giovedì 24 aprile 2008

Carciofi alla calabrese





Questa è la preparazione di un contorno che ho sempre cucinato.

Non ricordo da dove sia venuta fuori questa ricetta e la propongo sperando di fare cosa gradita e affrettandomi a farlo poiché i carciofi stanno per finire ed io ho avuto la fortuna di trovarli così belli e così piccoli ad un prezzo abbordabile.
Adoro i carciofi : sono belli, con aspetto elegante e versatili in cucina.

Infatti si possono preparare in 1000 modi ma in questo caso li avevo acquistati al mercato di Pinerolo espressamente per metterli sott'olio.

Credo di essere solo io in famiglia a prendermi il mal di pancia di prepararli e poi regalarli per cui gli occhietti che brillano sono parecchi compresi quelli di mia madre la quale pur essendo tonda come una quaglia ha, alcune volte, il bisogno di qualcosa che le "stuzzichi" l'appetito.




Per la preparazione sott'olio rimando ad un vecchio post.
Abbiate pazienza, cercatelo perché non ho ancora imparato a fare i rimandi. ma tanto per invogliare a farlo pubblico la foto di un barattolino.

Ora con tre chili di carciofini piccolissimi, li avevo scelti appositamente così, ho preparato 4 barattolini di queste dimensioni.

Erano carciofini sardi, piccoli appunto, di un bel colore violetto, tenerissimi e in questo caso poco costosi: 2 euro al chilo.

Non devono costare di più altrimenti non ne vale la pena dato lo scarto.

Quelli un po' più grossi sono finiti in padella , ma ci ho messo poco a prepararli.

Sarà più lungo leggere la ricetta che cucinarli.

Tempo di preparazione: per 8/10 carciofi medio-piccoli tra la pulitura e la cottura 30'/40'.

Costo: basso

Difficoltà: *

Ingredienti:
Carciofi
Olio extravergine di oliva q.b.
pecorino
origano
pan grattato
sale e pepe

I carciofi vanno mondati eliminando le foglie più dure, parte del gambo e le sommità spinose.

In questo caso, essendo dei carciofini sardi non avevano le spine ed essendo piccoli e giovani (ultima fioritura) non avevano neppure la barbetta interna che, ove fosse presente, va eliminata.

Man mano che si preparano immergerli in acqua acidulata con succo di limone per evitare l'annerimento.

Mettere quindi sul fuoco un tegame antiaderente con olio extravergine di oliva, e versarvi i carciofi tagliati a pezzi .
I miei sono stati tagliati solo a metà e quelli un po' più grossi in quarti.

Aggiungere 3 o 4 spicchi medio-piccoli d'aglio tagliati a fettine non troppo sottili per essere facilmente individuabili, affinché non possano essere mangiati accidentalmente se non si desidera che venga compromessa la vostra vita sociale.

Salare e pepare con moderazione.

Dopo circa 15' dopo averli girati ripetutamente aggiungere a ormai fine cottura del pane grattato,
una spolverata di origano e del pecorino grattugiato.
Ho consigliato di salare con moderazione appunto prevedendo l'aggiunta del formaggio, di solito molto salato

Mescolare ancora un istante e portare in tavola.

Avevo detto che era facile, no??



































Diff




30 commenti:

mamma3 ha detto...

Anche io amo i carciofi, ma sono un pò pigra a prepararli, mi ci vorrebbe una vicina di casa uguale a te! (^_^), un abbraccio Elga

marcella candido cianchetti ha detto...

che bontà che godruria, buon ponte

panettona ha detto...

buongiorno cara mammazan!
sei un vulcano! davvero... è difficile starti dietro... :)
buonissimi i carciofi, io li adoro!!!
del resto, adoro , quasi, tutto ciò che è commestibile...e haimè sono sempre a dieta... :S
non è giusto!!!

Lo ha detto...

wowo che bontà....sai che io non li trovo MAI MAI il carciofi a quel prezzo...però quest'anno ho ricevuto un regalo prezioso....dalla campagna della Campania un mazzo di carciofi per me...li ho tenuti un giorno come centro tavola e poi gnam! Che belli quelli sotto'olio! buona giornata

Simo ha detto...

Facile e buona!!!!!
Mooooooooolto buona.....
Ciao!!!

salsadisapa ha detto...

che belle queste ricette tradizionali! sono un'eredità importante da tramandare :))

dolcienonsolo ha detto...

Sono certa i carciofi cucinati così sono ottimi.
Mi sa che io farò una piccola variante sostituirò il pecorino con il parmigiano...se riesco a trovare dei bei carciofi li compro e ti faccio sapere!

dolcienonsolo ha detto...

non avveo letto chesi tratta di una ricetta calabrese...dovevo immaginarlo, c'è il pangrattato!!
Ma tu sei calabrese???

Fra ha detto...

W i carciofi soprattutto quando a pulirmeli ci pensa la mia cara nonnina e io non devo far altro che mangiarli!!!!
Besos
FRA

April_in_Paris ha detto...

Buon pomeriggio, Grazia.
Credo che comincerò a copiarmi una ad una le tue ricette, soprattutto quelle con la verdura come protagonista.

smile :)

Roxy ha detto...

Buonissimi questi carciofi! Baci e buon we lungo!

Maddea ha detto...

in questo periodo i carciofi li sto mangiando in tutte le salse....che buoni che sono!
questa ricetta mi manca.....
Ciao e buon ponte!

Mammazan ha detto...

Ciao Elga
se abitassimo vicine succederebbe come quando andavo a lezione di mezzo punto.
Punti pochi e chiaccuere tante!!!

Per Marcella
ricambio glio auguri di buon we.

Per Panettona
Non sei troppo critica con te stessa? Un bacio

Per Lo
Devo dire che ho avuto fortuna altrimenti non li avrei fatti
Per Simo
Guarda che quando dico che una ricetta è facile ,lo è veramente per tutte le cuoche.
Ciao!
Per Salsadipapa
Alcune volte ci lanciamo in acrobazie culinarie, ma gira e volte la nostra ricchezza è rappresentata dalle ricette della mamma e della nonna.
Un bacio

NUVOLETTA ha detto...

Adoro i carciofi, mi piacciono molto anche sott'olio...buon fine settimana

Mammazan ha detto...

Per Dolce e non solo
Penso che adesso siamo quasi alla fine della stagione, ma qualcosa potrai ancora trovare
Ciao!!

Per Fra
hai ragione, pulire i carciofi è una gran rottuta!!

Per April in Paris
Sono molto contenta che le mie ricette ti piacciano.
Besos anche a te

Per Roxi
Buon week end anche a te.

Per Maddea
devo ancora frugare nei miei "archivi" per vedere se trovo ancora qualcosa che ti possa piacere
Ciao!!

Mammazan ha detto...

Ciao Elga
se abitassimo vicine succederebbe come quando andavo a lezione di mezzo punto.
Punti pochi e chiaccuere tante!!!

Per Marcella
ricambio glio auguri di buon we.

Per Panettona
Non sei troppo critica con te stessa? Un bacio

Per Lo
Devo dire che ho avuto fortuna altrimenti non li avrei fatti
Per Simo
Guarda che quando dico che una ricetta è facile ,lo è veramente per tutte le cuoche.
Ciao!
Per Salsadipapa
Alcune volte ci lanciamo in acrobazie culinarie, ma gira e volte la nostra ricchezza è rappresentata dalle ricette della mamma e della nonna.
Un bacio

Mammazan ha detto...

Per Nuvoletta
LO so so anche io che i carciofi sott'olio sono buoni!
Quando sarà la stagione fraò anche i peperoncini ripieni e ti assicuro che quelli sono veramente rognosi da fare
Ciao
Grazia

Magnolia Wedding Planner ha detto...

io adoro i carciofi (tanto quanto gli asparagi) e in questo periodo sono sempre a cucinarli e gustarli in tutti i modi. Quest'anno poi almeno in Toscana è stata un'annata buonissima per i carciofi, davvero spettacolare!
Grazie per la ricettina da leccarle le ditina :-P
Visto che sono qui che ci posso fare secondo te con gli avanzi di una torta al cioccolato e pere che si è tutta sbriciolata ..no..ti prego non chiedermi niente di come ho fatto perchè da wedding planner mi vergognerei tanto a dirlo :-P..secondo te la posso usare come base di qualcos'altro tipo qualche mousse? Aiutami tu che sei tanto brava!
Ciao bella
Silvia

Mammazan ha detto...

Cara Silvia
prova a prendere una telia capace di contenere i resti della torta.
Rivestila con carta da forno inumidita e strizzata affinchè tu la possa far aderire alla telia stessa.
Disponi quindi le briciole o quello che è rimasto, e versaci sopra ben caldo un budino al cioccolato o al gusto che preferisci.
Oppure prepara, se hai tempo una crema pasticcera. Se la vuoi al cioccolato mescolala con del cacao e versala sempre calda sugli avanzi di torta .
La crema calda ammorbidirà la torta sottostante, che una volta fredda andrà messa in frigo. Lo potrai gabellare per un semifreddo o zuccotto se il contenitore è tondo.
Dopo qualche ora la potrai rovesciare su un piatto di portata e farlo figurare come un dolce nuovo di zecca con qualche ciuffo di panna spray.
Abbi pazienza non mi viene altro in mente, ma può funzionare.
Please fammi sapere
Un bacio
Grazia
Grazia

Lilith ha detto...

Ciao!! Ricambio con piacere la visita....questi carciofi devono essere buonissimi...brava! passa da me quando vuoi!!!

Geillis ha detto...

ma che belli, io adoro i carfciofi, ma col formaggio non li avevo mai fatti!
Mi piacerebbe fare i carciofini sott'olio, ma odio pulirli...peccato, perchè ora se ne trovano ancora tanti!
Buon fine settimana

Mestolo & Paiolo ha detto...

Hanno un aspetto davvero invitante, i carciofi mi piacciono in tutti i modi. Non li ho mai preparati così, è davvero una bella ricetta. Ci sveli sempre delle ricette deliziose. Ciao e buon 25 aprile.
Stefano

Geillis ha detto...

p.s. ti ho inserito nei miei blogroll

Mammazan ha detto...

Per Geillis
Anche io, subito dopo averli acquistati mi pento, ma poi mi metto lì e borbottando li pulisco
Ciao
Grazia
Per Mestolo e Paiolo
Caro Stefano,
sono contenta che ti siano piaciuti, è veramente un contorno saporito e.. veloce
Ciao
Grazia

anna righeblu ha detto...

Ciao Grazia, mi piacciono i carciofi, proverò questa ricetta che mi sembra facile e gustosa!

Forse ci vorrà di più a pulirli...

Buon fine settimana e un abbraccio!

Mammazan ha detto...

Ciao Anna righe blu
2 carciofi a testa non ti porteranno via troppo tempo!!
Ciao e buon fine settimana anche a te
Ciao
Grazia

Mariluna ha detto...

Grazia!!! mi fai onore sono Calabrese, ed allora vengo a mangiarli da te... mi piacciono molto ma non li compro spesso qui perché sono troppo grosso con la barbetta e di uno che compro a cinca 1 euro mene resta un piccolo cuore, troppo piccolo per quello che costano, avvolte faccio prima a comprarli surgelati mi evito la fatica di pulirli..un bacio

Mammazan ha detto...

Cara Mariluna
Io sono stata fortunata perchè i carciofi erano piccoli, appunto da mettere sott'olio e poco costosi altrimenti col fischio che li compravo!!!
Ciao piccola un bacio
Grazia

Carmine Volpe ha detto...

gran bei carciofi, un gran lavoro ma ne è valsa la pena

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Molto interessanti queste due ricettine. I carciofini sott'olio li preparerò sicuramente.
A presto Laura