lunedì 14 giugno 2010

Torta morbida morbida al cioccolato e pesche


Tanto vale bersi l'oceano con un cucchiaino ...........



Che discutere con un innamorato.......

Stephen King (1946)



Giusto 15 giorni fa condividevo con le amiche che passano di qui il mio dolore e preoccupazione per l'incidente occorso alla mia carissima amica Renata.......



Mercoledì scorso sono andata a trovarla in ospedale e, anche se non poteva comunicare verbalmente in quanto respirava per mezzo di una maschera applicata al viso, era sveglia, lucida e seguiva con interesse ciò che le veniva detto.......



Poco fa ho appreso da una mail che mi è stata inviata da sua figlia ho appreso che respira autonomamente e si alimenta normalmente........



Sono certa che queste notizie faranno piacere a coloro che mi seguono e che hanno partecipato ala mia preoccupazione......

Come sono certa che questa torta piacerebbe a Renata.....

Ricordo che una sera in cui era ospite a casa mia la chiamai in cucina per farle assaggiare una cosetta che stavo preparando.......

Venne subito e , spalancando la bocca, non mi chiese se era dolce o salato... ma solo se era caldo o freddo...molto saggio da parte sua!!!!

Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

3 pesche medie
170 gr di cioccolato fondente
80 gr di burro
3 uova (tuorli e bianchi separati)
100 gr di zucchero
70 gr di farina 00

Devo dire subito che sarebbe stato meglio avere a disposizione delle pesche spiccagnole.....

Queste che ho usato sono state un po' riottose nello staccarsi dalla buccia.....

Cominciamo ad eliminare la "pelle" delle pesche ( se fossero state usate le pesche noci questa l'operazione sarebbe inutile) immergendole in acqua in ebollizione per qualche secondo......

Passarle poi in acqua fredda, farle sgocciolare e eliminare la pelle che se ne verrà via con il solo strusciamento delle dita......

Dividerle a spicchi regolari......



In un tegamino a fondo spesso e su fuoco basso ( altrimenti eseguire l'operazione a bagno maria) sciogliere il cioccolato amaro con il burro......



Dopo pochissimo si dovrebbe ottenere una crema come appare qui sotto.....



In una terrina montare i tuorli e lo zucchero fino a che il tutto non diventi ben gonfio e a questo punto versare la farina per mezzo di uno spargi farina........



Continuare a lavorare con le fruste fino ad esaurimento della farina in modo da ottenere un composto omogeneo......



Ora è il momento di aggiungere a cucchiaiate il cioccolato fuso con il burro......



E sempre mescolando si deve arrivare ad avere una crema come appare qui sotto....



Infine unire delicatamente i bianchi montati a neve fermissima con l'aggiunta di un pizzico di sale....



Eseguire sempre dei movimenti circolari dall'alto verso il basso per non smontarli........



Versare la crema ottenuta in una pirofila da forno in porcellana o in metallo ben pennnellata di burro e infarinata........



Disponendo le fettine di pesche come appaiono in foto o come si preferisce......



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 170°/180° per circa 35'/40'....

Una raccomandazione: servire nel recipiente di cottura.....




Fare attenzione all'ora in cui si usa il forno...

In alcuni momenti della giornata la tensione è bassa ( se si avesse voglia di stirare se ne potrebbe anche fare a meno...insomma c'è poca corrente) per cui verificare sempre con uno stuzzicadenti il grado di cottura di tutti i dolci.......

Qualche amica si chiederà come mai non c'è la solita fetta fotografata in 100 modi.....

Semplice: ho mandato il dolce a mia figlia ( aveva ospiti) così com'era e l'ho gustato attraverso le sue espressioni.....le si sono inntrecciate le ciglia al pensiero o meglio al ricordo!!!

A tutti buon inizio settimana!!!

27 commenti:

Snooky doodle ha detto...

mamma mia che golosa :)

Cia ha detto...

Questa citazione non me la ricordo....un altro libro che non ho letto o solo pessima memoria?
E il dolce sembra delizioso, mi ha brontolato la pancia al solo vederlo.
And last but not least....felicissima per Renata, e per il tuo cuore che si trova una ferita in via di guarigione!
Ti abbraccio

Cia

ELel ha detto...

Sembra davvero molto buona, da provare anche con qualche altra frutta...devo ingegnarmi! :-D

dolcipensieri ha detto...

che bontà... ciao è da un po' che nn ti scrivo, come stai? anche se nn ti messaggio quasi mai, ti seguo e vengo a trovarti per vedere i tuoi dolci fantastici come questa torta. ciao sere

judy ha detto...

Bella questa torta....ho giusto delle pesche in casa e non sarebbe male farla....ho l'acqualina in boca!

Sono felice per sua amica Renata!!!
Un abbraccio,carissima Mammazan!!!

Raffaella ha detto...

Mamma mia...traspare perfettamente dalla foto la sua morbidezza!!!! Deve essere di una goduria........

Complimenti!

eli ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Simo ha detto...

Sono davvero felice per la tua amica!
Questa torta deve essere fantasmagorica, il connubio pesche e cioccolato è fantastico....

raffy ha detto...

cioccolato e pesche insieme...chissà che delizia!! bravissima!

sorbyy ha detto...

Che bella!!
Ho ancora della cioccolata degli uovi di Pasqua e questo dolce mi sembra l'ideale per consumarla
Ciao

Federica ha detto...

Mi fa molto piacere che la tua amica si stia riprendendo ^_^ Questa torta è straordinariamente goduriosa, sembra quasi un cioccolatino alle pesche. Ci affonderei molto volentieri la forchetta :D!
Un abbraccio

Nanny ha detto...

un abbinamento insolito,lo proverò sei sempre originale con le tue ricette :P

arabafelice ha detto...

La tua torta è splendida, e sono contenta che la tua amica stia meglio.
Un abbraccio!

paolo ha detto...

Grazia come sempre nei tuoi post pillole di cultura in tutti i sensi
dolce gustoso

aleste ha detto...

I dolci con la frutta sono i miei preferiti e questo poi è anche molto goloso!
Auguri di pronta guarigione alla tua amica e buona settimana a te.

katty ha detto...

ottima da provare !! io con il cioccolato non ho mai provato le pesche!! bella idea!!!

La Cucina di Papavero ha detto...

tanti auguri x la tua amica!Una torta molto invitante!Pesche e cioccolato,x me il massimo!ciao

Francesca ha detto...

Ciao che bella torta complimenti!!!

Ti seguo e passa nel mio blog a dare uno sguardo.....

Ciao Francesca

madama bavareisa ha detto...

Che belle notizie!!!Sono sicura che fra non molto farai questa torta per Renata... mi sa che sei capace di portargliela direttamente in ospedale!! ^_^ (io lo farei!)

nel frattmpo, io la metto in lista da provare... cioccolato e pesche...e chi mi ferma? :-)

Gunther ha detto...

magnifica magnifica con sempre molte precisioni, un ottima alternativa al cioccolato e pere frutta e cioccolato sono un buon abbiamento

Ambra ha detto...

E' una vera visione paradisiaca....uno di quei dolci a cui non so resistere!!!!Bacio

Babette ha detto...

buonissima tortaaa...cioccolato e pesche una delizia...

manuela e silvia ha detto...

Morbida, golosa e con la frutta...cosa possiamo chiedere di più???
un bacione

viola ha detto...

Sono davvero contenta di sapere che la tua amica fa progressi.....
allora potrai prepararle presto qualcosa che le piace tanto ....cucinare per qualcuno è sempre un atto d'amore......
Spero che riuscirà a riprendersi in fretta.......
Questo dolce è delizioso......anch'io penso che le piacerebbe!
Ma a chi non piacerebbe?
Un abbraccio
A presto

speedy70 ha detto...

Golosissima e deliziosa questa torta! Svengo. . . .

Sofficina la birichina ha detto...

Ma quanto bonia sia questa tortia, mammazia sei veramiente bravia....se la vedessie il mio amatio marinario ne sarebbie conquistatio

Sofficina la birichina!

Anonimo ha detto...

una torta perfetta ... cioccolato e pesche ... fatta e rifatta da quando tu l'hai postata ormai anni fa. Complimenti Grazia. Saluti,Geta