lunedì 23 marzo 2009

La torta semplicissima di Nora



Nora sicuramente sarà meravigliata nel vedere questa sua ricetta realizzata e pubblica da me.....



Non le chiesto neanche il permesso di farlo.......


Siamo talmente amiche e affiatate che non mi è sembrato il caso......


Altrimenti la sorpresa dove sarebbe andata a finire??



Infatti, nel corso delle nostre mail, lei che mi segue sempre e sempre mi fa i complimenti per i miei pasticci culinari........


Mi ha scritto la ricetta che ella stessa ha definito "semplicissima" e di qui è derivato il nome.....


L'ho copiata velocemente su un pezzo di carta che regolarmente mi capitava tra le mani e alla fine ho deciso, prima di perdere l'appunto, di prepararla e ovviamente dedicargliela......


Nora mi ha scritto anche che l'ha decorata con dei fiorellini ricavati da piccoli stampini taglia biscotti e a forma di cuore e di fiore.....


Ma io ho riportato tutti i miei su nella casa della collina , ben decisa a non preparare più biscotti almeno per il momento e quindi la decorazione che appare sulla torta in questione è alquanto miserella ..... ma di meglio non sono riuscita a fare......


Semplicissima, così lei l'ha definita, ma incredibilmente ricca di profumo grazie al rum in cui i datteri sono rimasti "a mollo" per qualche ora.... mentre io facevo altro!



Ed ecco qui gli ingredienti, le chiacchiere stasera sono poche altrimenti rischio di intaccare seriamente la dose di pazienza delle mie amiche!!!
Doverosa precisazione: ho fatto una piccola variante e cioè ho aggiunto dei piccoli torroncini ben pestati che possono essere tranquillamente eliminati. e la bustina di vanillina..
Tempo di preparazione: Circa 30' se realizzata manualmente.
Costo: medio
Difficoltà :**
INGREDIENTI
20 datteri pari a circa 130 gr
140 ml di rum di buona qualità
250 gr di farina 00
18 gr di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
45 gr di torroncini (pari a 5 torroncini)
150 gr di zucchero
170 gr di burro compreso quello per imburrare la tortiera
40 gr di noci a pezzetti


Cominciamo con il denocciolare e tagliuzzate non troppo finemente i datteri mettendoli a bagno nel rum e coprendo con pellicola trasparente la tazza che contiene il tutto per evitare che l'aroma del liquore si volatilizzi.....
Setacciare 2 volte la farina col il lievito, la vanillina e il pizzico di sale e trasferire il tutto in una capace scodella.....


Aggiungere le noci spezzettate a mano e grossolanamente......


I torroncini schiacciati con il batticarne ......

In un'altra scodella sbattere con una frustina lo zucchero con le uova fin quando il composto diventa spumoso.....

Aggiungere il burro fuso e appena tiepido e lavorare con cura......


Unire per ultimi i datteri strizzandoli un poco in modo che rimangano ancora ben impregnati dal rum....
Mescolare ancora il tutto.....


Versare quindi la parte liquida appena preparata nella scodella contenente gli ingredienti secchi e mescolare energicamente, questa volta con un cucchiaio, fino a che si sia ottenuta una massa ben omogenea....


Se dovesse risultare molto soda aggiungere un poco del rum rimasto.....

Versare quindi il tutto in una tortiera accuratamente spennellata di burro e ben infarinata (la mia ha 26 cm di diametro)....ed infornare in formo preriscaldato e ventilato a 170° per circa 30'.
Controllare come al solito la perfetta cottura con uno stuzzicadenti.....


Sformare quindi la torta, lasciata intiepidire su un gratella, e decorarla con zucchero a velo e con i canditi come appare qui sotto o come la fantasia potrà suggerire.....


Cara Nora come ti sembra?????


21 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Grazia, a noi sembra spettacolare! Hai regalato a Nora una sorpresa che è un'emozione, possiamo solo immaginare la sua gioia. Per noi questa torta è una ventata d'aria fresca, è qualcosa di assolutamente nuovo, con i datteri che mai abbiamo pensato di usare in una torta, con i torroncini che sicuramente daranno una nota di dolcezza preziosa all'interno dell'alchimia creata dal resto degli ingredienti. E poi c'è la tua presentazione, come sempre superba e degna della sfilata di foto che le hai regalato!
Un abbraccio e buona settimana, cominciare con una nota dolce è sempre l'inizio migliore!
Sabrina&Luca

manu e silvia ha detto...

Ecco che ci mancava il dolce da fine pasto! sembra davvero buonissima con queta frutta candita ed ha anche assunto un colore tutto particolare!
bravissima nora per l'idea allora! per te grazia..sapevamo che avresti fatto un capolavoro!!
un bacione

Lady Cocca ha detto...

Ciao Grazia, non ci sentiamo da tanto...vengo da te e trovo questo splendore di torta!!!!
Complimenti a te e a Nora..le hai fatto sicuro una sorpresa graditissima!!!
Sai che ti dico? finalmente ho trovato il modo per consumare i datteri di Natale...una domanda tesoro...non è che è eccessivamente dolce???
ti abbraccio forte forte e buona settimana Lidia

Polinnia ha detto...

CHE BUONA...ho una confezione di datteri avanzata da natale..mi sa che questa torta la faccio presto!!grazie!!

katty ha detto...

wow ti è venuta benissimo!!! complimenti!! buona settimana!!

Marina ha detto...

Davvero originale e profumata questa torta. Complimenti!

Dolce D. ha detto...

questa torta dev'essere una bomba calorica,ma ci sono i datteri che sono la mia passione,quindi potrei passare anche sopra le calorie hehehe

sweetcook ha detto...

Che bella decorazione! mette allegria e chissà che buona la torta!:)

Simo ha detto...

Perfettamente decorata, bella da vedersi e sicuramente buonissima da papparsi!
Le cose semplici son sempre le mie preferite.......
un baciottolo e complimenti a Nora!

Micaela ha detto...

Grazia è stupenda questa torta!! poi il fatto che sia semplice la rende ancora più buona!! :-P

Maurina ha detto...

Che buona questa torta semplicissima, ringrazia la tua amica per me....

michela ha detto...

MADDAI!
decorazione miserella?
Mi pare proprio tu non sia neppure capace di pensarla una decorazione miserella.
Certo deve essere molto profumata visti gli ingredienti ed anche semplice si.
Complimenti a te ed a Nora.
ciao

Fra ha detto...

Semplicemente splendida...i datteri sono davvero un'aggiunta golosa! complimenti sia a te che a Nora, che sono sicura avrà aprezzato la sorpresa
un bacio
fra

Rosatea ha detto...

Superba !
Mandi

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Grazia questa torta è stupenda!!!! Un bacio Laura

anna righeblu ha detto...

Una meraviglia, cara Grazia!
Sai che non avevo mai pensato ai datteri come ingredienti per una torta così?
grazie per questa ricetta e ...complimeti per le foto, splendide!

baci

Anonimo ha detto...

Solo stamane sono riuscita ad aprire il computer e non ti dico quale sorpresa è stata per me la pubblicazione della mia tortina, semplice semplice ma buonissima.
Sono felice della tua amicizia e di tutti i gentili tuoi pensieri e mi sento onoratissima di apparire sul tuo specialissimo blog.
Ti ringrazio di tutto, carissima amica, per il tuo affetto, i tuoi
pensieri che condivido e che appaiono tra le tue ricette sempre specialissime.
Un forte abbraccio e a sentirci presto.
Nora

Henriette ha detto...

Bonjour Grazia,
Ce gâteau est sublime, je vais le faire aujourd'hui car j'ai tous les ingrédients et j'ai plein d'enfants qui viennent gouter à la maison cet après-midi.
Je n'ai pas beaucoup de temps pour écrire car je suis très occupée mais je viens toujours voir ce que tu fais et ce que tu photographies et comme toujours j'adore!
De gros poutous amicaux
Henriette

Magnolia Wedding Planner ha detto...

uhmmm che bontà io adoro il rhum soprattutto nei dolci!! meraviglia brava te e grazie a Nora!

bacio
Silvia

kybly ha detto...

ciao forse sono riuscita

Mammazan ha detto...

Per Kybly
Ho visto che sei riuscita a mettere il commento e ti ringrazio.
Ma vorrei saper se hai un blog, per venire a farti visita, perchè cliccando sul tuo nome non si apre nulla.
Aspetto lumi!!
Un bacio e a presto!