mercoledì 6 maggio 2015

Muffin al gelsomino


L'immortalità è il ricordo che si lascia nella memoria degli uomini....


Quest'idea spinge a grandi imprese...
Meglio sarebbe non aver vissuto che non lasciare tracce della propria esistenza
Napoleone Bonaparte (1769-1821)



I muffin sono la mia passione credo condivisa dalle mie amiche. 
Sono veloci da preparare e si possono declinare in mille modi...
Basta cambiare qualche ingrediente, arricchirli con tante aggiunte golose, farcirli come ho fatto io con crema pasticcera...
La preparazione di questi dolcetti che propongo oggi è stata caratterizzata dall'uso di un prodotto per me insolito..
La ragazza di mio figlio, l'ho scritto in più occasioni, quando viene a trovarmi mi porta sempre delle novità che riesce a scovare a Milano..
Questi fiori di gelsomino secchi sono stati uno degli ultimi regali che  ed ho pensato di usarli per fare un the profumato ed insolito!!


Tempo di preparazione: circa 15' più il tempo di infusione del the al gelsomino altri 20''
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

200 GR DI FARINA AUTOLIEVITANTE
O FARINA 00 E 1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
120 GR DI ZUCCHERO DI CANNA
100 GR DI BURRO
2 UOVA
3 CUCCHIAI DI FIORI DI GELSOMINO SECCHI
250 GR DI LATTE
CREMA PASTICCERA PRONTA

Ecco qui sotto i bei fiori di gelsomino..



Scaldare in un pentolino il latte mescolato  con lo zucchero di canna fino a farlo quasi ad arrivare ad ebollizione...
Spegnere il gas e unire i fiori di gelsomino ...


Mescolare per bene e far riposare per almeno 10'..meglio 20' se possibile...



Passato questo tempo filtrare il the così ottenuto in un'altra pentola e far riscaldare un poco il liquido...


Unire il burro a pezzetti e mescolare fin quando di è sciolto del tutto...
Far raffreddare...


Sbattere le uova come  si fa per una frittata...



Unirle al latte al gelsomino e mescolare ancora...



Versare la parte liquida sulla farina setacciata anche se è autolievitante ( se la farina non è autolievitante setacciarla con il lievito e un pizzico di sale)...



Mescolare quel tanto che occorre per ottenere una massa omogenea e distribuirla tra i pirottini sistemati in uno stampo per muffin...
Se si usa uno stampo si silicone non occorre imburrarlo...
Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 180° per circa 15'/20'..
Far raffreddare..



Ora   con l'apposito attrezzo  che purtroppo non ho fotografato ( mi pare che sia della Tescoma : nella confezione ve ne sono due con la possibilità di fare fori di due dimensioni..io ho usato quello che fa fori più piccoli) incidere il muffin  ed estrarne   la parte centrale... 
La si potrà usare per colazione pucciata nel latte...



Per eseguire questa operazione incidere il muffin, affondare l'attrezzo e con una torsione tirarlo verso l'alto con la parte del muffin attaccata all'attrezzo...



Con la crema pasticcera avanzata da questa torta e posta in una sac a poche farcire il centro dei muffin...



Ecco qui un muffin  che si presenta bene, profumato e con una dolce sorpresa all'interno!!!

4 commenti:

I dolci di Grazia ha detto...

Favolosi questi muffins7310@yahoo.it al gelsomino!

Mammazan ha detto...

@I dolci di Grazia
Sono buoni in effetti e si presentano bene!!

andreea manoliu ha detto...

Una bella idea. Non ho mai usato il gelsomino per dei dolci, ma penso che vengono molto profumati e buoni. Intanto hanno un bel aspetto !

Claudia Pane ha detto...

Non conoscevo i fiori di gelsomino! Che ingrediente originale, mi piacciono questi muffin :D