mercoledì 2 giugno 2010

L'insala di riso secondo le indicazioni di Simone


La vita familiare per come la concepiamo noi.......



Non ci è più naturale di quanto lo sia una gabbia per un cacatoa.....

George Bernard Shaw ( 1856-1950)



Ringrazio tutte le amiche che mi hanno espresso i sentimenti della loro solidarietà per quello che è successo a Renata.......

Ieri non riuscendo ad avere un contatto telefonico col telefono fisso di casa loro ( posseggo solo il numero del suo cellulare) ho mandato una mail a sua figlia che mi ha prontamente telefonato......

Rispetto a pochi giorni fa, il tutto è accaduto sabato scorso, le condizioni sono meno critiche e le previsioni meno pessimistiche....

E' ancora, e non per quanto tempo ancora, in coma farmacologico ma le incognite sono rappresentate da come reagirà il suo cervello al risveglio e la possibilità di infezioni dopo l'intervento ortopedico....

E io mi chiedo quando sentirò di nuovo la sua risata argentina, quando riusciremo a piangere dal gran ridere......



Ma veniamo alla ricetta che propongo oggi......

Fra poco sarà tutto un "fiorire" di ricette per insalate di riso ma gli ingredienti di questa, che ora andrò a descrivere, mi sono stati dettati per telefono da mio figlio Simone che dice che tutto o quasi gli va bene ma spesso mi raccomanda di non cucinare "cose strane".....tanto per intenderci....


Le dosi sono per tre persone.....tanti eravamo a pranzo.....

Una piccola raccomandazione: preparare con anticipo anche di un giorno...io veramente l'ho prepararata alle 7 del mattino per poi riuscire a mangiarla alle due del pomeriggio....

Mio figlio quando viene a casa ( abita a Milano) credo che sappia con molta approssimazione quando parte...spesso capita che metta i remi in barca circa due ore dopo il previsto....

Tempo di preparazione: circa 30' più almeno 3 ore di riposo in frigo
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI per 3 persone

200 gr di riso per risotto o parboiled
1 scatoletta di tonno da 85 gr
1 uovo sodo
1 manciata di capperi sott'aceto ben strizzati
50 gr di provolone a pezzetti
50 gr di parmigiano a scaglie
1 mozzarella piccola
2 wurstel piccoli
Una mancita di olive nere denocciolate
1/2 cucchiaino senape forte
origano, sale e pepe q.b.
5/6 cucchiaiate di olio extra vergine



Cominciare con il lessare il riso ( io uso il riso per risotti perché ai miei figli non piace il parboiled) per circa 13' rispetto alla cottura ottimale di 17'....

Scolarlo e passarlo sotto l'acqua fredda per fermare la cottura e raffreddarlo più rapidamente.....


Intanto lessare per 10', partendo dal bollore, un uovo grosso...



In una capace scodella mescolare via via tutti gli ingredienti elencati ( ho rispettato fedelmente le indicazioni datemi da mio figlio).....



Unica aggiunta la senape sciolta nell'olio e mescolata al resto.....



Io ci avrei aggiunto anche del succo di limone ( e consiglio di farlo ).. avrebbe conferito più carattere all'insala di riso a a mio figlio non piace.....




Mescolare il tutto con cura e riporre, ben sigillato con pellicola trasparente, in frigo...ricordandosi ...se possibile, di mescolare un paio di volte....

E a tutti una felice giornata....

11 commenti:

Zulia ha detto...

Ottima, mi piace perchè è diversa dal solito.La prossima che faccio seguiro la tua ricetta...e provo ad aggiungere il succo di limone come suggerisci.Grazie!
Ciao, Zu

colombina ha detto...

Cara visto il periodo un po' incasinato riesco a leggerti solo ora, mi spiace tantissimo, un grandissimo abbraccio, con un grazie perchè in un momento cosi' doloroso riesci a condividere con noi i tuoi momenti. Un grande bacio

Snooky doodle ha detto...

che bonta questo riso. Davvero una ricetta diversa dal mio solito insalata di riso. La faccio subito :)

La Gaia Celiaca ha detto...

mi piace l'idea della senapae nel condimento dell'insalata di riso, mai provata.

ti penso per la tua amica renata. forza e coraggio!

letizia ha detto...

Ottimo suggerimento per un insalata di riso.
Tanti auguri per la tua amica ti sono vicina in questo triste momento, spero di leggere presto buone notizie.
Ciao leti

Solema ha detto...

Aspetto un pò di caldo per dare il via alle insalate, di riso o di pasta!!! Buono questo, semplice ma gustoso!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Complimenti, semplice e ricca questa insalata di riso! Un bravo a Simone! Anche noi disolito la prepariamo in anticipo, sia perchè così si prende meglio, sia perchè d'estate questo piatto e buono freddo!
Tienici aggiornate sulla situazione di Renate. Ti siamo vicine.
un bacione

raffy ha detto...

ma che spettacolo questo riso...wow! non ho parole, complimenti!!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Noi abbiamo letto solo ora della tua amica Renata e per fortuna la situazione sembra essere un pochino più rosea, per quanto gravissima...Grazia, non smettere di crederci che Renata si riprenderà e che tornerete a ridere e a piangere insieme. Secondo noi anche lei ci sta credendo e sta lottando per vivere!
L'insalata di riso è una di quelle preparazioni che amiamo fare spesso d'estate, mai provata l'aggiunta di senape, ma già sappiamo che ci piacerebbe, dà carattere al condimento e si lega con tutto! Bene anche il limone, noi lo amiamo! Un ottimo piatto che si mangia sempre volentieri e Luca lo adora!
Baci da Sabrina&Luca

Anna Righeblu ha detto...

Sempre comoda e gradevole l'insalata di riso. Terrò presente la tua versione anche se io non uso i wurstel se c'è il tonno.
Belle le tue foto su Flickr!
Un abbraccio :-)

Dolce D. ha detto...

buona,mai provata con il succo di limone