domenica 14 novembre 2010

Torta alle nocciole di Erminia


Megalomania non è considerarsi più di quello che si è....




Ma considerarsi per quello che si è...

Karl Klaus (1874-1936)



"Guarda che bella torta ho preparato"......

Ho detto a mio marito quando l'ho portata in tavola...



"Ti piace la forma???"



"A me sembra un cavolfiore!!".......



"NOOOOO!!!! E' a forma di rosa!!"



Comunque a forma di rosa o di cavolfiore gli è piaciuta.... ed è sparita quasi subito.....



Un grande grazie alla mia amica Erminia che me l'ha mandata con una e mail .....



La ricetta è tale e quale a parte qualche piccolissima variante...

L'unico difetto è rappresentato da alcuni petali della ROSA ....non cavolfiore.....che si sono "abbronzati" un po'.....


Tempo di preparazione: circa 20'
Costo medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

220 gr di farina autolievitante oppure stesso quantitativo di farina 00 e una bustina di lievito per dolci
150 gr di zucchero
100 gr di burro
160 gr di nocciole senza pellicina
2 uova
la buccia grattugiata di un limone non trattato
1/2 bicchiere di olio extravergine
latte q.b.


Le nocciole del Piemonte.....


Vanno tritate col mixer....



Lavorare con le fruste elettriche il burro ( farlo fondere un po' col microonde) con lo zucchero...

Aggiungere le uova una alla volta....



Unire ora le nocciole tritate col mixer, la buccia grattugiata del limone, l'olio, e il latte quanto basta .....l'impasto deve risultare morbido ....



Per ultima e con lo spargifarina unire la farina autolievitante.....





Se si ha a disposizione uno stampo di silicone versare l'impasto ottenuto altrimenti usare uno stampo con foro centrale ben imburrato ed infarinato.....



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 170° per circa 45'......



Eseguire la prova cottura con lo stuzzicadenti: se il dolce è cotto a puntino deve uscire asciutto...



Attendere che il dolce sia raffreddato per sformarlo con cautela...



Porlo quindo a raffreddare su una gratella....



Nel caso di stampi di silicone io lascio raffreddare il dolce completamente e poi con cautela stacco il dolce allontanando le pareti dello stampo stesso .....



Poi lo capovolgo e sempre con delicatezza sollevo lo stampo...di solito questa operazione non mi crea problemi....

A tutte le amiche e a coloro che passano di qui auguro un sereno inizio di settima..possibilmente senza nebbia....

10 commenti:

unika ha detto...

Grazia....rosa o cavolfiore questa torta deve essere fantastica....il gusto nocciola è uno dei miei preferiti:-) un bacione
Annamaria

BARBARA ha detto...

Gli uomini con le loro uscite sono in grado di annientare ogni nostro slancio di romanticismo...ma come ha potuto vederci un cavolfiore?! In ogni caso la soddisfazione più grande è che se la sia sbaffata tutta!

Cinzia ha detto...

Ciao, secondo me il cavolo è proprio una verdura bellissima...ma si vede che è una bella rosa, la torta me la segno, si sente il profumo delle nocciole del piemonte fino qui!!!
Un bacio.

Okkidigatta ha detto...

... cercavo proprio un dolce con le nocciole ....
buon inizio settimana anche a te .....
Patty

La Gaia Celiaca ha detto...

mi piacciono molto le torte che hanno la farina di frutta secca nell'impasto, gli dona una consistenza e un profumo particolari.
lo stampo a forma di rosa ce l'ho anch'io, e ci ho fatto delle belle torte, che effettivamente vengono sempre molto scenografiche.
ultimamente invece l'ho usato in modo improprio, per una torta con le castagne dall'impasto morbidissimo, ed è venuta un disastro, si è spatasciata tutta... buona era buona, ma lo stampo era proprio sbagliato! e così mi ha fatto un po' arrabbiare e non so quando lo ritirerò fuori.
ma la tua è bellissima!

marsettina ha detto...

strepitosa!

raffy ha detto...

meravigliosa Grazia, complimenti!! posso una fetta per la colazione?!

annaferna ha detto...

mmmmm.....che buon aspetto che ha questo dolcino carissima!!Con le nocciole poi...'na squisitezza.
Io e il silicone però siamo agli antipodi...seguirò il consiglio dello stampo normale.....copio e incollo per natale!
Baci e abbracci stepitosa amica.

Babette ha detto...

meravigliosa ..buon inizio settiamana anche a te qui nebbia non ce n'è ma nuvoloni si uff!:(

Fatima ha detto...

Allora, questa rosa più che profumata é anche saporita.
Un saluto.
Fatima