giovedì 4 febbraio 2010

Tortini di riso Rosso e Venere al sedano rapa e......


Il fatto è che gli uomini non dovrebbero mai tentare di dettar legge alle donne......



Non sanno mai come farlo .......


E, quando lo fanno, dicono sempre cose particolarmente stupide .....

Oscar Wilde


Vedendo questa ricetta qualcuna delle mie amiche potrà esclamare......



" Mai che una volta Grazia proponga delle ricette a base di riso con del riso normale!!!!"




Ma quando si hanno in dispensa risi come questi che ho usato (uno biologico..pagato il giusto e l'altro quello rosso acquitato a Lucedio e anche quello non scherza come costo...)



Allora li devo far "fuori" e poichè hanno un gusto particolare e tempo di cottura piuttosto lungo mi sono inventata due soluzioni.......



Gli elementi aggiunti sono solo tre e cioè: il sedano rapa, il taleggio e pochi pomodori secchi sott'olio.....



Spero di non aver fatto troppi pasticci con le foto allegate e che mostrano le varie sequenze, peraltro molto semplici di esecuzione e mi auguro che le spiegazioni della ricetta siano esaustive......



A cottura avvenuta e dopo l'utilizzo posso consigliare, a ragion veduta , che questi sono due primi piatti piuttosto sostanzioni e , cosa molto importante, si possono preparare in anticipo...insomma quando si ha più tempo...e di quello parecchie delle mie amiche ne hano veramente poco......



Ma so che a dispetto del poco tempo a disposizione spesso non si vuole rinunciare a preparare qualcosa di insolito...almeno credo, ottimo per un pranzo con ospiti e quindi deve avere anche un "bel vedere"!!!!


Tempo di preparazione: circa 1 ora
Costo: medio
Difficoltà:**

INGREDIENTI

Per tre persone ( dosi stimate a posteriori)

60 gr di riso Venere
120 gr di riso rosso
1 sedano rapa medio
60 gr di taleggio ( ad occhio!!)
3-4 pomodori secchi sott'olio
1 dado e 1/2 di dado per brodo vegetale (1/2 per il riso Venere e 1 per quello rosso)
3-4 cucchiai di olio extravergine
1 spicchio grnde d'aglio o due piccoli
poco pangrattato

Ecco qui sotto il sedano rapa...... non l'ho pesato ma era di pezzatura media..comunque lo scarto è abbastanza consistente....



Il taleggio non ha bisogno di presentazione: ne ho usato due fette per preparare i due tortini......



Qui sotto il riso rosso acquistato a Lucedio ma credo che si possa trovare in negozi ben forniti ( non credo al supermercato)......



Ecco qui sotto il riso Venere mentre si rosola in olio extravergine con un piccolo scalogno tritato fine........

Si aggiunge quindi mezzo dado di brodo vegetale, acqua fredda tanto da copirlo e lo si fa cuocere per 45' ( il mio riso è biologico e acquistato in un negozio equosolidale ma c'è anche al supermercato.... il riso Gallo forse un pò meno caro)...se ci fosse bisogno aggiungere dell'acqua calda per non fermare la cottura....



Mentre il riso cuoce ( veramente contemporaneamente ho cotto anche il riso rosso aggiungendo però quando questo si è tostato un goccio di vino bianco , un dado per brodo vegetale e procedendo come per il riso Venere)......

Mentre i risi cuociono, dicevo, ho sferrato l'acco al sedano rapa, che va sbucciato ( con pazienza) affettato in fette di circa 1 cm di spessore o poco più) e cotto a vapore per 10' ( pentola a vapore)o lessato in acqua salata per 15'......



Va quindi scolato e passato in padella con uno spicchio d'aglio tagliato a fettine spesse ( che va poi eliminato).....


Non occorrono più di 15' ...sistemare quindi le fette in piatto in attesa dell'utilizzo ( si può quindi preparare in anticipo)......



Una parte del sedano rapa bollito l'ho ridotto in dadolata unendo 2 -4 pomodori secchi sott'olio facendolo insaporire brevemente con poco aglio nello stesso tegame in cui sono state fatte stufare le fette intere.... sono stata tentata di aggiungere dei capperi ma ho pensato che il loro sapore fosse troppo deciso.......



Qui ho invertito le foto ma si capisce che quella sopra è relativa al mix di sedano rapa e pomodori già ben cotti.....



Ora assembliamo i due tortini.

In uno stampino, ben pennellto d'olio, di porcellana da forno, diametro base cm. 8.5 per 4 di altezza sistemo una parte del riso Venere


Una fetta di sedano rapa rosolato e della stessa misura dello stampo ( eventualmente usare un coppapasta delle stesse dimensioni o ritagliare a mano col coltello) ....



Dadolata di taleggio.....

Poi ho sistemato del riso rosso, pressando per bene, ho coperto con ancora qaalche dado di taleggio e una spolverata di pangrattato ( ho fatto qualche pasticcio nell'allegare le foto.....)




La composizione del secondo tortino è fatta con il solo riso rosso....

Nel stampo ho sistemato per metà dell'altezza il riso in questione , la dadoata di sedano rapa e pomodori secchi......



Ancora del taleggio a pezzetti e completato con altro riso rosso ....



E siccome mi era avanzata una bella fetta di sedano rapa, l'ho tagliata di misura col coppapasta e l'ho sistemata come finitura del tortino.......



La foto qui sotto si riferisce al tortino con i due risi.....



E qui sotto come si presenta dopo la cottura in forno...180° per circa 20'/30'....



Particolare...



Spero che la lunghezza del post non abbia scoraggiato le mie amiche ma so che le varie fasi di preparazioni sono ben viste e quindi........



Infine, confermo che le dosi che ho consigliato nella lista ingredienti è sufficiente per tre persone......



Il piatto è sostanzioso ma leggero per cui per il secondo...vedetevela voi!!!!!!

22 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ma quanto ci piace giocare con i colori eh?! poi con questi ingredienti che si prestano benissimo!
il riso rosso è da tantissimo che lo vogliamo provare anche noi..splendidi entrambi i tortini!!
baci baci

Anonimo ha detto...

potevi mettere qualche foto...

Ely ha detto...

doppio wowwww grazie ma sei bravissima, che delizia questo tortino!!!! baci cara! Ely

Fra ha detto...

Mi sembra una ricetta davvero molto interessante! Unisce sapori e consistenze diverse fra loro ma allo stesso tempo ben bilanciate! E poi il fatto di poterli preparare in anticipo non è un elemento da sottovalutare ;)
bacioni e buona giornata
fra

raffy ha detto...

E' pazzesco....strepitoso...troppo troppo tutto!!! complimenti!!!

Laura ha detto...

Ma che buoniiii!!!
Non ho mai assaggiato il sedano rapa...ma proverò di certo!!
Ciao, Laura

tartina ha detto...

nei dolci sarai brava, ma anche nei salati non scherzi, mammaz :P
questi tortini sono una poesia, poi io adoro il taleggio!
in effetti ho una bustina di riso rosso, giù nello sgabuzzino, che è rimasta inutilizzata, poverina :S

*

Federica ha detto...

wow ma questo piatto è una bontà unica!

germana ha detto...

che buono mi piace molto il sedano rapa, l'ho fatto in diversi modi ma mai al vapore e poi tirato in padella. Poi questi tortini mi piacciono enormemente, anche l'insieme dei colori é molto bello!
ciao e buona serata

Okkidigatta ha detto...

.... una ricetta a dir poco eccezzionale .... complimenti ... ^_^

Roberta ha detto...

mamma mia grazia!!!! buonissimi questi tortini!!! ^_^
adoro il riso rosso e quello venere!! bravissima!! un abbraccio :)

Clementina ha detto...

Una goduria, bellissima ricetta. Bravissima e baci. Clementina

colombina ha detto...

mamma mia che meraviglia, io adoro il sedano rapa, e adoro il riso rosso.... ricetta deliziosa, complimenti!!! Bacioni

Marm ha detto...

Sono una fan delle tue foto, l'ho già detto e lo ripeto, perciò tiratina d'orecchi all'anonimo!
Uhmmm, che armonia di sapori e colori. I primi si possono immaginare; grazie per averci mostrato gli altri.
Bacioni. Donatella

ñ¡¢ø£ëtå ha detto...

Strepitoso! Una bellissima e saporitissima ricetta ...complimenti!
Riso rosso... ancora non lo provato :-(
buona giornata..ciao!

Maurina ha detto...

Non mi ero accorta di non essermi ancora "linkata" al tuo blog dopo tanto tempo che ti seguo... ma ho rimediato! Che buoni quesi tortini, il riso Venere ce l'ho in dispensa .... Buon fine settimana!

stefi ha detto...

Mannaggia a te sto sbavando davanti allo schermo!!!
Questi tortini sono da sballoooooooooooo!!!
Ciao, buon fine settimana!!

Nounours ha detto...

L'ultima foto è una natura morta?
Immagino che il tortino sia veramente gustoso, adatto a palati raffinati.
Bel Sito. Complimenti!

madama bavareisa ha detto...

Splendido utilizzo del sedano rapa!
Proverò!

eli ha detto...

Che buoni i tortini di riso :9
Le foto servono a capire bene tutti i passaggi e sono utilissime!

Non ho mai assaggiato questi risi, mi scoraggiano un po' i tempi di cottura :( Ma quando li vedo fotografati in piatti come questi mi viene voglia di provarli!

Ti auguro un buon w.e. qui siamo semisepolti dalla neve e ti dirò che la cosa comincia a stufarmi, soprattutto quando devo uscire con cane e ombrello e arrancare nel pantano di neve cittadina ahahah!
Un bacione!

Lauradv ha detto...

Quanto gusto e quanta sfiziosità in questa ricetta! Il riso rosso chissà se riuscirò a trovarlo anche qui! Buona serata Lauradv

Daniela ha detto...

bè,cosa dirti,tu sei bravissima ti ho aggiunto al mio blog(e come potevo farne a meno?)hai delle ricette meravigliose ben spiegate ed in più usi gli stampi in silicone.Ciao Daniela