sabato 31 maggio 2014

Panini con olive e capperi


Non ho alcun dubbio che ho meritato i miei nemici..


Ma non sono sicuro di aver meritato i miei amici...
Walt Whitman ( 1819-1892)


Giovanna Cao, avvocato che ormai conta 91 primavere o autunni  che dir si voglia..lucidissimi e  sempre attiva nonostante l'età, ha scritto un libro straordinario il cui titolo è molto significativo:
"Diversamente giovane".
La sua vita è piena di eventi, incontri con personaggi politici, artisti, scrittori ...se ne volete sapere qualcosa di più cliccate sul link del titolo del libro..
Ma non è questo il punto su cui mi soffermo..
Come diceva la grande Levi Montalcini..."E' la mente  che deve continuare a funzionare anche se il corpo è ridotto a un rottame"...ma questo, a quanto ho potuto constatate su internet non è il caso dell'avvocato Cao che continua ad esercitare la professione con grande energia..
Non bisogna adagiarsi mai..dobbiamo coltivare i nostri interessi e, nel caso, crearne di nuovi....
Fare mille cose, curare l'aspetto, acquistare qualcosa di nuovo, anche se si ha l'armadio pieno di vecchi cimeli ormai fuori moda che dispiace buttare via..
Ricorda la frase di una signora ultranovantenne, riferitami da un'amica, la quale  aveva acquisto un capo molto costoso e alla blanda protesta della nipote aveva risposto:" Ma mi durerà una vita!!"
Bisogna proiettarsi verso il futuro anche quando questo sembra limitato nel tempo..
E francamente mi vedo la Signora Cao con una sigaretta ( come appare durante un'intervista), un calice di vino bianco e uno di questo panini  in mano!!!


Tempo di preparazione: 15', più il tempo per fare il lievitino e la doppia lievitazione...altri 90'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

400 GR DI FARINA 00
25 GR DI LIEVITO DI BIRRA FRESCO
25 GR DI FIOCCHI DI PATATE ( QUELLI CHE SI USANO PER LA PURE' ISTANTANEA)
1 CUCCHIAINO DA CAFFE' DI SALE FINE
2 CUCCHIAI DI OLIO EXTRA VERGINE
150 DI OLIVE VERDI DENOCCCIOLATE
1 CUCCHIAIO DI CAPPERI SOTT'ACETO

Per prima cosa prepariamo il lievitino..
Porre il lievito fresco sbriciolato in acqua appena tiepida con un cucchiaio di farina...
Mescolare bene e attendere  fino a quando il volume aumenta.. di solito ci vogliono circa 30' se fa caldo...
Aggiungere l'olio e mescolare per bene...


Porre nel boccale del mixer la farina, i fiocchi di patate e il sale...
Azionare il robot per qualche istante e mentre è in funzione versare attraverso l'apposito boccaglio il lievitino ormai pronto...


Non appena si è formata una massa omogenea levarla dal mixer, lavorarla brevemente, inciderla a croce , ungerla e porla in una scodella che verrà sigillata con un foglio di pellicola trasparente...


Sistemare la scodella nel forno spento ma con la sola luce di cortesia accesa fin quando il volume è raddoppiato....


Ecco qui sotto olive, che vanno lasciate intere e i capperi ben sgocciolati e asciugati con carta da cucina...


Lavorare brevemente la pasta, allargarla per bene in modo da formare un grande rettangolo di circa cm.30 x 40, distribuire sulla superficie le olive e i capperi...



Arrotolare il tutto come se fosse uno strudel aiutandoci con il tappetino di silicone se lo usate....


E, con un coltello ben affilato, tagliare delle fette spesse circa 1cm e 1/2 ....


Porre un foglio di carta da forno su una grande teglia e porre le fette ribaltandole a faccia in su....
Distanziarle un poco....


Pennellarle con olio e acqua ben miscelati e far lievitare nuovamente sempre in forno spento ma con la luce di cortesia accesa..


Quando il volume sarà raddoppiate infornarle in forno preriscaldato, ventilato o statico se non avete la ventilazione ( mio figlio fa la pizza in forno statico perché nel suo manca questa opzione e viene bene lo stesso anche se impiega più tempo)
Temperatura 170° per circa 15'..



E questo  è il risultato..


M i auguro che questo lungo ponte sia accompagnato da bel tempo....ma ho visto nuvole gonfie di pioggia!!!
Speruma bin!!!

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Mammazan, come va? Deliziosa questa ricetta. Ma, con permesso, che foto quella delle olive coi capperi!! Adorei.
un abbraccio.
Fatima

matematicaecucina ha detto...

a Salerno sta già piovendo e si è abbassata anche la temperatura...
speriamo migliori! ottimi i panini, ne mangerei qualcuno :)
buon w.e.!!!

Mammazan ha detto...

@Fatima
Grazie carissima va tutto abbastanza bene!!!
Sono contenta che le foto ti siano piaciute

carmencook ha detto...

Immagino la bontà e il profumo dei tuoi panini!!!
Sei sempre bravissima Grazia!!!!
Un bacio grande e buon fine settimana
Carmen

Barbara Froio ha detto...

Peccato che lo schermo del computer non sia magico, ne mangerei uno.
Buon we

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! assolutamente concordi con questa grande avvocatessa scrittrice: l'importante è tenere la mente attiva ed interessata...nostro nonno è ormai arrivato a ben 93 anni e tutt'oggi esce a comprarsi il giornale, sempre informatissimo su tutte le news dalla politica, all'economia, all'attualità...insomma..continua a saper trarre il meglio dalla vita!
Buonissimi i tuoi panini: saporiti con olive e capperi e poi, diciamocela, fanno proprio estate!
un bacione

Anonimo ha detto...

Hi! Someone in my Myspace group shared this website with us so I came to look it over.
I'm definitely loving the information. I'm book-marking and will be tweeting this to my followers!
Terrific blog and amazing design.

my web blog cenaless (toutenquestion.fr)

Elisa Campana ha detto...

Ciao sono indispensabili i fiocchi di patate? Si può usare il lievito in polvere istantaneo di mastro fornaio...