domenica 19 aprile 2009

Torta light allo yogurt e mele


"Valentina, vuoi due uova freschissime? Fiorella me le ha appena regalate!!"


Lei mi guarda con l'espressione della saggia ed oculata massaia e mi risponde:"Grazie..ma ne ancora due in frigo!"


Ed io che non ho mai l'abitudine di insistere non dico altro...ma penso: "Sono giovani, mangiano come due cinghiali.....anche se ne hanno un po' in più ...ma sono fatti loro!!"



Io invece sono sempre felice quando me le regalano.

Quelle di Fiorella sono grosse come un pugno (detto tra noi non so come facciano le sue galline....ahahaha)


Quelle di Clelia sono invece delle galline giovani e quindi le uova sono piccoline.....



Ogni tanto me le regalano quando le ho appena comperate per cui il problema di smaltirle diventa urgente...ma lo so che poi è una scusa per fare dei dolci....



Quando in passato me le regalava mia cognata mi diceva: "Ti ho portato le uova così ti prepari la "minestra".....



Ma lei per "minestra" intendeva tagliatelle e tortellini ed io vi giuro che piuttosto che mettermi lì a passare ore ed ore a fare i tortellini che poi spariscono in 10 minuti una volta portati in tavola mi taglierei ..un braccio, no..... siamo serie non mi taglierei nulla, non li preparo e basta !!!



In più questa volta oltre alle uova, avevo dello yogurt che sarebbe scaduto fra 2 o 3 giorni, tante mele, acquistate in offerta ed il fondo di un sacchetto di farina auto lievitante che a qualcuna delle mie amiche non piace ma che ogni tanto ho la debolezza di acquistare ...per cui.....


In più sul sacchetto della farina c'erano ben 4 ricette veramente carine e facili così non dovevo stare ad impazzire (si fa per dire) per trovarne una che mi andasse bene.....



E così dopo tutte queste auree considerazioni mi sono messa a preparare questo dolce che non sarà di sicuro la torta del secolo ma, a parer mio, unisce velocità di esecuzione e leggerezza considerando la totale assenza di burro.......

Come al solito tante foto, alcune ad effetto che non ho avuto il cuore di eliminare......



Tempo di preparazione: circa 20' più il tempo di pelare le mele ed affettarle.
Costo: Basso
Difficoltà: *

INGREDIENTI

3 mele delizia ( o quelle che si hanno a disposizione) peso lordo 500 gr circa
1 yogurt bianco intero
5 gocce di olio essenziale di limone oppure la buccia grattugiata di un limone non trattato
3 uova medie
230 gr di zucchero
300 gr di farina auto lievitante oppure 300 gr di farina 00 ed una bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina


Setacciare due volte la farina a cui ho aggiunto, anche se non previsto nella ricetta , il bicarbonato che comunque è poco, la vanillina ed il pizzico di sale....



Lavare con cura le mele (sembra che gli agenti chimici usati per conservarle penetrino oltre la buccia) e tagliarne due a fette sottili e sono quelle che finiranno nella torta...



E tagliare la terza a fette più spesse in quanto sarà quella che verrà usata sulla sommità del dolce.....


In una scodella mescolare con cura e con l'aiuto della fedele frustina lo yogurt con lo zucchero.....


Aggiungere le uova......


Mescolare anche quelle per alcuni minuti fin quando vi siete stufate oppure usare il mixer (io questa volta ho fatto tutto a mano).....



Aggiungere le fettine di mele, quelle tagliate più sottili.....


Quindi versare il tutto in una teglia del diametro di 24 cm, precedentemente foderata con carta da forno ben bagnata e strizzata......


Non mi sono fidata di versare il dolce nella teglia imburrata e infarinata perché prevedevo che avrei avuto problemi al momento di sformare il dolce anche solo per farlo raffreddare.....



Magari è solo una mia impressione ...ma ho preferito non rischiare visto che il dolce che avevo preparato due giorni prima si era rotto a metà...

Non mi sono certo strappata i capelli: se succede dico semplicemente che si è diviso in due a chiunque sia destinato...tanto in fin dei conti va ben tagliato... non è vero????


Dicevo versiamo il mix di uova, zucchero & company nella teglia e da questo momento procedere velocemente ( sul sacchetto invitava a versare nella teglia ed infornare immediatamente)...



Diaspore a raggiera le fette della terza mela (quelle tagliate più spesse)......


Cospargere il tutto con due cucchiai di zucchero e non fare come ho fatto io che me ne sono dimenticata ed ho aspettato 20' per farlo (ho aperto lo sportello del forno e l'ho versato un po' alla carlona sul dolce....


Infornare i forno preriscaldato e ventilato a 170°/ 180° per circa 35'/40'....



Se il dolce sembra prendere troppo colore coprirlo con un foglio di carta da forno sempre dopo 20' 25' così non si sgonfia.....


Farlo raffreddare perfettamente, e per sformarlo sollevarlo dalla teglia tenendo saldamente la carta da forno che lo contiene, trasferirlo in un piatto da portata e con pazienza staccarla lateralmente e, sollevandolo un po' da ogni punto della circonferenza, anche da sotto....

Perché tutte queste paranoie???

Perché il dolce è pesante!!!!



Buon fine domenica e buon inizio settimana a tutte!!!!

24 commenti:

NIGHTFAIRY ha detto...

Buona domenica!Deliziosa e leggera questa torta, l'ideale!

manu e silvia ha detto...

Lo sai ceh le torte di mele ci piacciono troppo!! Poi se ci metti anche lo yogurt non sappiamo proprio resistere!!
Ottimo impiego per le uova ceh ti hanno regalato, anceh noi le accettiamo sempre volentieri...non sid ice mai di no, non si sa mai, possono sempre tornare utili no?!
un bacio e buon inizio settimana anche a te!

Anonimo ha detto...

Che fortuna disporre di uova freschissime che danno una fragranza speciale anche al dolce più semplice.
Invitante la torta di mele sempre gradita da tutti.
Mammazan, ma tu lavori sempre sempre, anche di domenica. Hai un' energia straordiaria e tanta di quella passione!
Un abbracio da Nora

Luca and Sabrina ha detto...

Che domenica golosa con una torta così buona, ha già portato il sole a casa nostra. Ma lo sai che una volta tanto abbiamo tutti gli ingredienti? Oggi pomeriggio Luca ha preparato le crescentine, ora stiamo pensando di sfornare questa torta, è una delle nostre preferite, torte e crostate di mele sono una nostra debolezza.
Un abbraccio e buona domenica
Sabrina&Luca

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

mia sorella Imma , che è brava anche in cucina fa una torta simile a questa , spero che voglia provare la tua ricetta quanto prima, la mangeremo pensando a te!! Grazie
Graziella

Claudia ha detto...

Ammazza che buona!!! con lo yogurt vengono decisamente più buoni i dolci.. peccato non poterlo usare! sighhhhh.. mi consolo con la tua virtualmente!!! :-PPPPP

Simo ha detto...

Anch'io come te un uovo non lo rifiuto mai...soprattutto se è nostrano!
Ottima questa torta, si mangia con gli occhi!
bacioni

sly ha detto...

rifiutare le uova e perchè?pensa che a me quando avevo i cuccioli da svezzare me ne regalavano sempre tante, ma ora invece niente piu' eppure loro sono ancora piccini...uffi..mo mi vengo a prendere le tue he????ciao e bella torta veloce e sicuramente buona

Federica ha detto...

Ciao Carissima! Ne è rimasta una fetta???.... Va beh me la gusto guardando tutte le splendide foto che hai postato! Complimenti!
Buona giornata!

Micaela ha detto...

Dev’essere buonissima!!! E poi visto che è light è ancora meglio!!! :-P un bacione.

Mariarita ha detto...

Leggere come nasce una torta di yogurt a casa tua è dolcissimo!!!
Questa torta è un mio cavallo di battaglia, sarà perchè anche a me la mia vicina Maria mi regala le uova fresche???
Bacionni carissima e buona settimana che sia dolce come la tua torta...
Mariarita

Fra ha detto...

Già per me le torte di mela sono irresistibili, se poi ci aggiungi lo yogurt...bè diventa una tentazione irrunanciabile!!
Un bacione e buona settimana
fra

michela ha detto...

beh saran anche paranoie ma se poi ti vengon così!!!
E' la terza torta di mele che mi segno stamattina..non riesco a farne a meno..le adoro!!
Ma perchè a me non offrono mai le uova ?
Che me ne compro 20 a settimana!!!
Uffa.

sorbyy ha detto...

Questa versione con yogurt mi mancava!!!!
Copio subito Ciao

Kitty's Kitchen ha detto...

Arrivo a settimana già iniziata ma tanti complimenti per questa splendida torta! Così light e con tante mele mi piace proprio!

Carolina ha detto...

Ciao Grazia!
Era da un po' di tempo che non passavo da queste parti...
Una classica bontà. Mele e yogurt è un bellissimo e altrettanto buono abbinamento.
Buon inizio di settimana cara Grazia!

Mariù ha detto...

Buona settimana anche a te!
La torta di mele é sempre la torta di mele!
Impareggiabile, in tutte le sue forme e versioni.
Baci,
m.

Chiara ha detto...

deliziosa questa torta!!!
mi sembra di sentirne il profumo!!
segno subito!!perfetta per accompagnare il mio prossimo infuso caldo, in questi giorni qui è proprio autunno!
baci!

stefi ha detto...

Che bellezza!!!!!!
Fai sempre delle cose bellissime.
Ciao a presto!!!!!!!!

Lalu ha detto...

Una torta light!!! prendo nota subito!!! ti auguro una buona settimana!!!
Baci

Anonimo ha detto...

sei sempre molto generosa nel trasmetterci le tue gradite ricette

Minù ha detto...

MAMMA MIA QUANTE FOTO...IO A STENTO riesco a farne una!!!:(...che buona questa tortina light!!..volevo chiederti è necessario l'uso del bicarbonato?? ciaoo!!Minù

Mammazan ha detto...

Per anonimo
Grazie mille per il complimento!!!
Ma credo di non meritarmi l'aggettivo "generosa" anche perchè cucinare per me è un piacere ed è un piacere che quello che pubblico incontri il gusto delle mie amiche!!!

kemikonti ha detto...

Ciao Mammazan,
quando passo a trovarti trovo sempre dei capolavori!
un saluto
Kemi