lunedì 20 aprile 2009

I biscottini alle albicocche e ......Verona!!!!!


Quando ho giurato a me stessa che questi tre tagliabiscotti sarebbero stati gli ultimi acquistati ....ho, almeno fino ad ora, mantenuto la promessa!!!


La melina.... il pipistrello qui sopra.......


E questo coso che campeggia e che in realtà dovrebbe essere un coniglietto ,mi erano sembrati graziosi anche se gli stampini erano parecchio cari 1 € l'uno forse per il materiale .... ma non c'è paragone in proporzione con gli altri stampi per dolci!!!

Con le tante immagini che vedrete qui sotto desidero condividere com le mie amiche la bellezza di una città da sogno a misura d'uomo......


L'anno scorso ho fotografato le vie, i palazzi.......


Questa volta ho prediletto i particolari. le belle finestre, gli splendidi stucchi che le ornano, i bei balconi con la fioritura liberty del ferro battuto....


Non starò a commentare le foto... solo qui è là aggiungerò due parole.....


Non voglio disturbarne la visione di queste foto con parole inutili.....


Girare la città anzi tutte le città con il naso per aria consente di godere della vista di meraviglie su cui spesso non si ha il tempo di soffermarci....

Qui ho aggiunto la foto di questo maglione che ho ripreso giusto per ricordare l'accostamento dei motivi Irlanda.... sono certa che a qualcuna delle mie amiche potrà sembrare interessante.....







In questo vicoletto , un po' defilato rispetto alla strada principale, ecco alcune boutiques con le griffes più famose.......e non c'è bisogno di aggiungere altro!!




Sono entrata in questo negozio per cercare qualche pensierini da portare a mia figlia.....


Non ho trovato nulla di adatto alla sua casa .....


Ma ho acquistato alcuni degli infusi che appaiono qui sopra nelle belle "burnie" come si dice qui o meglio in questi barattoloni.....

L'etichetta gialla che appare alla destra di ogni barattolo indica i componenti degli infusi, la data di scadenza e viene poi applicata al sacchetto con una bella chiusura salva aroma....



Ovviamente ne ho acquistati tre tipi diversi e aspetto che la mia mente perversa mi ispiri un utilizzo un po' originale.... ma poi vedrete in seguito le foto dei sacchetti, le ricette che dovrò inventare e una marea ( come al solito ) di foto!!!


Continuiamo con la nostra passeggiata!!










Qui sotto c'è l'antico lavatoio...


Con il soffitto in legno....





Qui c'è una gioielleria mascherata da negozio di frutta e verdura.....


Molto bella e particolare.....


Prima di fotografare l'interno ho chiesto il permesso al proprietario il quale mi ha invitato anche a fotografare sua moglie che... francamente non era un granché di bellezza!!






Qui sotto il palazzo della Ragione....



Piazza delle Erbe di notte.....


La foto qui sotto in notturna, è l'unica che non è venuta mossa...avevo anche fotografato l'Arena , ma essendo in compagnia non ho potuto armeggiare più di tanto con la digitale..... visto che ogni volta che facevo una foto facevo rallentare la passeggiata dei miei ospiti...


Qui non cìè nulla da aggiungere alla foto di questo bel pane alle olive a parte il fatto costava 1 € all'ETTO!!!!!





Ancora Piazza delle Erbe.....





Ed ora finalmente veniamo alla ricettina semplice e un pò particolare....


Ormai si è capito che mi piacciono le albicocche secche e anche tutto il resto!!!!


Tempo di preparazione: circa 20' /30' più il riposo in frigo: almeno un'ora
Costo: medio
Difficoltà :*

INGREDIENTI
150 GR DI ALBICOCCHE SECCHE MA MORBIDE
250 GR DI FARINA 00
50 GR DI FARINA DI RISO
120 GR DI ZUCCHERO
150 GR DI BURRO
1 BUSTINA DI VANILLINA
2 UOVA PICCOLE
1 PIZZICO DI SALE

E' cambiato qualcosa nella grafica?????

NOOOOOOOOOOO!!!!!

Ho solamente dimenticatio di eliminare le capital letters



Tagliare a pezzetti le albicocche ......


Setacciare due volte le farine, la vanillina, e il pizzico di sale......

Aggiungere le albicocche tritate, lo zucchero e mescolare in modo da rendere il composto omogeneo .....

Io ho eseguito tutto a mano e sulla spianatoia....



Unire il burro fuso e le uova e lavorare brevemente il tutto in modo da ottenere una palla liscia ( beh.... le albicocche creano comunque delle piccole protuberanze) e compatta....


Avvolgerla nella pellicola trasparente e sistemarla nella parte bassa del frigo per almeno un'ora...


Passato questo tempo (ma anche se rimane in frigo per un lasso di tempo maggiore...non succede nulla) stendere col matterello una sfoglia spessa pochi millimetri e ricavare i biscotti con le formine che si hanno a disposizione.....


Sistemare i biscotti su varie teglie ricoperte da carta da forno .....


Ed infornare in forno preriscaldato e ventilato a 170° per circa 10'....


E' inutile ripetere che i biscotti vanno controlati molto spesso altrimenti si "abbronzano" troppo....

Quando poi saranno ben freddi possono essere collocati in scatole di latte dove si conservano egregiamente per alcune settimane.... se ci rimangono!!!!

25 commenti:

Federica ha detto...

Ma che belli questi biscottini! me ne prendo uno per tipo....
Brava!

Cannelle ha detto...

Che meraviglia di biscotti!!!
Ciao Grazia, le foto di Verona sono straordinarie! Perchè non ti iscrivi su facebook e le pubblichi in un album?
Baci

Betty ha detto...

bellissime queste foto e complimenti anche per i biscottini!

Caty ha detto...

una bella passeggiata per Verona è sempre piacevole , anche solo attraverso le foto!!Devo dire che questi tagliabiscotti hanno fatto bene il loro dovvere , logicamente assieme alla ricetta!!

Simo ha detto...

Grazie del reportage su Verona....mi hai fatto venire voglia di andarci.....
ottimi i biscottini!
baci baci

anna righeblu ha detto...

Una meraviglia questi biscotti e le immagini di Verona sono splendide!!! Complimenti Grazia, le tue foto sono magnifiche, ho voglia di partire di nuovo... per Verona!

Ciao, un abbraccio

Mariarita ha detto...

Mangiando i biscottini mi sono fatta un bel giro per Verona (che conosco)...e bevuto un buon infuso...il pane non l'ho comprato è troppo caro!!!
Mi sembrava di essere davvero lì leggendoti, bravissima sia in cucina che come narratrice!!!
Baci
Mariarita

manu e silvia ha detto...

Che buoni i biscotti con le albicocche secche!!
Verona è una città che ci piace davvero moltissimo! ha tanti piccoli angoli ch eracchiudono dei veri tesori...
ci siamo andate spesso ed ogni volta ci ritorniamo con piacere!
bacioni

katty ha detto...

bellissime le foto di Verona!! i biscotti sono squisiti li proverò presto!!! baci!!!

Lady Cocca ha detto...

Ciao Grazie...che dire le tue foto sono sempre spettacolari...uhhhhhh...il negozio di infusi...stupendo..ed la gioielleria della frutta??? bellissima.....ogni volta i tuoi post sono favole....i biscottini poi..deliziosi!!!
Bravissima come sempre!!!
Ps: una sola parola...Grazie dal cuore!!!
Lidia

michela ha detto...

Verona stupenda..grazie per la passeggiata che mi hai fatto fare.
I biscottini son sicuramente buonissimi però quel coso non sembra mica un coniglio..io chiederei il risarcimento dello stampo.
;)
eheheh!

Chiara ha detto...

grazie, grazie, grazie per questa bellissima passeggiata per l'incantevole Verona!

Fra ha detto...

che bella passeggiata che ci hai fatto fare...però camminare mette appetito così ti rubo un biscottino, che sembra davvero delizioso
Un bacione
fra

kris ha detto...

BEllissima Verona!Sono stata un solo giorno quando studiavo a Roma ma ricordo ancora delle imagini che hai postato :-)

Micaela ha detto...

ma sei stata bravissima! neanch'io che abito qui vicino ho mai visto tutti i posti che hai fotografato!!! un bacione e complimenti per i biscottini.

Dolce D. ha detto...

ma che belli i biscotti e che bel tour per Verona!

eli ha detto...

che buoni i biscottini, copio la ricetta e copio anche la torta di mele che mi ero persa.
Volevo aggiungerti ai blog che seguo ma non so come fare(?), così ti aggiungo ai link nel mio blog:)
A presto.

sly ha detto...

io e mio marito abbiamo riso insieme del negozio di gioielleria!!!bellissime foto, io non sono mai andata a Verona ma mi sa che ne vale la pena.ciao

blunotte ha detto...

hai ragione è proprio bella la città che mi sta adottando.

mammadeglialieni ha detto...

guardando le tue foto ho rischiato di dimenticarmi il mio ragù di coniglio sul fuoco!!!!!
che bella verona! è un po di tempo che non ci vado, anzi, tantissimo!

bellissimi i pipistrellini, mi piacciono tantissimo! anche le meline sono davvero carine, però il coniglietto non sono riuscita ancora a decifrarlo...forse se lo assaggiassi?
un bacione!

panettona ha detto...

anche io mi riprometto di non comprare più nesuna aggeggio per la cucina ma le tentazioni sono tante e troppo forti ;-)
bacio mammazan!

i dolci di laura ha detto...

ma che buoni questi biscottini! con le tue foto ho visitato verona anche io, grazie per la gita!

Kitty's Kitchen ha detto...

Ciao Mammazan!
Questi biscotti sono proprio irresistibili. Carinissimi i tuoi nuovi tagli abiscotti anche io non mi fermerei mai negli acquisti di queste cosette!
Io non sono mai stata a Verona ma devo dire che le tue foto mi hanno proprio fatto venire voglia di visitarla perchè sono splendide.
Grazie per il reportage!

Ross ha detto...

I biscottini sono splendidi, e vedo che non sono la sola, per fortuna, a fotografare di tutto e di più, quando sono in giro... ho sempre timore che mi prendano per svitata... Ottimo reportage, carissima! Sono stata tante volte a Verona, ho dei familiari laggiù, e mi hai riportato a tante belle vacanze che ho fatto da loro e con loro. Un bacione, cara!

mikkey ha detto...

Che belli questi biscotti! Grazie mille e per bellissima Verona..:)