costo: medio
Difficoltà:**

INGREDIENTI

Per la pasta

150 gr di ricotta romana
6 cucchiai di latte
6 cucchiai di olio extravergine
75 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
300 gr di farina 00
1 pizzico di sale

Per il ripieno

200 gr tra nocciole e mandorle leggermente tostate e macinate
100 gr di zucchero
1 uovo
1 cucchiaio di latte

Ecco qui sotto la ricotta che va sgocciolata.... deve essere asciutta....



In una ciotola mescolare l'olio, il latte e lo zucchero.....

Aggiungere la ricotta e mescolare il tutto con una frustina .....



In modo da ottenere un composto omogeneo.....



Setacciare due volte la farina con il lievito e versare il tutto nel bicchiere del mixer.....

Ricordarsi di aggiungere un pizzico di sale....

Versare ora nel boccale del robot il contenuto della ciotola che contiene gli ingredienti liquidi e azionarlo fino ad ottenere un impasto ben amalgamato......

Oppure, se si preferisce il metodo manuale, fare una fontana con la farina addizionata con il lievito, creare una conca e versare il composto liquido lavorando poi il tutto energicamente fino ad ottenere un composto morbido ma elastico.....

Frullare le mandorle e le nocciole precedentemente tostate alcuni minuti.......



Versare il trito in una scodella e aggiungere lo zucchero e il tuorlo d'uovo (il bianco servirà nella fase finale ) e un cucchiaio di latte.....

Qui sotto l'impasto pronto per l'uso......



Ora con il matterello stendere la pasta, su un piano infarinato, in modo da ottenete un rettangolo di circa 35 x 45 cm.....



Su questo rettangolo stendere con una spatola l'impasto descritto sopra e in modo uniforme.....



Lasciare scoperti 2 cm di pasta lungo tutti i bordi.....



Arrotolare la pasta dalla parte più lunga sigillando il bordo di giunzione con un dito inumidito in acqua, dare la forma di una corona e disporla sulla placca del forno ricoperta di carta da forno.....


Disporre la parte di giunzione verso il basso e nascondere il punto in cui si è chiuso il Kranz con un rotolino di pasta modellandolo a nodo......



O come meglio vi riesce......

Con un coltellino ben appuntito fare del tagli a zig zag e lungo tutta la circonferenza del dolce...




Con una pennellessa da cucina spennellare tutto il dolce con il bianco d'uovo leggermente sbattuto con un goccio di latte.....



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 30'/40'.....



Il dolce sarà ben cotto quando uno stecchino infilato in una fessura uscirà perfettamente asciutto.....


Sembra un dolce più adatto in una stagione più fredda......



Ma mi ha intrigato l'uso della ricotta nell'impasto come ho già detto......



E comunque a colazione qualcosa bisognerà pur mangiare alternandolo.....



Allo yogurt.......ai biscotti..... al pane e marmellata o alla solita fettazza di pane e Nutella....

Inoltre è comodo anche da trasportare....



Non ho idea se si possa congelare..... è finito in poco tempo!!!!

15 commenti:

Mary ha detto...

che buona mi conservi una bella fetta per colazione?

Simo ha detto...

F A N T A S T I C O ! ! ! !
Io carissima, quando accendo il forno....vado di aria condizionata, eheheheheh!
Ma come rinunciare a queste bontà anche d'estate???Impossibile!
Un abbraccione e....come mi sarebbe piaciuto camminare, ciacolare e lavoricchiare al mare con te!

marifra79 ha detto...

Quale bontà vedono i miei occhi!!!! I miei complimenti....è venuto benissimo!!!! Merita proprio attenzione questa ricettina!
Ciao un abbraccio

manu e silvia ha detto...

é un sogno! con un ripoieno morbido di frutta secca..sai che ci piace tanto!
proprio bellissima..vale la pena accendere il forno per un dolce così eh??!
un bacione

Federica ha detto...

ma è un capolavoro!!! me la segni da fare sicuramente!!! bravisssssima!

Claudia ha detto...

Ma è meravigliosa!!!!!!!! rosico di non poterla fare per via della ricotta.. perchè credo sia proprio buonissima.. sublime!!!! .-))) bacioni.....

dolceamara ha detto...

che bello svegliarsi con i profumi dei dolci appena sfornati e trovare queste meraviglie x colazione...mi ospiti per qualche giorno??? :D.
Baci. Lisa

Tibia ha detto...

mi piace molto questa pasta fatta con la ricotta, voglio provare... il ripieno non si discute, dev'essere ottimo!

Danea ha detto...

Ho visto la versione con le noci, ma questo dev'essere ancora più buono!! Bravissima :)

minnie ha detto...

Anche questo dolce, come parecchi dei tuoi, mi intriga tantissimo.
Ora sono in fase di chiusura del blog per ferie ma prendo nota anche di questa ricetta e da settembre inizierò a provarle una ad una!!!!

Nanny ha detto...

Adoro gli impasti a base di ricotta,hanno una marcia in più,e cosa deire del ripieno....delizioso ummmmm

emamama ha detto...

mamma...che buona deve essere...
sei bravissima!!baci

stefi ha detto...

Ma che meraviglia è questo dolceeeeeee!!!!!!!!!!!
Cara questa l'ho già stampata, così in questo fine settimana ce l'ho a portata di mano per copiareeeee!!!!!!
Buona giornara!!!!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Come sempre quando guardo le tue foto mi viene una gran voglia di agguantare un pezzettino di dolce e gustarmelo con calma mentre ne leggo la ricettina davanti al pc! Sembra squisito!

Ruby ha detto...

I tuoi racconti culinari sono sempre una delizia per lo spirito e per il palato!
Questa torta mi ricorda un pò quella che faceva la mia amata nonna.
Buonissima!
Un saluto :)