domenica 27 aprile 2008

Piccoli cakes salati al gusto di porri e carote





Quando ho visto questa ricetta e letto gli ingredienti ho controllato subito in frigo: avevo carote e porri anche se la ricetta originale suggeriva l’utilizzo di cipolle normali.

Avevo giusto il tempo di preparali prima di andare da mia figlia Valentina ma mi dovevo dare una mossa.

Le mie cavie solite hanno, successivamente, testato e ampiamente approvato questi mini cakes, per cui propongo questa preparazione sicura della riuscita e soprattutto della bontà di questa sorta di muffins che si possono servire come antipasti o come spezzafame.

Eventualmente si può diminuire la quantità di burro ma perderebbe di friabilità.

O altrimenti si può fare come spesso raccomando: mangiarne un pochino di meno di quanto la voglia suggerirebbe.

Tempo di preparazione: 20’ più 15’/20’ di cottura. La lievitazione può richiedere circa 1 ora.

Costo: basso

Difficoltà:*

Ingredienti:

400 gr di carote
2 porri
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
un ricciolo di burro
la buccia di 1/2 limone non trattato
200 gr di farina 00
1 bustina di lievito
2 uova
100 gr di burro
1 cucchiaino di di zucchero
3 cucchiai di mandorle tagliate a lamelle

Cuocere in acqua leggermente salata le carote precedentemente, lavate, raschiate e ridotte in dadolata per 5’.

Nel frattempo far appassire a fuoco basso, in un tegame antiaderente, con 4 cucchiai di olio e un ricciolo di burro, i porri mondati delle code dure, lavati e affettati finemente.

Non devono colorire.

Lavare e asciugare il limone che non deve essere trattato , quindi grattugiarne la scorza.

In una scodella versare con lo spargifarina la farina a cui sarà stata aggiunta la bustina del lievito che richeda lievitazione. In casa avevo solo quello.

Eventualmente provare con quello istantaneo così i tempi si possono accorciare notevolmente.

In un’altra scodella mescolare il burro morbido (precedente sciolto un attimo nel microonde) con lo zucchero, il sale, il pepe, le uova aggiunte una per volta ed infine la farina setacciata.

Mescolare con cura ed aggiungere infine la dadolata di carote ben sgocciolata, il soffritto di porri e la buccia grattugiata del mezzo limone.

Distribuire il composto ottenuto in pirottini o stampi da muffins o anche in contenitori più grandi del diametro di 8/10 cm. avendo cura di imburrare e infarinare ciò che non è in silicone , riempiendoli per non più della metà e cospargendoli di scaglie di mandorle o, in mancanza, tagliandole e filetti ( è un po’ una rogna, ma ne vale la pena).

Farli lievitare: per accelerare l’operazione mettere i pirottini in forno caldo acceso preventivamente a 50° e poi spento.

Quando appaiono lievitati infornarli in forno caldo a 170° per circa 15’ circa.

Servirli tiepidi o freddi.

E poi ditemi!!!!

Li ho mangiati circa 2 giorni dopo averli preparati: erano ancora perfetti.






20 commenti:

caravaggio ha detto...

non mi dispiacciono x amo i porri buon inizio di settimana

Mammazan ha detto...

Per Caravaggio
Buon giorno e buon inizio di settimana anche a te!!!!
Anche io amo i porri per il loro gusto delicato.
Infatti ho preferito usarli anche se in casa avevo cipolle dorate e scalogni.
Ciao
Grazia

Mestolo & Paiolo ha detto...

Bello questo abbinamento, ciao Grazia e buon inizio settimana

panettona ha detto...

hano davvero un bell' aspetto!!
quindi si possono usare anche le cipolle, magari quelle fresche dal gusto più delicato?!
il fatto chehai usato il lievito di bira essiccato depone e loro favore, come ben sai amo gli impasti lievitati...
ciao e buona giornata...
panettona

Magnolia Wedding Planner ha detto...

ma come hai fatto a resistere per due giorni? Sono troppo belli anche solo a vedersi!
Poi è una ricetta abbastanza facile anche per me ..figuriamoci!
Buonissima giornata e grazie per la ricetta!
Silvia

Pippi ha detto...

Ben ritrovata Grazie e che squisiti questi cakes...se passi da me c'è un premio da ritirare ciao pippi

Roxy ha detto...

Bella ricettina....li trovo molto stuzzicanti! Baci

emilia ha detto...

Che strano l'accoppiamento dolce e salato, ma ci credo si' che sono buoni ;)

Laura ha detto...

Sembrano davvero buoni! Magari riuscirei anche a far mangiare le carote al fidanzato così!

Mammazan ha detto...

per Stefano
Anche io ero un po' scettica, mapoi mi sono ricreduta.
Ciao
Grazia

Per panettona
puoi tranquillamente usare le cipolle che più ti piacciono.
Cosa ne diresti delle rosse di Tropea? sono dolci....
Ciao
Grazia

Per Magnolia
Non ho resistito.. ne avevo fatto un certo numero.
Per quel motivo ho detto che erano buoni anche dopo qualche giorno.
Ti aspetto per altre news
Un bacio
Grazia

Per Roxi
Infatti sono un pò insoliti e .... da provare.
Ciao
Grazia

Per Emilia
Il dolce non si sente quasi infatti lo zucchero è veramente poco.
Ciao
Grazia

Per Laura
Le carote sono ben visibile ma non si sentono quasi.
Falle provare al tuo fidanzato e poi dimmi.
Se hai voglia di rischiare puoi provare a fare la marmella di carote. La trovi in un vecchio post.
E' piaciuta a tutti e.... non sembra di carote
Fammi sapere
Un bacio
Grazia

Sere ha detto...

Sono deliziosi questi cake ... Belle ricette anche quelle qua sotto!
passerò spesso a trovarti!
CIAO!!!

anna righeblu ha detto...

Buonissimi anche questi! (copiati)

Le tue foto sono magnifiche!!!

Lory ha detto...

Oh ma quanto cucini anche tu? ;-)
Spendidi e che dire di quelli sotto ;-))
Dai che ci facciamo due chiacchere ;-))

Anicestellato... ha detto...

Sono passata a ricambiare la visita e l'unica cosa che mi viene da dirti è "chi ti lascia più!!" ho sbirciato un pò sul blog e produci delle vere delizie, complimentissimi passerò spesso a trovarti

NUVOLETTA ha detto...

che bel dolce salato mammazan, preferirei mangiar questo stasera...buona settimana

Simo ha detto...

...Grazia, ma dove le peschi le ricette di 'ste squisitezze!!!??!
Spettacolooooooooo
Buona serata!!!
Simo

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Questa sì che è una bontà! Buona serata Laura

Ely ha detto...

Lo sapevooooooooo che qui c'erano delle sorprese!!! ora me le gusto con calma, questi sono splendidi.. ma proseguo... perchè ho visto delle delizie qui sotto!!!!

mamma3 ha detto...

Questi,li provo, vuoi mai che i miei figli riescano a gradire le carote cotte?! Elga

Mammazan ha detto...

Cara Elga le carote come le zucchine penso siano un elemento decorativo ma prova a fare la marmellata di carote e vedrai come i tuoi figli se la mangiano, almeno spero.
So che è piaciuta.
L'ho pubblicata in un post un pò più vecchio.
Ha un bel colore e poi.... voglio vedere chi capisce che ci sono le carote dentro.
Baci
Grazia