giovedì 3 giugno 2010

Torta Roja


Internet offre una ricchezza inestimabile d'informazioni, conoscenza, contatti umani.....



E' così grande che ha gli stessi pregi e gli stessi difetti del mondo reale......



Che è pieno di cose meravigliose e anche di porcherie e cose terribili......

Roberto Vacca ( 1926)



Riflettendo sulle parole di questo geniale, grande vecchio dalla voce tonate..inconfondibile mi vengono in mente i vantaggi di internet e sicuramente non tutti.....




La comunicazione diventa globale, in tempo reale... i vantaggi sono innegabili ...



Ma pensando alle porcherie mi vengono in mente le truffe on line......



I siti di pedofilia...... e quelli porno....



I furti di identità.......



I virus infernali che menti malignie si divertono a diffondere.......

Mi piacerebbe sapere da chi passa di qui quante altre porcherie sono state inventate....

Quali pericoli possono esistere in internet...magari frutto di esperienze personali.......



Potrebbe essere utile esserne edotti.... la fantasia in questo campo credo non abbia limiti.....

Come pure infinita è la fantasia di cui siamo dotate noi ...innocue blogger di cucina....magari un piccolo attentato alla linea ...ma niente più!!!!!

La tortina che propongo oggi è stata a lungo dimenticata... ma ora è arrivato il momento di proporla alle mie amiche nel caso volessero prepararla...

Nota interessante: non contiene burro eccezion fatta per qualche fioccheto usato sulla sommità del dolce prima di infornarlo....

Tempo di preparazione: Circa 20'/30'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

150 gr di farina auto lievitante
250 gr di ricotta
120 gr di zucchero
2 uova
la buccia di un limone e il succo di 1/2
2 banane
60 g di farina di nocciole
20/30 gr di burro


Setacciare due volte la farina, anche se è auto lievitante, con un pizzico di sale......


Mescolare a mano con una frustina i tuorli con lo zucchero indicato in ricetta, meno un cucchiaio......


Unire ora la ricotta lavorata con una forchetta ......



Tagliare a fette le banane e irrorarle con un poco di succo di limone....



Unire la buccia grattugiata di un limone non trattato.....



Ecco qui sotto la farina di nocciole, acquistata pronta, che servirà come copertura del dolce......


Unire la farina e, per ultime, le chiare montate a neve fermissima aggiungendo un pizzico di sale.....



Versare ora il tutto in uno stampo pennellato di burro e infarinato.....

Sulla sommità dell'impasto disporre le fette di banana a raggiera e cospargere con la farina di nocciole, il cucchiaio di zucchero tenuto da parte e qualche fiocchetto di burro.....



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 45'.....




E questo è il risultato dopo la cottura......



Spesso le banane sono a buon mercato...io ne ho acquistato un sacchetto in offerta ...



Avevano solo una leggera puntinatura all'esterno......



Ma all'interno erano perfette...

Sono comode da mangiare quando si è fuori di casa...forniscono un lento rilascio calorico e, soprattutto sono molto buone......



E versatili!!!!

29 commenti:

eli ha detto...

Uh! sono la prima?
Più che in porcherie informatiche io incappo in cretinate del tipo catene di Sant'Antonio (spesso mandate dalle amiche) oppure in bufale informatiche (quelle leggende metropolitane che circolano per anni in internet e che puntualmente ritornano a galla). Ogni tanto ricevo qualche spam che puntualmente non apro!
Giro invece tranquillamente fra noi bloggers, dove al massimo incappo in un eccesso di golosità!
Come questa bella tortina ;)
Un bacione! (della buonanotte vista l'ora!)

Brad ha detto...

Che bella torta.
Delisious ! :)
Brad

La cucina di Mila ha detto...

Che squisitezza cara, la foto della fetta di torta in primo piano me la sono gustata davvero!!!

raffy ha detto...

che spettacolo da vedere che sono le tue creazioni....non ho altro da dire! bravissima!!

unika ha detto...

ciao....la torta è deliziosa ma io principalmente volevo notizie della tua amica...un bacio
Annamaria

Marina ha detto...

Complimenti per la torta, deve essere anche molto buona.
Forse farò nei prossimi giorni.
Posso farti una domanda??
Per la dose di questa ricetta, lo stampo di quanto cm deve essere???
Grazie

Mammazan ha detto...

@ Marina
Il diamtreo base dello stampo che ho usato è 17cm..
Se ne usi uno leggeremente più grande ti verrebbe un pò più basso il che andrebbe bene lo stesso..
baci

Snooky doodle ha detto...

wow meravigliosa davvero

Federica ha detto...

complimenti....deve essere golosissima!!ciao!

Luciana ha detto...

Complimenti, questa torta è buona e leggera...in più la ricotta la rende morbida e la farina di nocciole e le banane la ingolosiscono...bravissima!!!! sono d'accordo con te sul fatto che Internet sia un'arma a doppio taglio!!!! un bacio

Blueberry ha detto...

dove hai scovato questo bendidio? :-)
io non riuscirò mai a farlo, sei bravissima!!

Dolce D. ha detto...

wow che torta deliziosa

La Gaia Celiaca ha detto...

questa torta mi sembra splendidissima, le torte con la granella di nocciole sopra sono squisite veramente.

la devo fare a mio figlio, che ha una vera passione per le banane.
lui di solito non mangia il geleato, ma se si trova con le banane se lo sbafa!

grazie!

Fabiana ha detto...

non una torta ma una vera nuvoletta di sofficità.. bellissima..

Monica ha detto...

Sei sempre bravissima. Le tue ricette sono ogni volta una meraviglia!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! eh si, internet sembra un grande mondo ricco di soprese e risorse, ma nasconde mille pericoli e tanta malvagità!!!
Accipiacchia che torta!! dolce per la banana e arricchita dal sapore delle nocciole!! divina!!
un bacione

speedy70 ha detto...

Buona, buonissima, ottima direi! Brava Mammazan, sei senpre unica! Un abbraccio!

ELISABETTA ha detto...

Ciao! curiossissima di fare questa torta: che dosi uso di farina e lievito,non avendo la farina autolievitante? Grazie,ELisabetta

Mammazan ha detto...

@Elisabetta
per la quantità di farina puoi usare una mezza bustina di lievito per dolci
Un bacione

ELISABETTA ha detto...

Ok, allora mantengo la stessa quantità di farina e aggiungo il lievito: molto gentile e veloce a rispondere! Grazie! Non vedo l'ora di farla,perchè in precedenza ho fatto un plumcake con banane e ricotta ed era strepitoso(il mio fidanzato me lo chiede sempre)

ELISABETTA ha detto...

Grazie! molto veloce a rispondere! allora mantengo la stessa qquantità di farina e aggiungo il lievito...Elisabetta

ELISABETTA ha detto...

Scusa,ma sul blog di accantoalcamino viene riportata una versione con modifiche rispetto ad una versione originale che dovrebbe essere la tua,ma è cmq diversa...sapresti spiegarmi la differenza?grazie,elisabetta..altrimenti devo fare tutte e due le ricette ;)

Mammazan ha detto...

@Elisabetta
sono andata a controllare la ricetta del blog Accanto al camino.
La ricetta è praticamente la stessa solo che io l'ho pubblicata un anno prima ..
Le modifiche consistono nel fatto che lei ha raddoppiato le dosi ( nel caso delle banane ne ha usato 6 mentre io ne ho usato solo due e io ho usato la farina autolievitante mentre lei ha usato quella normale e il lievito).
Quindi a te decidere se fare una torta grande come la sua o una di dimensioni ridotte come quella da me proposta...il risultato sarà più o meno identico.
Fammi sapere ..io sono sempre qui.
Un abbraccio

ELISABETTA ha detto...

Ok,grazie..farò la tua che è più piccola (non ho neanche uno stampo apribile di 32cm..mi sembra esagerato!). Magari uso lo zucchero di canna per spolverare alla fine (come avevo fatto nel mio plumcake ricotta+banane).Nell'altro blog hanno aumentato molto la farina,ma non in proporzione lo zucchero e la ricotta...vedremo...Se ti interessa in un mio libro di Donna Hay c'è la ricetta di panini con banane+butto+latte:sembrano buoni

Mammazan ha detto...

@Elisabetta
Per favore mi mandi il link di cui mi parli?
Mi piacerebbe andare a vedere...altrimenti mi perdo!!

ELISABETTA ha detto...

il blog è proprio accantoalcammino http://accantoalcamino.wordpress.com/2011/08/12/buon-compleanno-ello-e-torta-roja-per-il-ristorante-speziale/

ELISABETTA ha detto...

Ciao! Mi sono dimenticata di chiederti: hai usato ricotta vaccina o di pecora? Grazie ancora,Elisabetta

Mammazan ha detto...

@Elisabetta
Scusa il ritardo con cui rispondo..sono stata fuori fino a poco fa!
Ho usato ricotta vaccina ma tu adopera quella che vuoi.

ELISABETTA ha detto...

Ok, grazie. Avevo comprato la ricotta vaccina proprio oggi..Elisabetta