mercoledì 3 novembre 2010

Cheese cake classico per Maria Teresa


Nel futuro ognuno sarà famoso....



Per quindici muniti...

Andy Warhol (1928-1987)


Sono appena tornata da Torino dove ho trascorso una splendida giornata con Maria Teresa.......

Ma chi sarà mai questa signora dal bellissimo nome????

La nostra amicizia è veramente di lunga data ...circa 34 anni ....

Lei è stata la pediatra dei miei figli e li ha "mollati" per ovvi motivi quando, circa 28 anni fa, ci siamo trasferiti qui a 50 km da Torino...

Ma abbiamo sempre fatto capo a lei per problemi importati ....

Augurerei a tutte le mie amiche di avere una figura così professionale e competente..dolcissima, rassicurante e fermissima quando doveva prendere delle decisioni...

Lei ha prestato servizio come aiuto primario presso il più importante ospedale pediatrico a Torino e precisamente al pronto soccorso dove in un istante, quando arrivavano i bambini bisognosi di cure urgenti, doveva fare una diagnosi o chiamare i carabinieri se notava segni sospetti di maltrattamenti......




E oggi le ho portato un "Piccolo Pronto Soccorso Gastronomico"...anche io nel mio piccolo mi do da fare e, oltre ai tortelli che ho postato ieri, le ho portato 2 tipi di biscotti e questa cheese cake che è stata molto apprezzata sia da lei che dalla sua famiglia...

Poco prima del mio rientro a casa le ho mostrato come foderare con la carta da forno uno stampo a cerniera che lei possiede...


Tempo di preparazione: circa 30'
Costo:medio
Difficoltà:**

INGREDIENTI

Per la "camicia" di biscotto

160 gr di biscotti secchi
70 gr di burro

850 tra ricotta e formaggio fresco tipo Philadelphia
La buccia grattugiata di un limone non trattato
3 cucchiai di succo di limone
240 gr di zucchero
1 bustina di vaniglia
4 uova a temperatura ambiente

Cominciamo col frullare i biscotti secchi versando nel robot mentre è in funzione il burro fuso.....

Ora prepariamo lo stampo: pizzicare tra la base e l'anello con la cerniera un foglio di carta da forno...

Pennellare con il burro le pareti dello stampo e farvi aderire delle strisce sempre di carta da forno tagliate un po' più alte della parete dello stampo....


Versare ora il frullato di biscotti+burro e livellarlo sulla base e sulle pareti ...è l'unica cosa difficile...si fa per dire... della preparazione del dolce.....

Lo stampo misura 17 cm di diametro...

Porre in frigo per 30'..



Versare sempre nel fedele mixer la ricotta e il formaggio fresco , frullarli sin quando si sono ben mescolati e si è ottenuto un composto soffice .....



Aggiungere la buccia grattugiata del limone, la bustina di vaniglia e lo zucchero.....



E il succo del limone ...3 cucchiai....



Unire ora le uova una alla volta.....



Ecco qui sotto il composto pronto per essere versato nello stampo.......



Infornare ora in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 45'....



Posizionare lo stampo poco più sotto della zona mediana del forno......



E appena la superficie comincia a colorarsi coprirla con un foglio di carta d'alluminio affinchè il dolce si possa cuocere per bene anche al centro senza "abbrustolirsi" troppo in superficie....



Ogni tanto rigirare lo stampo in modo da ottenere una cottura uniforme.....



Verso la fine della cottura eliminare il foglio di alluminio per consentire al cheese cake una doratura uniforme della superficie...



Manca la foto della fetta.....

Ma forse quella ve la potete immaginare!!!!

15 commenti:

Cinzia ha detto...

io un cheese cake così gonfio e invitante non l'ho mai visto...sei sempre super brava!!!
La tua amica è veramente preziosa...a pensarci bene quale vera amica non lo è!
Un bacione.

manuela e silvia ha detto...

Ciao! siamo certe che Maria Teresa abbia apprezzato moltissimo il tuo cheesecake! soffice, cremoso e dolcissimo!!
una fettina l'hai mic aavanzata??
bacioni

La Gaia Celiaca ha detto...

ha ragione cinzia, un cheese cake così alto e sofficioso non l'ho mai visto, splendido!

l'idea di pizzicare la carta forno in questo modo è geniale.

te lo credo che maria teresa era contenta, con dei doni così!

federica ha detto...

che meraviglia! è mooolto invitante!E' fortunata Maria Teresa ad avere te come amica!!!!

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Anna Righeblu ha detto...

Meraviglia delle meraviglie! Fortunata Maria Teresa.
Un abbraccio

stefania ha detto...

E' meraviglioso niente di più si può dire se non ..brava !
buona giornata

giulia pignatelli ha detto...

La cheese cake è sempre buona, non c'è che dire!!!

Barbara ha detto...

Mamma mia dalle foto si immagina soltanto la bontà e la sofficezza (si può dire? ma diciamolo!!!) nel momento in cui il cucchiaino entra a spezzarlo...
ottimo!
Barbaraxx

raffy ha detto...

mamma mia che spettacolooooooo!!! Grazia io non ho parole...sei straordinaria!

eli ha detto...

Mi associo agli altri commenti è un cheese cake superlativo!
E siccome devo proporre delle ricette inglesi o americane al mio corso di lingua, copio anche questa che è troppo bella! ^__^

Roberta ha detto...

che meraviglia! a me il cheesecake viene bassissimo! il tuo è strepitoso! bravissima!

Anonimo ha detto...

Bellissima e immagino anche buonissima questa cheesecake!
Volevo chiederti che formaggio fresco usi nel tuo cheesecake, perchè non so quale acquistare dal momento che domani ho deciso di riprodurre questa meraviglia! =) grazie mille in anticipo, e un bacio!
Bravissima!

Mammazan ha detto...

@Anonimo
Per la cheese cake puoi usare sia il Philadephia che altro formaggio fresco spalmabile ( lo puoi acquistare anche al discount) mescolato allo stesso peso di ricotta ,così ti costa anche meno!!
Per favore fammi sapere poi com'è andata, ma vedrai che ti riuscirà benissimo.
Tieni in conto che se usi uno stampo a cerniera, base cm 17, ti verrà alto come il mio ...se più largo ti verrà più basso ma la bontà non cambia!!
Un bacione

Anonimo ha detto...

Grazie mille ti farò sapere sicuramente!!! =) un bacio!