mercoledì 8 aprile 2009

Cake super soft al limone


Se solo potesse servire a qualcosa mi metterei a preparare torte e dolci da mandare ai terremotati, cuocendo ed impastando giorno e notte.....


In mancanza di meglio non mi resta che inviare denaro per la ricostruzione tramite telefonino e più volte al giorno sperando che questo minimo aiuta riesca a far dimenticare per un istante la tragedia appena avvenuta.......




Ma il dolore per ciò che è successo, rinnovato di tanto in tanto e crudamente da altre scosse di terremoto, rimarrà indelebile nella memoria di tutti coloro che stanno vivendo questo tragico evento giunto così inaspettato......



Ricordo ancora e vivamente il terribile tzunami che, poco più di 3 anni fa, spazzò via centinaia di migliaia di persone con la differenza che lì fu difficile coordinare e realizzare strutture adeguate per far fronte all'emergenza....


Per fortuna qui, così si evince dai comunicati stampa e dai vari telegiornali, la macchina dei soccorsi è partita immediatamente anche se il numero dei morti non accenna a diventare definitivo e la gente è costretta a vivere in tenda con una notevole escursione termica tra giorno e notte ..... per fortuna almeno non piove!!!


Mi trovo qui a postare nuovamente per il semplice fatto che ho scaricato la digitale e non volevo che le foto che sicuramente farò a Verona (sarò ospite dei miei carissimi consuoceri) si mettessero in coda a quelle della mia torta che ora vi proporrò e che volevo pubblicare perché è semplice, molto profumata e si fa in un attimo e poi debitamente infiocchettata può fare la sua bella figura (almeno credo) anche dopo un pranzo importate..... !!!



La digitale sta esalando gli ultimi respiri e spero che duri ancora un po' fin quando riuscirò a trovarne un'altra ad un prezzo abbordabile.....



Qualcuna delle mie amiche si chiederà cosa sono quelle due campanelle di vetro che ho messo sulla torta e dove le ho scovate......


La spiegazione è semplice : le ho scovate sulla bancherella del mercato dove vado a ravanare quasi tutti i venerdì e fa parte del blocco di un negozio di bomboniere..... e quando le ho viste me le sono già immaginate come elemento decorativo di un dolce semplice come questo.....



Se poi avessi avuto a disposizione un bel fiocco con cui cingere la torta l'effetto sarebbe stato ancora più grazioso... ma avevo già portato via la scatola dei nastri (sto facendo il trasloco per ritornare nella casa della collina e come spesso mi sta succedendo, appena porto via una cosa immediatamente mi serve come mi è capitato con un paio di scarpe)........



E poi mi sono divertita a fotografare ...quando mai direte voi!!!!!



Siccome volevo regalare questo dolce a due persone amiche ho suddiviso l'impasto in due stampi (anche perché ho traslocato anche quelli e sono stata costretta ad usare quello che mi era rimasto qui) del diametro ambedue di circa 16 cm.... uno da ciambella classica e l'altro da soufflè.....




Dolce leggerissimo, profumato, ed ora scoprirete perchè, adatto alla colazione oppure se lo si vuole servire alla fine di un pasto importante e sostanzioso potrà essere impreziosito da una crema pasticcera profumata al limone oppure con quello che la fantasia potrà suggerire....



Tempo di preparazione:circa 30'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

160 gr di burro
2 cucchiaini di buccia di limone non trattato
100 ml di succo di limone filtrato
300 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
160 ml di latte
270 gr di zucchero (sembra tanto ma dobbiamo considerare la quantità di limone)
3 uova medie
zucchero a velo per la copertura finale



Setacciare due volte la farina con il lievito......

Trasferirla nel bicchiere del mixer, aggiungere la buccia grattugiata del limone......


Unire il burro a temperatura ambiente e a pezzetti, lo zucchero, il latte......


Il succo filtrato dei limoni e l'uovo leggermente sbattuto azionando il robot ad ogni elemento aggiunto......



Versare quindi il composto che sarà semiliquido in due stampi ben imburrati ed infarinati e infornare in forno preriscaldato e ventilato a 170' per circa 35'......



Controllare come al solito la cottura del dolce con uno stuzzicadenti.

Sfornare il dolce quando sarà intiepidito e ricoprire con abbondante zucchero a velo......

Carissime amiche auguro a tutte la buona Pasqua..... ci vediamo e sentiamo con altre news la settimana prossima!!!!

40 commenti:

Simo ha detto...

Mizzega, ma è super-alta!
Che mega lievitazione....chissà che sofficità e che profumo!
Bravissima Grazia!
...e...buon trasloco!

Mattarella ha detto...

Eh si, sembra proprio super-super soft!!!

marsettina ha detto...

sono davvero morbidose

Mirtilla ha detto...

ciccia io ho preparato 2 scatoloni con abiti miei,di mio marito e del mio cucciolo,scarpe ,borse e tutte le cose del bimbo quando era appena nato che avevo conservato per un fratellino.....nn so dove inviare...tutti mi dicono di attendere per il momento...
il tuo dolce,donerebbe a molti il sorriso,almeno il tempo di gustarsi la fetta ;)

Federica ha detto...

Ma è altissima! chissà che buona!

manu e silvia ha detto...

Ciao! sembra proprio sofficissimo! ed una fettina a quest'ora..con il caffè..sarebbe quello che ci vuole!
complimenti!
un bacione

Maurina ha detto...

Una golosa produzione come al solito!! Il buccellato poi mi attira moltissimo, io adoro il profumo di anice! Vedo cosa riesco a fare per Pasqua, ma quest'anno non molto purtroppo... Ti lascio qui, ora, i miei piu' cari auguri, non so se riusciro' a collegarmi ancora!

Fra ha detto...

Appare così soffice...deve essere una goduria incredibile gustarselo alla mattina con una tazza di caffè fumante!
Un bacio
fra

Dolce D. ha detto...

dev'essere eccezionalmente morbida e profumata,mi piace molto come posti,tutte quelle foto ti fanno venire l'acquolina.
buona pasqua

Juls ha detto...

hai avuto un bel pensiero!
Questo dolcetto è l'ideal per la colazione di Pasqua, con accanto un bel pezzo di uovo al fondente!!
Tanti tanti tanti auguri e alla prossima settimana!
un abbraccio
Giulia

stefi ha detto...

MI viene voglia di rifarlo subito da quanto e bello e morbidoso, e poi altissimooooooooo!!!!!!
Ciao Mammazan Buona Pasqua!!!!!

jeneregretterien ha detto...

ciao Grazia
tanti cari auguri a te e a tutta la famigliola.
A rileggerci

Ross ha detto...

Uno splendido cake, carissima! Non parliamo di traslochi, potrei scriverci un'enciclopedia... Cara Grazia, tanti tanti cari auguri di Buona Pasqua. Ci sentiamo presto, un bacione.

mammadeglialieni ha detto...

ciao mammazan, che bontà e che meraviglia! questa la provo, ma te devi provare la "mia" di torta al limone! l'ho postata qualche settimana fa, ma la trovi nell'elenco delle ricettine...

p.s. avevo visto già il tuo stupendo certosino, ma dimmi un pò, è considerato un gatto "soprammobile" come i miei? la veterinaria mi prende sempre bonariamente in giro: pare che i miei gatti siano più buoni dei pupazzi di peluche...

un abbraccio e buona pasqua!

Ninia ha detto...

Ho già trascritto questa super ricettina morbidosa....bravissima la nostra Mammina....e sono sicura che se tutte facessimo un dolce per i nostri fratelli abruzzesi, sarebbe un modo per dire loro che ci siamo....che il nostro cuore è ferito e che faremmo l'impossibile per strappare loro un sorriso e donare loro un pò di serenità...
Un bacio immenso Mamy e una serena Pasqua...
Antonella

Chiara ha detto...

grazie per esser passata da me!!!che onore per me!!ti seguo da tempo senza mai lasciar commenti, scusa ma sei così brava che nn mi permettevo....!!!
adoro il tuo blog!!!!!
tantissimi auguri di buona pasqua!!!

Okkidigatta ha detto...

....ma che bontà sta torta !!!...me la copio !!!!ciao e Buona Pasqua ....kisss

Dadda ha detto...

Bella, buona e sofficissima torta!
Auguro a te e alla tua famiglia una
Buona Pasqua cara Grazia

Un abbraccio.

katty ha detto...

che meraviglia di torta!!! bravissima !! baci e buona Pasqua!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Ma..ma..é stupenda!!!e ho proprio voglia di torta al limone!
Ti auguro una buona Pasqua!

Pippi ha detto...

Grazia questo cake è davvero morbidissimoooo!!! non ce n'eravamo accorti che ti piace fotografare heheheheh ma continua così perchè gurdare le delizie che prepari da tutte le angolazioni e nei particolari ...fa venire ancora più famee e gola!!!
volevo augurarti una serena Pasqua ! ciao Pippi

lytah ha detto...

Tesoro un abbraccio grande per una torta stupenda :-)
Ti lascio i miei più cari auguri di una serena Pasqua!!!
A presto, taty

Henriette ha detto...

Bonsoir Grazia,
Je suis contente de te connaitre et de découvrir chaque fois une rectte différente.
Je voudrais te dire que je suis de tout coeur avec toi et le peuple italien qui souffre pour tous ces pauvres gens du tremblement de terre.
C'est une catastrophe terrible, je compatis.
Je te souhaite néanmoins de passer de bonnes fêtes de Pâques avec santé et bonheur et toute ma sincère amitié,
Henriette

Rosatea ha detto...

Morbidezza e bontà colpiscono al primo sguardo.
Mandi

Rossa di Sera ha detto...

Che bella torta!! Altissima, soffice, bianca... mmmmm... Complimenti e buona Pasqua!

marinella ha detto...

Buona Pasqua anche a te, Baci

anna righeblu ha detto...

Ciao Grazia, è una meraviglia!
Passo per augurarti una buona Pasqua!
Un grande abbraccio

Betty ha detto...

Auguri cara Grazia, buona Pasqua. Baciiiii

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Grazia un augurio di cuore per una Serena Pasqua Laura

dario ha detto...

wow!! il tuo cake è proprio super (come il tuo pensiero per i poveri terremotati)


ti auguro di passare una stupenda Pasqua
un abbraccio

Caty ha detto...

Tanti carissimi auguri di Buona Pasqua , spero passati tra i votri cari.La torta sembra molto soffice e buona e mi è venuta voglia di andare anch'io al mercatino a cercare elementi decorativi!!

Hilda ha detto...

Maravilloso cake, es una obra de arte.
Felicidades por el blog.
Baci

Anonimo ha detto...

ciao forse sono riuscita a mandarti un messaggio ..sono kybly
mi piace molto il tuo blog...ho mandato ad iscriversi anche altre amiche..

Mammazan ha detto...

Per Kybly
Grazie mille per il commento e per aver aggiunto altre amiche.
Un bacione!!

Mariarita ha detto...

Questi sono i dolci che amo di più!!!
Senza creme e fronzoli.
Adatti ad una Pasqua triste come quella di quest'anno...bella scelta.
Baci
Mariarita

Caty ha detto...

cara mammazan ho fatto il dolce , ma non mi è "cresciuto2 , il sapore è buono ma la pasta è molto "compatta" , forse dovevo suddividerlo anch'io in due stampi!!un saluto

Micol ha detto...

questa torta sembra davvero fantastica!!!!!! me la sono segnata.... :-)

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Marianna ha detto...

ciao,volevo chiederti se posso farla in un unico stampo e se si quale?grazieee

Mammazan ha detto...

@ Marianna
credo che uno stampo per ciambelle del diamnetro di 24/26 cm di diametro possa andare bene.
Gli stampi che ho usato io avevano base ( quello tondo ) 17 cm e quello con foro centrale ha base 9 cm e diametro superiore 16 per un 'altezza di cm 8...
Spero di esserti stata utile
Un bacione