venerdì 26 febbraio 2010

Ciambelline pasquali bellissime e premi


L'oro schiude le porte della terra e la virtù quella del cielo........

Ho ricevuto questo premio, in due tempi diversi, da Nanny e da Valery e le ringrazio ancora per il simpatico pensiero.....




Devo elencare le 10 cose che amo di più e che mi rendono felice e penso che l'impresa sia veramente ardua.....

1° Posto d'onore per miei figli che amo sopra ogni altra cosa al mondo, mi pace parlare con loro, pensare a loro e quando li vedo ( abitano lontano da me ..soprattutto Simone) è veramente una festa.

2°Amo chiacchierare con le mie amiche, anche via e mail ( grazie al blog il numero è aumentato a dismisura)...trovo sempre un argomento che possa interessare entrambi.

3° Amo leggere, specie polizieschi ma anche classici della letteratura internazionale.

4° Mi piacer fotografare...era il mio lavoro ma in ambito piuttosto specifico... ora mi diverto a fotografare ciò che cucino e si vede... e qualunque cosa catturi la mia attenzione.

5° Mi piace fare dei regali anche in occasioni non canoniche quali compleanni e festività... anche una cosina piccola piccola e pensando alla gioia di chi la riceverà...

6° Adoro lavorare a maglia, cucire, ricamare.

7° Amo telefonare alle amiche , specialmente quelle più anziane, e far sentir loro la mia voce allegra, la mia vicinanza...è incredibile quanto possa far loro piacere anche solo il pensiero che ho avuto.

8° Mi piace cucinare principalmente dolci..sai che novità.... e sperimentare nuove ricette

9° Mi piace pasticciare col computer anche se spesso ci litigo

10°E perché non dire in ultimo che voglio bene al mio Ninì, sempre dolce, buono, paziente che mi fa sciogliere quando mi guarda con i suoi occhi arancione a cui perdono anche il fatto che ogni tanto va a fare la sua cacchina santa dove non deve...

Ora dovrei passare il testimone ad altre 10 amiche ma, a dire il vero, non mi sento di selezionarne solo dieci e le altre allora a cui sono ugualmente affezionata e sempre vicine con la con la loro affettuosa presenza???

A tutte dedico questa ricetta che avevo realizzato quasi due anni fa e lo si può capire dal numero minimo di foto...allora non mi era ancora scappata la mano.......



Tempo di preparazione: Circa 15' per l'impasto e 2 ore per la lievitazione
Costo: medio
Difficoltà:**

INGREDIENTI
300 gr di farina 00
300 gr di farina manitoba
1 cucchiaino di sale fine
1 cubetto di lievito fresco da 25 gr
/2 cucchiaino di zucchero
3 cucchiai di olio extra
6 uova
200 gr di prosciutto cotto
maggiorana
prezzemolo
basilico

Sciogliere il lievito di birra in poca acqua appena tiepida unendo 1/2 cucchiaino di zucchero e un cucchiaio di farina....

Mescolare con cura il tutto e attendere ad usarlo sin quando si sarà formata una specie di cremina soffice..

Versare nel bicchiere del mixer le due farine, il cucchiaino di sale fine e azionare il robot per far mescolare il tutto....

Unire ora il lievito a cui è stato unito l'olio e aggiungere acqua ben calda fino ad ottenere un impasto soffice.....

Lavorare un momento il panetto, inciderlo a croce,trasferirlo in una capace scodella, ungerlo con olio, sigillare con pellicola trasparente e porre in luogo riparato da correnti e coperto da un plaid o nel forno con la sola luce di cortesia accesa fino al raddoppiamento del suo volume....



Nel frattempo far cuocere le uova per 4' e preparare la farcia che verrà amalgamata alla pasta da pane ......

Tritare il prosciutto cotto o frullarlo e aggiungere le erbe aromatiche tritate ......

Quando il panetto avrà raddoppiato il suo volume, rilavorarlo mescolandolo con la "farcia" ,chiamamola così, in modo da ottenere un tutto ben amalgamato.....



Suddividere in 6 parti e da ognuna ricavare due filoncini che verranno attorcigliati in modo da racchiude al loro interno un uovo come appare nelle foto.....



Ungere ogni ciambellina con poco olio e sistemarla, ben distanziata dalle compagne su carta da forno.....

Far lievitare ancora una mezz'ora e infornare in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 30' o perlomeno fino a doratuta....

Una raccomandazione: consumare in giornata!

Buon fine settimana a tutti!!!

11 commenti:

La Gaia Celiaca ha detto...

ma che bellezza!

siamo già a pasqua? aiuto!

Nanny ha detto...

Mi è sempre capitato di vedere preparazioni pasquali dolci,questa salata per me è una novità.
Da noi facciamo il casatiello,ma mi sa che quest'anno proverò anche a fare una di queste coroncine,sono fantastiche!

anna the nice ha detto...

Cara Grazia,
non amo molto questi 'premi' che ci inviano anche perchè a volte sono ripetitivi, ma sicuramente sono da apprezzare perchè comunque rappresentano un pensiero gentile e un apprezzamento da parte di chi ce lo manda. Ma in questo caso ho apprezzato molto la possibilità di conoscerti meglio. E confermare che sei una donna incredibile. Ma perchè non scrivi un libro? di qualsiasi cosa.... scegli un argomento e scrivi. Hai una simpatia, un'autoironia e un'energia incredibili e difficili da trovare in una sola persona.
E l'idea di Pasqua alle porte mi riporta al 'sòrg mbìs' di mia nonna.
Come idea simile alle tue ciambelline.
Un abbraccio
Anna

Tibia ha detto...

sono tornata attiva :) che bello questo post... devi essere una persona molto dolce... mi piaci molto sai, tu e il tuo blog! ti mando un bel bacino pandino e ti auguro un sereno weekend

Laura ha detto...

Li ho sempre mangiati dolci, ma questa versione salata la provo al più presto!!
Bravissima ;)

Anonimo ha detto...

Che bello lavori a maglia!! io adoro i bikini fatti ai ferri,se ti avessi vicina ,mi farei aiutare a farli. Li compro ,invece,a prezzi esorbitanti in una boutique assai chic ,fatti da una certa Cecilia ..a mano . sono bellissimi pero' devo dire ..

Simo ha detto...

Che belle...mi hai dato una bella idea, di solito faccio le colombine per le mie amiche ma quest'anno potrei fare queste...che ne dici?
Bacioni

madama bavareisa ha detto...

Bellissime, ottima idea! però quoto Gaia: siamo già a Pasqua? ^_^

Damiana ha detto...

Qui c'è già profumo di primavera,di Pasqua.Ogni festività esige i suoi piatti e tu con queste ciambelline soddisfi questa voglia di nuovo, che la primavera porta con sè.Si è proprio Pasqua con quell' uovo al centro,bellissime!

Luciana ha detto...

Queste cimbelline pasquali sono davvero invitantissime e devo dirti che salate le trovo ancora più interessanti di quelle dolci, prendo nota degli ingredienti, bravissima!
I raviolini dolci non li ho postati perchè li ho fatti tempo fa, ma non ho foto...come li rifaccio posto subito la ricetta ;-)
Un abbraccio e buon w.e.

manuela e silvia ha detto...

Ciao Grazia! Ma ci stiamo già preparando a Pasqua???
Buonissime queste ciambelline! semplici e sfiziose...ce ne mandi qualcuna per Pasqua vero??
baci baci