giovedì 14 maggio 2015

OVAS !!!


C'è la bellezza e ci sono gli umiliati...


Qualunque difficoltà presenta l'impresa non vorrei mai essere infedele nè ai secondi nè alla prima..
Albert Camus ( 1913-1960)



La 28° edizione del Salone del Libro aprirà i battenti domani 15 maggio...
Paese ospite la Germania...
Ed io sarò lì!!
Scarpe comode, vestita non so ancora come visto che il meteo non prevede una bella giornata ..quindi almeno un ombrello!!
Non andrò in macchina ma userò i mezzi: treno e metro..
Se sarò stanca morta , come prevedo, almeno non dovrò affrontare il rientro in macchina anche se penso di poterlo fare..guidare mi rilassa..
Qualche amica riuscirà ad essere presente??
Se si me lo faccia sapere.. avrei proprio tanto piacere di incontrarla!!


Oggi propongo alle amiche la ricetta di questi biscotti: la ricetta è tratta dalla mia bibbia acquistata fascicolo per fascicolo circa 40 anni fa almeno...
Parlo del Conservatutto consultato sempre quando mi accingevo a preparare e conservare frutta e verdura e, in questo caso, biscotti: questi, in particolare,  penso siano singolari per la forma e consistenza.
Nel frattempo la mia bibliotechina si è arricchita in modo quasi esagerato per cui non ho imbarazzo alcuno se voglio preparare qualcosa di particolarmente sfizioso....
Per la forma dello stampino nessun problema: basta prenderne uno tondo e stringerlo in modo che diventi ovale...quasi l'uovo di Colombo!!
Per quello che concerne la farcitura si possono usare le marmellate fatte in casa o preparare la marmellata di melanzane che potete trovare qui veramente insolita e ottima..almeno secondo i miei che l'hanno gustata!

Tempo di preparazione. 20' più il riposo in frigo (un'ora)
Costo:Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

300 GR DI FARINA DI GRANO DURO
120 GR DI BURRO
100 GR DI ZUCCHERO
1 UOVO SODO E 1 UOVO CRUDO INTERO
BUCCIA DI 1 LIMONE BIO
1 BUSTINA DI VANILLINA
CANNELLA 

Per prima cosa rassodare l'uovo: 8'/10' a partire dal bollore...
Farlo raffreddare quindi sgusciarlo, com'è ovvio, e frullarlo con la metà dello zucchero indicato nella lista ingredienti..


Aggiungere il resto dello zucchero e le bucce del limone bio e frullare ancora fino ad ottenere una crema omogenea..



Setacciare la farina con la cannella, anche qui le dosi della spezia sono a piacere e la vanillina..


Trasferire la farina setacciata nel boccale del mixer e aggiungere il burro a pezzetti...
Azionare il robot fin quando si ottiene un composto granuloso...


Ora unire la crema di uovo-zucchero e bucce di limone e un uovo intero...


Continuare ad azionare il mixer fin quando di forma una massa come appare qui sotto...
Lavorala brevemente, avvolgerla con la pellicola trasparente e porla in frigo per un'ora...


Passato questo tempo stendere una sfoglia sottile pochi millimetri e ritagliare con lo stampo "addomesticato" all'uopo  e porre i biscottini su più teglie grandi su cui avremo sistemato un foglio di carta da forno...
Ovviamente reimpastare i ritagli e stendere di nuovo la sfoglia fino ad esaurimento della stessa.


Infornare una teglia per volta in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 170° per 5'/7' ...
Farli raffreddare e, se non vengono divorati subito, porli in scatole di latta....


Consiglio di farcirli quasi sul momenti prima di servirli!!
Buona giornata a tutti!!
Se qualche amica verrà al Salone me lo faccia sapere per favore...ci potremmo dare un appuntamento!!

5 commenti:

isola di Giada ha detto...

Grande! Spirito da Salone del Libro in pieno! A me piacerebbe andare se riesco, chissà. Grazie per questo biscotti buonissimi, un mega abbraccio

andreea manoliu ha detto...

Un paio per l'ora di merenda li voglio, grazie !!!

Antro Alchimista ha detto...

Che delizia questi biscotti con la tecnica dell'uovo sodo. Ci proverò a farli ;)

Zonzo Lando ha detto...

Beh allora in bocca al lupo per oggi cara! Prondo un biscottino per colazione! Buona giornata :-)

Claudia Pane ha detto...

Divertiti al salone del libro, dev'essere una bella esperienza! Complimenti per i biscotti, sono molto invitanti :D