lunedì 15 novembre 2010

Nodi d'amore


Molti parlano dei poveri.......



Ma pochi parlano con i poveri....

Madre Teresa di Calcutta (1910-1997)



Ieri ho preso due decisioni.......



La prima è questa: non devo assolutamente preparare tante portate quando ricevo ospiti.....

A volte cerco di ridimensionarmi e, parlando tra me e me, mi dico:"Non puoi mettere in tavola tutto quello che sai cucinare".......



La seconda...molto più importante.... è quella di non mettermi in viaggio, specialmente se devo andare lontano, con la nebbia.....



Ieri sera sono tornata a casa con gli occhi che pendevano dalle orbite per la nebbia così fitta che non vedevo a tre metri di distanza, col pericolo di finire in un burrone, visto che abito in collina....



Oltre la nebbia mi fa paura il ghiaccio e anche se ho messo le gomme da neve (devo ancora andare a comprare le catene) quando c'è il ghiaccio non si scherza......

Ricordo ancora perfettamente quando, frenando anche leggermente, la macchina si è girata ed è stata fermata da degli alberi oltre i quali c'era una bella scarpata...se ci penso mi viene ancora la tremarella....

Ma per ora visto che la neve non è ancora caduta non ci penso ...al massimo andrò a piedi stando anche attenta a dove metterò i piedi....

Ed ora ecco questi biscotti...comincio già a prepararne vari tipo da regalare per Natale...ormai fra un po' ci siamo ...

Tempo di preparazione:circa 30'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

450 gr di farina autolievitante
100 gr di zucchero
90 gr di burro
1 cucchiaino di essenza di limone o la buccia grattugiata di un limone non trattato
80 gr di yogurt intero dolce
1 uovo e 1 tuorlo

Ecco qui sotto le spezie miste che ho usato....



Ho fotografato anche la lista delle spezie che compongono il mix...io ho acquistato l'ampollina al supermercato...se non fosse possibile reperire un prodotto simile basterà aggiungere un pizzico di ogni spezia elencata...



Versare nel boccale del mixer la farina autolievitante con un cucchiaino di spezie miste e azionare il robot per mescolare bene il tutto.....



Unire ora il burro a pezzetti, 1 cucchiaino di essenza di limone o la buccia grattugiata di un limone non trattato, lo zucchero, lo yogurt intero dolce, l'uovo e il tuorlo e azionando l'elettrodomestico ad ogni ingrediente aggiunto.....

Estrarre l'impasto, lavorarlo brevemente, stendere con il matterello fino ad ottenere una sfoglia spessa 3-4 mm e ritagliare delle strisce di 1 cm e 1/2 .....



Tagliare ora dei segmenti di 15 cm all'incirca e con cautela formare il nodo come appare in foto.....

Sistemare i biscotti, man mano che si preparano, su una teglia ricoperta di carta da forno distanziandoli l'uno dall'altro......



Infornare ora in forno preriscaldato e ventilato e nella parte alta del forno a 170° per circa 7'/8'......



Le teglie allestite sono state ovviamente più di una: preparare tutti i biscotti e poi procedere alle varie infornate non perdendo di vista i biscotti la cui cottura , come si è visto, è breve......

Fatti raffreddare i biscotti conservarli in scatole di latta...la conservazione è garantita per oltre due mesi.....

16 commenti:

dario ha detto...

sono d'accordissimo con te circa la tua prima decisione: ho lo stesso tuo problema!!!!
complimenti per tutte le tue ultime ricette, che purtroppo mi ero perso (ora provvedo e ti aggiungo nel mio blog roll)
a presto

giulia pignatelli ha detto...

Le tue considerazioni sono sempre illuminanti e divertenti ...;)
Questi nodi davvero belli e sicuramente ottimi!

unika ha detto...

allora questi sono perfetti per lo swap:-) un bacione
Annamaria

raffy ha detto...

sono splendidi...bravissima Grazia...

Luca and Sabrina ha detto...

Mi sa che prendiamo in qualche modo spunto, anche noi dobbiamo preparare dei biscotti da regalare e questi speziati a noi piacerebbero molto.
Baciotti
Sabrina&Luca

Letiziando ha detto...

Mi sà tanto che a casa mia questi nodini d'amore così dolci finirebbero molto prima di due mesi....facciamo due ore...problema conservazione risolto alla radice ^_^

Buona serata

Simo ha detto...

Anche io ho un mix di spezie per dolci che aspetta solo di essere utilizzato...che belli questi nodini!
bacioni, e mi raccomando...attenta col piede del freno!!!!!!!!!

marsettina ha detto...

particolari!

annaferna ha detto...

Allora Grazia non farmi scherzi con la nebbia e il ghiaccio che mi fai preoccupare!!!!
Per non parlare della nostra pessima abitudine di massacrarci quando abbiamo ospiti....ma xkè?
questi biscottini sono carinissimi!!!!

La Gaia Celiaca ha detto...

deliziosi!
e sui buoni propositi li sottoscrivo appieno.
sul cucinare troppe cose quando si hanno ospiti, lo faccio anch'io.
sul guidare con la nebbia, sii brava, non ci far preoccupare, dai, fai la brava!

un abbraccio

emilia ha detto...

Anche io quando ho ospiti eccedo sempre ma poi alla fine gli avanzi son sempre pochi.
Se la tua necessità è preparare tante cose, beh noi veniamo volentieri a casa tua a mangiare !!! ;-)
Belli i nodini, belli e immagini profumati.
Bacio cara e buona giornata :-)

Micaela ha detto...

che buoni... questi li voglio provare al più presto!

federica ha detto...

buoni!!!! a roma non siamo abituati alla neve...pensa che l'anno scorso ha nevicato dopo anni e solo 1 giorno...tornare a casa con la macchina è stato un delirio...tutte le strade erano bloccate e ovunque c'erano incidenti...fortunatamente non gravi perchè erano perlopiù dovuti allo slittamento delle macchine sulla neve che aveva attecchito...buona giornata grazia!

Elisabetta ha detto...

che maestria,mammazan^;^ sono stupendi,questi biscottini:))si puo' usare la farina normale ed il lievito,oppure occore per forza,quella autolievitante?mi piacciono troppo..vorrei farli..
con la nebbia ed il gelo sulla strada non si scherza..io ho una fifa tremenda della prima,meno ricorrente da noi,ma a volte c'è..per il gelo..beh..la neve si vede ogni 3/4 anni e non si posa nemmeno...^;^bacioni

speedy70 ha detto...

Perfetti e originalissimi questi nodi; complimenti Mammazan, come sempre sei insuperabile!!!! Bacioni cara. . .

LolaG ha detto...

Anche io esagero sempre con le portate, il fatto è che quando parto...non riesco a fermarmi..
Di solito pero' gli ospiti sono felici e anche di piu' :-)
Ho visto che sei di Luserna San Giovanni! scateni in me antichi ricordi di gioventu' e addirittura del primo amore..quanto è piccolo il mondo!!
Carolina