lunedì 24 agosto 2009

La casetta salata di Mammazan


Le informazioni riservate........


Sono, in pratica, la fonte........



Di ogni grande fortuna moderna.......

Oscar Wilde (1854-1900)


Un mio amico mi diceva.......



"Se ti devi pesare fallo alla sera.......



Così poi vai a dormire..... e non ci pensi più".........



Ho fatto l'errore di farlo invece stamattina .......



E la cosa mi ha messo di malumore per un pò.......



Ma poi ho pensato:" Tanto in due o tre giorni al massimo li faccio fuori tutti" (neanche sotto tortura dichiererò quanti kili ho acquistato.... pochi in effetti......

Ma la cosa mi ha indispettita perché non mi pare di mangiare come un cinghiale anzi, qualche volta, mi pare di sbeccuzzare appena AHAHAHAAHAH......

Quante delle mie amiche hanno avuto recentemente un problema simile???

Certo noi foodblogger siamo un'associazione a delinquere per quel che riguarda la gola, ricette golose, belle, dalle foto accattivanti che fanno ingrassare al solo vederle......

Ma non facciamoci cattivo sangue e continuiamo a tentare in tutti i modi il mondo intero con le nostre proposte golose dolci o salate che siano.....

Ho rispolverato questo stampo che avevo usato per una preparazione dolce che potete andare a vedere qui........




Ma ho esclamato: "Vivaddio!!!!! non posso usare uno stampo solo una volta.... basta cambiare tipo di ricetta!!!"

E così è stato.... complici 3 zucchine, i cui fiori erano stati già usati per un'altra preparazione , poche olive, la menta appena colta, che ho pensato potesse andar bene come aroma, 2 tipi di formaggio grattugiato e poco altro...... il solito insomma senza neanche spremermi troppo le meningi!!!!!!

Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

300 gr di zucchine già mondate
1 cipolla media
2 rametti di menta
10 olive denocciolate
2 uova
250 di farina autolievitante
2 cucchiai abbbondanti di parmigiano grattugiato
e cucchiai abbondanti di pecorino fresco grattugiato
3/4 cucchiai di olio extravergine
sale e pepe q.b.


Quindi menta appena colta .....



E poche zucchine.... ovviamente le dosi degli ingredienti può essere aumentata, usando due stampi da plum cake (quello a forma di casetta non penso sia di facile reperimento)......



Soffriggere la cipolla tagliata fine con le zucchine ridotte a pezzetti in poco olio extra vergine mescolando spesso fin quando le verdure sono ben cotte senza farle colorire troppo.....



Verso la fine della cottura aggiungere le foglie di menta, tritate grossolanamente, e le olive tagliate a rondelle.....

Salare e pepare q.b.

Portare a fine cottura, aggiungere nello stesso tegame le uova e i due formaggi grattugiati: a destra guardando la foto c'è il parmigiano, a sinistra il pecorino fresco.

Trasferire ora in una scodella e aggiungere la farina autolievitante con un spargifarina......

Aggiungere un mezzo bicchiere abbondante di latte: il composto deve risultare morbido.....



Mescolare con cura e versare in uno stampo pennellato con burro fuso e cosparso di farina....

Come si vedrà più sotto io ho ecceduto nell'infarinare lo stampo......



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 30'/40'.....



Non dimenticare di saggiare la cottura del cake con uno stuzzicadenti: deve uscire asciutto......



A cottura ultimata estrarre il cake e farlo raffreddare prima di sformarlo su una gratella......



Per fare questa foto ho pregato ardentemente che il cake non mi si ribaltasse e finisse sui piedi........



Per questo l'ho inclinato un po' all'indietro e ho cercato tra tutto il caccavellame che gira in cucina qualcosa di abbastanza alto e pesante che sorreggesse lo stampo......



La palma è toccata ad un barattolo di vetro che conteneva il limoncello in fase di preparazione......



Credo che si veda anche una parte del fermaglio.....nelle prime foto.....



Eccolo, si vede qui sotto.......a destra.....



Ma secondo voi potevo mica strapparmi i capelli per un simile dettaglio??????



NAAAAAAAAA!!!!!! neanche a pensarci.....



Non è una ricetta da concorso culinario, ma quando mai, ma è una cosetta semplice, ma gustosa con con lieve aroma di menta...

Se non fosse gradito lo si può sostituire con il basilico.... ma io ho voluto provare con questa erba profumata....

Vedete voi!!

11 commenti:

marifra79 ha detto...

Ma è stupenda e chissà quant'è buona!!!Anche se, a dire la verità, mi dispiacerebbe rovinarla!!! Non disperare per i chili presi, io cerco sempre di non farlo mai...infondo possono essere sempre tolti!!!...anche se sò che è difficile soprattutto dopo la casetta!!!!
Ciao un abbraccio!

Manuela ha detto...

Che spettacolo è troppo bella e deve essere buonissima, complimenti. Saluti Manu.

sabrine d'aubergine ha detto...

Lo stampo a forma di casetta mi manca, ma direi che si potrebbe cominciare col declinare la tua ricetta in altre forme... o no? Bella idea! A presto

Federica ha detto...

ma dai è favolosa!!! e chissà che buona!!
ciaoooooooooo

Fra ha detto...

Uh come mi piace!!! mi frego un tegola ;P
Un bacione
fra

katty ha detto...

che buona e che bella!! brava come sempre!! baci!!

Mariarita ha detto...

Attentato, attentato!!!
Post altamente ingrassante...
Tenersi lontani dagli ingredienti, dimenticare la ricetta, non cedere alla tentazione di farla...
Ci riuscirò di fronte a tale meraviglia salata???
Boh non lo so...intanto mi vado a mangiare uno yogurt...sic!!!
Baci tesora
Mariarita

Nanny ha detto...

Sono d'accordissimo con l'associazione a delinquere , se mi permetti Mammazan con tutte le ricette che sforni quasi tutti i giorni ti dovremmo nominare presidente,sei una tentazione continua :))

Giovanna ha detto...

Io piuttosto mi strapperei i capelli per mangiarne una fetta!!!! Dev'essere delizioso! Per i chili non ci pensare, casa saranno un paio di chili in confronto al piacere di mangiare queste bontà? Baci Giovanna

dolceamara ha detto...

Mi sento molto Gretel in questo momento... come lei nopn saprei resistere e mi mangerei questa magnifica casetta :) ...ciao. Lisa

eli ha detto...

Che bellina, sembra la casetta degli gnomi.
Non preoccuparti dei chili, anche perchè ho notato che: quando dimagrivo da giovane mi dicevano: "Oooh! sei dimagrita ma come stai bene!". Adesso mi dicono: "Ooooh, ma come sei sciupata, stai poco bene che sei dimagrita così?"
Bella soddisfazione!!!
Ergo: mangiamoci la casetta senza troppi sensi di colpa :DDDD