venerdì 5 agosto 2011

Melanzane imbottite N.2 e ...APPELLO: NON ABBANDONARE GLI ANIMALI QUANDO ANDATE IN VACANZA!!!!



L'umanità ha bisogno di persone d'azione ma anche di sognatori per i quali, perseguire disinteressatamente un fine, è altrettanto imperioso quanto per loro è impossibile pensare al proprio profitto.....

Marie Curie (1867-1934)




Il titolo del post non potrebbe essere più chiaro!!!potrebbe

E' tempo di vacanze e frenetici sono i preparativi per la partenza verso le agognate mete montane o marine....

Ma.....speso c'è un intoppo, una rognetta a cui non si era pensato o voluto pensare...un problema che non si vorrebbe avere...

La bestiolina di casa ...grande o piccola che sia non ci può accompagnare o non la si vuole al seguito...

Allora scatta il perverso meccanismo che si propone ogni anno: Cosa ne facciamo???

"Ma certo!!! La scarichiamo o sull'autostrada o la molliamo lontano da casa...qualcuno se ne farà carico...altrimenti si può anche arrangiare!!"

L'animaletto, accudito, foraggiato, portato a passeggio, se si tratta di un cane tre volte al giorno, dal momento dell'acquisto o da quello in cui , come improvvido dono, è arrivato in casa diventa un impiccio da risolvere velocemente....

Quindi due sono le soluzione che suggerisco :

Il primo è quello di astenersi dall'acquistarli a dal donarli....gli animali richiedono impegno continuo e bisogna ricordarsi che non sono stati loro a scegliere la "destinazione finale"......

Sono belli i cuccioli, tutti, ma poi crescono e quindi fanno danni e richiedono non solo un'adeguata educazione esattamente come i cuccioli d'uomo e come loro sono bisognosi di cure e attenzioni e protezione ..

Il secondo è quello di mettere da parte ogni giorno una piccola somma....anche 1 o 2 euro in modo che il pagamento di una pensione presso strutture adeguate non rappresenti una mazzata...

Mi rendo conto dell'inutilità di quanto sto scrivendo...le mie amiche, tutte, la pensano come me ma......mi illudo..... che chi passa di qui si soffermi a leggere quanto sto suggerendo....


Passiamo ora alla ricetta che propongo oggi: la maggior parte delle mie amiche prepara le melanzane più o meno in questo modo ma, magari, in questo preciso momento o in uno di quelli in cui non si sa cosa mettere in tavola può essere un utile suggerimento per preparare questo primo piatto nel modo, o con modifiche adeguate, che qui indico ...

Tempo di preparazione: circa 40' anche meno
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI per 4 persone

2 melanzane abbastanza grandi
150 gr di pasta corta

Per il sughetto

3 cucchiai di olio
1/2 cipollina
2 pomodori da sugo
qualche foglia di basilico

Per trifolare le melanzane

2/3 cucchiai di olio
1 spicchio d'aglio
poco prezzemolo tritato

Una mozzarella
avanzi di formaggi
poco pangrattato
poco parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b


Preparare le melanzane come spiegato qui......

Sistemare le "scocche" in una teglia da forno, che le contenga di misura e ricoperta di carta forno bagnata e strizzata ....

Salarle e peparle con pepe macinato al momento...


Preparare un sugo leggero facendo soffrigge in poco olio della cipolla tritata fine e unendo del pomodoro fresco spellato e ridotto in tocchetti.....

Unire un poco di basilico......

Nel frattempo lessare la pasta nel formato preferito, comunque piccolo, scolarla ben al dente e mescolarla al sugo......



Soffriggere in olio e aglio tritato fine la polpa delle melanzane ed unire, volendo, anche del prezzemolo tritato fine......



Ridurre in dadolata una mozzarella ......



e altro formaggio avanzato che langue in frigo.....


Unire ora alla pasta mescolata con il sugo sia le melanzane trifolate......



Che il formaggio...mescolando il tutto con cura.....



Ora riempire abbondantemente le "scocche" di melanzana, cospargendo il tutto con parmigiano grattugiato, pan grattato e qualche fiocchetto di burro.....



Infornare ora in forno ventilato a 170° per circa 20'/30' fin quando si forma una bella crosticina dorata.....



In fin dei conti si deve sciogliere il formaggio!!!

Anche se ho calcolato 50 gr a testa di pasta...apparirà evidente...anche abbastanza presto che la farcitura è troppo abbondante.....

Niente paura: disporre in un'altra teglia della carta forno bagnata e strizzata e versarla.... livellando un poco la superficie e infornandola insieme alle melanzane...

Potrà essere gabellata, anche il giorno dopo, per pasta pasticciata al forno!!!

EVVAI!!!!!

16 commenti:

Babette: ha detto...

non potrei essere più d'accordo .....melanzane buonissime...è una tristezza da me al mare vedere a settembre cani bellissimi pure di razza lasciati a perdersi...mi mette su una rabbia..

LA PASTICCIONA ha detto...

Concordo pienamente .
Complimenti per la gustosa ricetta che ci hai proposto stavolta .
Un abbraccio

Simo ha detto...

Un primo piatto (ma facciamo anche unico....) davvero da urlo!!!!!!
Io poi le melanzane le adoro......

Roberta ha detto...

ovviamente concordo con te.tanto che ci ho pensato su per un anno intero prima di prendere il mio cagnolino.lui viene sempre con noi,in ogni vacanza che abbiamo fatto e se ci sono certi posto in cui non può venire...bè...non ci andiamo neanche io e mio marito.e questo non ci pesa affatto perchè lui fa parte della famiglia.sulla mia pagina di facebook ho addirittura creato un album con tutte le foto del mio cane in vacanza.spero ce ne siano tanto fortunati come lui.i tempo sono maturi per fare un passo avanti e non sentir più parlare di animali abbandonati ad agosto.voglio essere positiva.grazie per il tuo post di oggi!

matematicaecucina ha detto...

Sto andando a mare ed un ruoto di queste melanzane le mangerei volentieri al ritorno stasera!
Non ho animali, so che mi privo di molto, ma avrei il problema di non sapere a chi lasciarli per questo non ne ho mai presi. Buon w.e. Laura

Lucia ha detto...

Il tuo appello ti fa onore, cara Mammazan... ed io condivido in pieno tutto quello che hai scritto. Gli animali non sono giocattoli di cui disfarsi quando iniziano a dare problemucci o quando non divertono più! Io ho due gattine e per me sono due vere figlie, altro che abbandonarle! Quest'anno abbiamo provato a portarle in vacanza con noi ma dopo un'oretta di macchina siamo dovuti tornare a casa percé continuavano a piangere e lamentarsi. Abbiamo mandato in Puglia prima il figlio con la ragazza e quando è rientrato lui siamo partiti noi, così le gatte sono rimaste sempre a casa accudite da qualcuno. Un nostro amico ci ha detto: "Ma voi siete matti! Farvi rovinare le vacanze da due animali! Io li avrei fatti volare dal finestrino della macchina!" Mio marito voleva togliergli l'amicizia, pensa un po'! :-)

Iris ha detto...

Il piatto mi piace molto, ma ancor di più il tuo appello, anche perchè la penso come te.

aleste ha detto...

Melanzane ripiene di pasta.....sfiziosissime,complimenti e buona domenica.

Alessandra ha detto...

Condivido pienamente il tuo pensiero.
Ottime le melanzane.
Ciao.

MarinaM ha detto...

Brava, brava, brava. Condivido in pieno e @ Laura condivido anche il fatto che tuo marito volesse togliere l'amicizia allo pseudo amico che consigliava di far volare le gattine dal finestrino della macchina. Purtroppo di gente così ce n'è tanta, troppa.
Buone vancanze anche insieme ai nostri amici a quattro zampe
MarinaM

MarinaM ha detto...

ops volevo dire @ Lucia

Mari e Fiorella ha detto...

Buonissime!!!!!Sai che con la pasta non le ho mai fatte...prendo nota.Per gli animali son pienamente d'accordo....che dire ,speriamo bene...Buona settimana!!!!!!

LA PASTICCIONA ha detto...

Ciao,
ho appena organizzato una raccolta di ricette, ti invito a partecipare . Questo è il link per saperne di più :
http://unapasticcionaincucina.blogspot.com/2011/08/la-mia-prima-raccolta-lappetito-vien.html .
A presto

Anonimo ha detto...

Hey guys,

Would you like to watch Spy Kids 4: All the Time in the World movie online? It is not released yet but you can watch it online already!

Click here to [url=http://watch-spykids4allthetimeintheworld-online.com/watch-spykids4allthetimeintheworld-online-free.php]watch Spy Kids 4: All the Time in the World[/url]

sississima ha detto...

Brava! Fai bene a ricordare di non abbandonare gli animali, io ho un cane che adoro e MAI potrei lasciarla! Ottima ricetta, segno...un abbraccio SILVIA

Ilaria ha detto...

Non posso che condividere a pieno quello che scrivi. Gli animali sono un impegno serio, non sono un giocattolo da regalare ai bambini. Hanno un'anima e dei sentimenti e soprattutto abbandonarli vuol dire ucciderli nella grande maggioranza dei casi.